NEWS

Kia Picanto: in Corea debutta il restyling

08 gennaio 2015

Linee lievemente aggiornate per la piccola citycar Kia Picanto, che debutterà in Italia nella seconda metà del 2015.

Kia Picanto: in Corea debutta il restyling
UN “TRUCCO” LEGGERO - Arrivano dalla Corea del Sud le prime immagini ufficiali della Kia Picanto ristilizzata, la citycar a 5 porte attesa in Italia nella seconda metà del 2015. Conosciuta in patria come Morning (nelle foto), subisce lievi interventi estetici concentrati soprattutto nel frontale. La mascherina a “naso di tigre” ha spigoli smussati, la griglia inferiore ha un taglio più verticale mentre i fendinebbia diventano circolari. Modifiche di dettaglio anche al paraurti posteriore. L’abitacolo si arricchisce di un nuovo sistema multimediale e di un climatizzatore a controllo automatico che saranno probabilmente riservati agli allestimenti top di gamma. 
 
 
IL 1.0 METTE IL TURBO - In Corea, suo paese natale, la Kia Picanto è offerta con due alternative in termini di motori: un tre cilindri 1.0 a benzina da 78 CV (anche bi-fuel) e un nuovo 1.0 tre cilindri turbo da 106 CV, che debutterà nel corso dell’anno anche su altre vetture del gruppo. La Kia Picanto è attualmente disponibile sul mercato italiano con il solo tre cilindri aspirato e non c'è ragione di dubitare che la versione rivista venga offerta anche con il motore turbo. Sempre in Corea sono si può scegliere fra due tipi di cambio, un classico manuale a 5 marce e un automatico a variazione continua CVT.
Kia Picanto
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
17
21
36
18
32
VOTO MEDIO
2,8
2.78226
124


Aggiungi un commento
Ritratto di Mattia Bertero
8 gennaio 2015 - 15:21
3
Le Kia stanno crescendo sempre di più come auto di qualità. Questa Picanto però non mi è mai piaciuta veramente, poi con questo restyling la zona anteriore é molto pesante rispetto al resto della carrozzeria. 7 anni di garanzia di serie chi è che te li offre al giorno d'oggi, un motivo in più per scegliere la Kia come possibile nuovo acquisto.
Ritratto di DS
9 gennaio 2015 - 08:44
Non ho mai avuto una Kia ma se i sette anni di garanzia sono condizionati ad una serie di tagliandi programmati dove paghi pure il fatto che ti raboccano il liquido lavavetri non credo siano un gran affare.
Ritratto di T.air Punto
9 gennaio 2015 - 09:54
esatto.. sono furbi, praticamente è una estensione della garanzia a pagamento, peraltro molto costosa..
Ritratto di juvefc87
9 gennaio 2015 - 13:52
estensione a pagamento, punto primo perchè non la stai pagando, punto secondo i taglaindi li devi fare anche con altre marche quindi tanto di guadagnato se invece di 3 anni ne hai 7 in cui puoi stare tranquillo per rotture e interventi che con una garanzia corta ti dovresti pagare tu. poi credo che se uno non sa rabboccare olio ed acqua per il motore allora è giusto che paga i rabocchi.. anzi meriterebbe anche un calcio nel c..
Ritratto di DS
9 gennaio 2015 - 14:11
Il fatto è che se anche tu sai rabboccarti olio e acqua ma non vai a farlo da loro ad intervalli regolari previsti ti decade la garanzia. Ok, ora mi sembra si possa fare in qualsiasi officina e non solo in quelle autorizzate, ma se ti fai il tagliando in garage per conto tuo... ciao ciao garanzia.
Ritratto di Moreno1999
8 gennaio 2015 - 15:22
4
Rimane sempre molto brutta e sgraziata davanti quanto riuscita dentro e dietro
Ritratto di PopArt
8 gennaio 2015 - 15:29
Mi ricorda vagamente il tipo di restyling che fecero alla peugeot 107, quando allargarono ulteriormente (e orribilmente) la presa d'aria anteriore.
Ritratto di M93
8 gennaio 2015 - 16:01
A me non dispiace, e questo restyling le ha giovato, sopratutto davanti. Può piacere o meno, ma testa un'ottima city car, penalizzata solo (in Italia) da una gamma molto limitata, sopratutto se confrontata con alcune rivali.
Ritratto di M93
8 gennaio 2015 - 16:03
*resta
Ritratto di katanè
8 gennaio 2015 - 20:00
Ragazzi è in edicola il Nuovo Numero di AlVolante... e la Redazione non ne parla!!! :-) Già preso oggi pomeriggio! :-) Saluti! :-)
Pagine