NEWS

Anche le ibride possono andare a metano

Pubblicato 19 giugno 2020

Due aziende italiane hanno realizzato un sistema che consente di trasformare a metano le vetture ibride a benzina.

Anche le ibride possono andare a metano

IBRIDA A METANO - Negli ultimi mesi sono cresciuti i sistemi in grado di rendere ancora più ecologiche le vetture ibride, sostituendo la benzina o il gasolio con carburanti alternativi come il metano (CNG). Si colloca in questo contesto la soluzione presentata da due aziende italiane, la Ecomotive Solutions e la Autogas Italia (entrambe fanno parte del gruppo Holdim), che hanno realizzato un sistema che consente di trasformare a metano le auto ibride (è adatto sia a motori con iniezione diretta che indiretta). Il kit doppia alimentazione ibrido-benzina più metano, attualmente già disponibile nelle officine convenzionate e omologato dal Ministero dei trasporti, è stato già installato su una Toyota C-HR 1.8 Hybrid, messa a disposizione dalla Snam4Mobility (l’auto entrerà a fare parte della flotta ecologica dell’azienda).

POTENZA INALTERATA - L’adozione di questo kit è piuttosto semplice e non prevede grosse modifiche al veicolo. Nel vano motore vengono alloggiati un riduttore di pressione a doppio stadio, una centralina elettronica per il controllo e la gestione del sistema metano e un “rail” a quattro iniettori metano. Nel bagagliaio trovano invece posto tre serbatoi da 24 e 22 litri dove viene stoccato il metano che dovrebbe consentire un’autonomia tra 300 e 350 km. Per effettuare il pieno la presa è posizionata nel passaruota posteriore. L’attivazione del sistema è reso possibile grazie a un interruttore-commutatore posizionato all’interno dell’abitacolo che consente di selezionare il tipo di combustibile (benzina o metano). È inoltre possibile vedere il livello del metano presente nei serbatoi. Secondo quanto riportato dalle due aziende che l’hanno realizzato, l’adozione di questo kit non influisce sulla potenza, che rimane la medesima della versione “normale”.

MENO CO2 - Il metano, oltre a consentire un risparmio alla pompa, permette anche dei benefici in termini di emissione poiché produce meno emissioni rispetto a gasolio e benzina, specie quando viene ricavato da fonti sostenibili e rinnovabili come le biomasse (biometano). Secondo i rilevamenti effettuati con la strumentazione PEMS (Portable emissions measurement system), un veicolo ibrido convertito a metano può arrivare ad emettere il 24% in meno di anidride carbonica (CO2) rispetto allo stesso veicolo benzina-ibrido.

Toyota C-HR
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
165
74
62
46
81
VOTO MEDIO
3,5
3.457945
428




Aggiungi un commento
Ritratto di 82BOB
19 giugno 2020 - 11:45
Se non si mettono in testa di tornare all'iniezione indiretta (improbabile causa CO2) o di fare come fa (sfortunatamente ancora per poco) VAG che vende le auto a metano dalla casa (ricordiamolo, abbatte dal 15 al 20% la CO2, altro che m-hybrid), la vedo dura trovare un'ibrida (m-hybrid, full o plug-in) da trasformare a metano! Sono pochi gli euro 6d a iniezione diretta trasformabili, e obbligano di fatto all'uso duale... poi, ora che FCA ha tolto i FIRE e gli e.torq, nemmeno le FIAT possono essere trasformate...
Ritratto di Meandro78
19 giugno 2020 - 12:31
Finalmente la Quasimodo-mobile ha quasi un senso.
Ritratto di Elix69
19 giugno 2020 - 16:25
Applausi a scena aperta!!! :))
Ritratto di Rav
19 giugno 2020 - 14:14
3
Ecco Ibrida a Metano potrei seriamente pensarci. È una vita che lo dico, da quando vidi la Prius a GPL della Landi Renzo.
Ritratto di AndyCapitan
21 giugno 2020 - 01:27
1
ma non sta in piedi ragazzi...vi parlo la metanista di lungo corso...prima di tutto questi motori non hanno valvole e sedi valvola rinforzati...ma neanche pistoni o camera di scoppio trattate...dopo 60 mila km il motore e' da rifare perche' il metano scalda molto di piu' e cuoce i componenti...le valvole si bruciano e non tengono piu'...l'auto a metano vuole progettata dalla casa madre se no son guai!....
Ritratto di 82BOB
21 giugno 2020 - 10:59
Basta metanare l'auto adatta e l'auto durerà di più che a benzina... se vai a metanare auto inadatte... prima di farlo, consultare i forum e informarsi da installatori seri!
Ritratto di Rav
21 giugno 2020 - 17:54
3
Ma invece col GPL? Non mi intendo di auto a gas dunque chiedo. Mi pare impossibile non si possa fare, anche partendo dalla stessa Casa, un motore ibrido convertito a gas. In fin dei conti mettono a gas dei motori a benzina e questi sono motori a benzina coadiuvati da un'unità elettrica.
Ritratto di 82BOB
21 giugno 2020 - 22:54
Leggi sotto, in un commento ne parlano!
Ritratto di Mark R
19 giugno 2020 - 14:58
"Nessuna perdita di potenza"... Certamente ci sarà chi ci crederà. Con l'alimentazione a metano non si perde potenza solo nei motori sovralimentati. Infatti chi ha messo la Prius V3 (sempre 1.8 iniezione indiretta) a metano ha notato che la batteria viene gestita in modo diverso, ovvero il sistema la tiene ad un livello di carica più basso (solitamente 2 tacche in meno); probabilmente dovuto al fatto che la centralina legge una minor potenza. Dicono anche che a pari velocità il motore gira circa 200-300 giri in più (esempio in autostrada).. Questo prova che con il metano sviluppa meno energia poichè deve andare su di giri per tirare fuori la stessa potenza. Quindi oltre ad aumentare il peso, perdi coppia e potenza. Nell'articolo non parlano di peso... Solitamente il kit a metano pesa tanto e ciò comporta l'adozione di molle rinforzate. Poi su questo motore, come in altri, per preservare il motore vengono fatte delle iniezione oltre i 3000-3500 giri... Su questa tipologia di veicolo l'alimentazione a metano ha un senso solo in autostrada dove ti permette di fare anche i 30km/kg o più a velocità di codice. C'è anche chi dice di fare i 40-45km/kg sempre sulla versione 3 della Prius. Queste percorrenze, senza valutare il costo del carburante, non mi stupiscono più di tanto dato che solitamente si prende come equivalenza 1kg di CH4 = 1,5L di benzina.
Ritratto di 82BOB
19 giugno 2020 - 15:51
Mah, anche sugli aspirati ci son modi per evitare perdite di potenza eccessive, comunque fisiologiche visto il combustibile. Sui forum ci sono molti consigli a riguardo. Dici che hanno scritto il falso per lodarsi in vista della commercializzazione? In ogni caso le bugie hanno le gambe corte, attendiamo i primi riscontri! Sono fiducioso per questo CHR, peccato che col 6d e l'iniezione diretta è una mosca bianca... Ad ogni modo la EB110 a metano andava più veloce della versione a benzina, quindi W il turbo-metano (che poi ora di aspirati ne son rimasti pochini...) :-D
Pagine