NEWS

La Lamborghini non è in vendita

Pubblicato 26 maggio 2021

L’Audi avrebbe rifiutato un’offerta di 7,5 miliardi di euro da parte della svizzera Quantum, confermando l’intenzione di tenere la Lamborghini.

La Lamborghini non è in vendita

L'OFFERTA - Stando a quanto riportato da diverse fonti di stampa, l’Audi avrebbe ricevuto un'offerta di 7,5 miliardi di euro per l’acquisto della Lamborghini (qui sopra la sede) da parte del gruppo svizzero Quantum, supportato dalla società d’investimento londinese Centricus Asset Management. Sempre secondo le indiscrezioni l'offerta prevedeva anche delle garanzie per il mantenimento dei posti di lavoro per i dipendenti Lamborghini per un massimo di cinque anni, il mantenimento del management attuale oltre alla creazione di 850 nuovi posti.

NON È IN VENDITA - L’Audi conferma il rifiuto della proposta ribadendo che la Lamborghini non è in vendita. Il Gruppo Volkswagen, secondo alcune indiscrezioni, lo scorso mese di ottobre aveva elaborato dei piani per scorporare la Lamborghini dal resto del Gruppo, valutando anche una futura quotazione in borsa, salvo poi ripensarci qualche mese più tardi. Il gruppo Quantum, di Rea Stark Rajcic, ha fondato la marca Piech Automotive due anni fa con Anton Piech, figlio di quel Ferdinand Piech che per anni è stato alla guida del Gruppo Volkswagen.





Aggiungi un commento
Ritratto di Quello la
26 maggio 2021 - 10:54
Gente seria. Non come altri che svendono appena arriva un francese a caso (perché uno vale l'altro) con la valigia. PS Piech. Spero che abbia un terzo delle capacità del padre. Basterebbero e avanzerebbero.
Ritratto di Vecchio Caprone
26 maggio 2021 - 11:12
Penso che sia solo una questione di valutazione. Mettere la Lambo a 1/4 della Ferrari é come chiedere una risposta negativa assicurata. A 20 Miliarducci anche VW ci avrebbe fatto un pensierino non indifferente. Mia opinione naturalmente.
Ritratto di mariofiore
27 maggio 2021 - 12:09
Guardi che ha inteso male. La Fca non ha venduto ai francesi. È il primo azionista della Stellantis. La quale continua a produrre in Italia e anche lei incrementerà le assunzioni per il futuro.
Ritratto di Bjornn
26 maggio 2021 - 10:59
Quando si dice "la solidità di un'azienda". E, di 'sti tempi, è merce rara.
Ritratto di Flavio8484
26 maggio 2021 - 14:25
Peccato...mi avanzavano un paio di spicci, pensavo di fare l affare e invece non é in vendita
Ritratto di Mucho
26 maggio 2021 - 14:29
Grazie, ma hanno visto che ottimi risultati di vendita fa Lamborghini di anno in anno. Mica vogliono comprarsi, alfa lancia o maserati? Possiamo fare un ottimo prezzo
Ritratto di mondoka
26 maggio 2021 - 15:14
Questione passaggio di mano, o meno, a parte- Detto con dispiacere perché da Italiani vorremmo vedere sempre i nostri produttori produrre a iosa nuovi modelli, e in generale a prescindere dalla nazionalit-à vorremmo vedere sempre produzione a iosa da parte dei marchi che fanno auto del livello e carisma di Lamborghini, tuttavia rispetto a Ferrari ultimamente è abbastanza in ombra a livello di modelli presentati. Per l'attuale gamma tolto l'Urus, un suv, la Huracan è del 2014 cioè prima di Giulia e Stelvio per dare un riferimento. Mentre la Aventador del 2011, ossia prima della attuale Ypsilon.
Ritratto di Ale 01
26 maggio 2021 - 20:08
Finché Lamborghini resta nel gruppo Volkswagen è in un guscio di ferro (e lo stesso per i suoi dipendenti), fuori non sarebbe così scontato...
Ritratto di Lorenz99
26 maggio 2021 - 20:14
PREVEDIBILE IL RIFIUTO. ORMAI HANNO ROVINATO LA "PUREZZA" DEL MARCHIO CON LA Q8RS PIÙ SPIGOLOSA, PRESTO ARRIVERÀ LA TAYCAN IN VERSIONE EMILIANA, QUINDI PROFITTI GARANTITI. NON HANNO NECESSITÀ DI VENDERLA PER RIDURRE PERDITE.
Ritratto di Quello la
26 maggio 2021 - 20:48
Non ne hai azzeccata una manco per isbaglio
Pagine