NEWS

Lancia Ypsilon: solo a cinque porte, ma ancora più elegante

19 gennaio 2010

Più lunga di 25 cm e solo a cinque porte, la nuova Ypsilon è un deciso passo avanti rispetto alla versione attuale. In arrivo nel 2011, si ispira nello stile alla Delta.

COMPLETAMENTE NUOVA - La nuova Lancia Ypsilon manterrà solo il nome dell'ormai datato modello attuale. L'aspetto sportivo e ricercato la farà sembrare una piccola Delta, modello al quale in effetti la nuova Ypsilon dovrebbe ispirarsi soprattutto nel frontale e nelle fiancate: a questo proposito si noti, nel nostro disegno qui sopra, il caratteristico taglio a triangolo dei montanti posteriori.

SOLO CINQUE PORTE - Per la prima volta con carrozzeria non a tre ma a cinque porte, la Ypsilon è sviluppata sulla base della Fiat 500, e come questa verrà costruita nello stabilimento polacco di Tichy a partire dal 2011, anno di lancio della cittadina della Lancia. Sarà più lunga di 25 cm e tra i motori ci saranno anche un 1.4 a benzina e due unità a gasolio, un  1.3 e un 1.6. I prezzi dovrebbero partire da circa 12.000 euro.

Lancia Ypsilon 0.9 Gold
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
4
0
0
0
0
VOTO MEDIO
5,0
5
4
Aggiungi un commento
Ritratto di El bocia
20 gennaio 2010 - 17:22
come al solito non si può parlare di realtà...già perchè paragonare una golf ad una delta è pura fantasia...sul piano della bellezza non discuto perchè è soggettivo, ma sul piano generale la golf stravende, capisco il "family feeling" vw...i risultati della delta non sono soddisfacenti e non vedo il motivo di fare una deltina...
Ritratto di Fabio Clemente
21 gennaio 2010 - 01:01
Beh, visto che Marchionne si confida con te in modo diverso da come parla con la stampa, alla quale dice che le vendite della delta sono più che soddisfacenti, chiedigli da parte mia che intenzioni hanno con l'alfa....
Ritratto di El bocia
21 gennaio 2010 - 20:39
Non ho sentito commenti a riguardo...comunque al di la di quello che dice marchionne, la realtà è che per strada non se ne vedono tante...
Ritratto di blitz
22 gennaio 2010 - 22:01
Fatti un pò di autostrada prima di dire che non ci sono lancia delta
Ritratto di nuf82
22 gennaio 2010 - 22:04
sicuramente si vedono molte golf in giro ma devi considerare che la deltà, a discapito del nome che porta impropriamente, è un prodotto nuovo e per tale deve essere visto nel panorama automobilistico.personalmente ne vedo molte in giro ma sicuramente le vendite non sono lontanamente paragonabili a quelle di golf che ha dalla sua una storia di 40anni alle spalle.credo che la lancia si possa ritenere soddisfatta ma non conoscendo gli obiettivi di vendita che si erano preposti forse mi sbaglio.
Ritratto di antonino pipitò
20 gennaio 2010 - 17:50
io ho una ypsilon da tre anni, 1300 mtj 75 cv e mi ha fatto un'ottima riuscita, e quindi mi sento il diritto di affermare che della 5 porte ne potevano fare a meno essendo già in commercio la delta, allungarla un po' per aggiungere 2 sportelli e fare stare davanti e dietro con le ginocchia che solleticano le tonzille, trovo che sia una fesseria,bisognava allungarla e lasciarla a tre porte, magari lasciare il 90 cv e aggiungere un 1600 benzina e diesel,,,,,,,,,,,,poi così chi vuole qualcosa di spertivo in lancia deve avere necessariamente 5 porte!
Ritratto di antonino pipitò
20 gennaio 2010 - 19:13
faranno la fine di toyota yaris ed auris che non se le fila più nessuno
Ritratto di Fede97
20 gennaio 2010 - 20:35
Io non ci penso proprio a quello che succederà alla povera Y, con quello che hanno venduto... Per me sarà una roba che non riscuoterà tanto successo... Io adoro moltissimo quella di adesso, non cambiatela!!!!
Ritratto di spiestl
20 gennaio 2010 - 20:54
Purtroppo con le sinergie di costruzione tutte le case automobilistiche hanno perso in originalità, anche le più blasonate. Il rendering di Al Volante sulla nuova Ypsilon non si discosterà molto dalla realtà. Sono però convinto che in tema di bellezza e originalità lo styling italiano è imbattibile. Lo stesso dicasi per molte soluzioni tecniche che le altre case straniere ci copiano (vedi il common rail che ha sostituito il fallimentare iniettore-pompa sui motori del gruppo Wolksvagen). Il problema sta nella qualità e affidabilità in generale che sono di un gradino inferiore: gli altri ci copiano migliorando il prodotto e noi restiamo al palo.
Ritratto di nuf82
22 gennaio 2010 - 22:12
secondo me il "pompone" vw non è stato fallimentare.sicuramente il common-rail è molto più elastico e fluido nell'erogazione.il sistema iniettore pompa aveva dalla sua una riprena superiore e un carattere un pò nervoso che rendevano la guida un pò più sportiva dando una spinta maggiore.
Pagine