NEWS

Kia Cee’d: cambia, ma senza rivoluzioni

2 gennaio 2018

Più spaziosa e meglio equipaggiata, la nuova Kia Cee’d arriverà dopo l’estate 2018 con motori benzina anche a 3 cilindri.

Kia Cee’d: cambia, ma senza rivoluzioni

PIÙ SPAZIO A BORDO - La terza generazione della Kia Cee’d sarà in vendita dopo l’estate 2018 e darà filo da torcere a vetture di grande tradizione in questa categoria, a partire da Opel Astra, Renault Megane e Volkswagen Golf. Il nuovo modello non verrà stravolto rispetto a quello attuale, come si può vedere dalle foto spia senza camuffature apparse su MotorGraph, ma sarà evoluto nel solco della continuità: la Cee’d 2018 conserverà la mascherina chiamata a “naso di tigre” ed i fari allungati sui passaruota, oltre a fiancate molto pulite, ma avrà una sagoma laterale più slanciata e sfrutterà meglio i centimetri all’interno, così da garantire più spazio a fronte di una lunghezza sempre nell’ordine dei 430 cm. La carrozzeria sarà del tipo a 5 porte, al pari di quasi tutte le rivali.

AUMENTA LA SICUREZZA - La Kia Cee’d 2018 cambierà soprattutto all’interno, dove la plancia sarà in linea con le novità viste sulla più compatta Rio: qui lo schermo del sistema multimediale è fissato in cima alla consolle a mo’ di tablet e non più incassato al centro. La Kia Cee’d utilizzerà una base meccanica in comune con la “cugina” Hyundai i30 (i due marchi fanno parte dello stesso gruppo industriale) e avrà equipaggiamenti non disponibili sul modello odierno, stando alle anticipazioni emerse, come i fari anteriori a led e tutti i più moderni sistemi di aiuto alla guida, a partire dal mantenimento della corsia fino alla frenata automatica d’emergenza. Fra i motori previsti ci saranno il benzina a tre cilindri turbo 1.0 T-GDi da 100 CV e il diesel 1.6 CRDi da 136 CV. L’esordio della Kia Cee’d 2018 è fissato per marzo 2018.

Kia Ceed
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
10
7
18
7
3
VOTO MEDIO
3,3
3.31111
45
Aggiungi un commento
Ritratto di Alessiomma1990
2 gennaio 2018 - 15:04
La classica corena carina da vedere ma che non rilascia nessuna emozione ne a vederla e tanto meno a guidarla. E per giunta ho notato che la hynudai con la nuova i30 a decisamente alzato i prezzi,ma non di certo la qualità degli interni che si attesta come la solita generalista,sono sicuro che anche questa seguire la stessa politica in quanto a prezzi.
Ritratto di Alfiere
2 gennaio 2018 - 19:55
1
Immagino tu sia un giornalista dall'esperienza pluriennale che ha provato la macchina in oggetto! Siete fantastici davanti a una tastiera, davvero.
Ritratto di Alessiomma1990
2 gennaio 2018 - 20:09
Non sono un giornalista ma ho avuto modo di provare la i30 proprio perche dovendo cambiare auto lo presa in considerazione come tutte le altre del suo segmento,quindi parlo oggettivamente tutto qua è quello che o potuto riscontrare provandola e toccandola.tu invece che parli di leoni da tastiera lai almeno vista dal vivo?
Ritratto di Alfiere
3 gennaio 2018 - 14:23
1
Sono un giornalista, ma di un'altro campo. La prima cosa che impariamo, almeno quelli fra noi "bravi", e che al contrario di un utente comune, sappiamo provare le cose senza farci prendere da bias soggettivi. Poi magari non è il tuo caso, ma ti metti a parlare di piacere di guida per un auto generalista, fatta per "non strappare" e trasmettere sicurezza.
Ritratto di Alfiere
3 gennaio 2018 - 14:24
1
Ma sopra ogni cosa, stai esprimendo giudizi su un auto non ancora uscita! E ti aspetti che non rida di te?
Ritratto di Alessiomma1990
3 gennaio 2018 - 15:47
Se noti il mio giudizio si basa sulla i30 che probabilmente condivide la maggior parte dei componenti,quindi è un giudizio generico e abbastanza oggettivo visto che la maggior parte sei gionalisti del settore hanno avuto le mie stesse sensazioni. Quindi penso posso dire tranquillamente che la mia non è una critica senza motivo sopratutto se ho potuto provarla.
Ritratto di Giorgio085
9 gennaio 2018 - 11:15
perchè una Golf invece emoziona come la ventola del pc che gira.
Ritratto di bridge
2 gennaio 2018 - 15:13
1
Il frontale è copiato dalla Focus.
Ritratto di Fr4ncesco
2 gennaio 2018 - 15:58
Si ispirano parecchio a Ford e BMW, però nelle loro "scopiazzature" (certo non è roba palese come i cinesi ma furbe ispirazioni) risultano imho gradevoli.
Ritratto di bridge
2 gennaio 2018 - 19:01
1
Concordo. Tranne che per l'Accent del 2010. Il posteriore e i montanti erano una brutta copia della Fiesta del 2008 XD.
Pagine