NEWS

Legge di Bilancio 2023: le novità per l’auto

Pubblicato 25 novembre 2022

Dalla riattivazione della società Ponte Stretto, allo stop dell’aumento delle multe. Le novità previste dalla legge di Bilancio.

Legge di Bilancio 2023: le novità per l’auto

Il Governo ha varato la manovra che contiene una serie di misure che andranno direttamente a toccare il mondo dell’auto e che diventeranno cogenti con l’entrata in vigore della legge di Bilancio per l'anno 2023. Tra le misure contenute nella bozza della manovra (che prevede 136 articoli strutturati in 15 capitoli e 70 pagine, datati 23 novembre), che comunque dovrà essere trasmessa al Parlamento e alle autorità europee, rientra lo stop all'adeguamento delle multe alla variazione Istat per il prossimo biennio, così come previsto dall’articolo 195 del Codice della Strada. "In considerazione dell'eccezionalità della situazione economica a decorrere dalla data di entrata in vigore della presente legge, per gli anni 2023 e 2024, è sospeso l'aggiornamento biennale delle sanzioni amministrative pecuniarie in misura pari all'intera variazione, accertata dall'Istat”, questo è quello che si legge nel testo della bozza.

Un’altra misura che interessa il mondo dell’auto è relativa all’IVA pari al 5% per i seggiolini per bambini da installare negli autoveicoli. L’aliquota ridotta ha come diretta conseguenza quella della diminuzione del costo di questi dispositivi, che, ricordiamo, devono essere dotati anche di sistema antiabbandono, obbligatorio quando a bordo si trasportano bambini di età inferiore a 4 anni.

Un’altra novità è la riattivazione del progetto di realizzazione del ponte sullo Stretto di Messina. Il Governo ha quindi previsto la riattivazione della società Stretto di Messina Spa attualmente in liquidazione.

Così come previsto dal decreto approvato dal Consiglio dei Ministri dal 1° dicembre e fino al 31 dicembre 2022, lo sconto sui carburanti viene dimezzato. Il taglio delle accise su benzina e diesel passerà da 0,25 a 0,15 per litro (più IVA), e per il Gpl da 0,085 a 0,051 per kg (più IVA). Per quanto riguarda il metano, la cui quota di mercato attualmente è ai minimi storici, viene confermato l'azzeramento delle accise e l'Iva ridotta al 5%.



Aggiungi un commento
Ritratto di IloveDR
25 novembre 2022 - 09:24
3
il governodellalungimiranza...KLM
Ritratto di piero doc
27 novembre 2022 - 22:36
Meloni. Legge di bilancio. Titolo VI art. 86 " ..incremento di 650 milioni di euro per l’anno 2023 da destinare all’acquisto dei vaccini anti SARS-CoV e dei farmaci per la cura dei pazienti con COVID-19" Insomma, da sinistra a destra passando per i tecnici, sono tutti discepoli del Poggiolini, per chi ha memoria...
Ritratto di Mbutu
25 novembre 2022 - 09:41
Il ponte sullo stretto, i regali agli evasori, 1 milione di posti di lavoro ...fa tutto molto anni 90; se rimettono in programmazione baywatch ritiro fuori il mio giubbino di jeans e le camicie grunge. Facciamo che non infierisco e dico che il taglio Iva sui seggiolini è una cosa positiva.
Ritratto di Oxygenerator
25 novembre 2022 - 09:46
Concordo
Ritratto di AndyCapitan
25 novembre 2022 - 19:50
4
...ancora sta bazza sul ponte?...ma e' ridicolo....si sa...li sotto ci verrebbe uno dei piu' grossi magna magna italici....per quello la realizzazione fa gola a molti....se poi lo stesso risultera' di cemento allungato con acqua di 50 parti in piu'.... poco importa....per il resto vedo provvedimenti altamente insufficienti...l'italia avrebbe bisogno di una scossa ben superiore!!!
Ritratto di Check_mate
25 novembre 2022 - 09:50
Un po’ come fare la guerra ai “furbetti” del rdc - che magari hanno fornito loro pure una vasta platea elettorale - e poi portare avanti il condono fiscale o rimuovere la possibilità di pagare con carta sotto i 30€. Ci sono furbetti di serie A e di serie B a quanto pare. Ma soprattutto ci sono i fessi, che adesso devono pure supportare l’ennesimo rialzo del prezzo dei carburanti perché, magari, bisogna coprire il buco in bilancio di chi le tasse non le paga e viene pure “graziato”. Ma questo è il governo che ci meritiamo, se altre coalizioni, indipendentemente dagli schieramenti, valgono come un due di coppe con briscola bastoni.
Ritratto di Mbutu
25 novembre 2022 - 14:47
C'è da dire che se attaccano gli evasori si dimezzano gli elettori. Invece del ponte si è sempre detto che lo si sarebbe costruito solo quando mafia e ndrangheta si fossero accordati. Visti i trascorsi, questi possono favorire l'accordo. A ciascuno il suo.
Ritratto di Volpe bianca
25 novembre 2022 - 16:35
È vero, è un po' come se il Pd fosse contro i trafficanti di esseri umani o i 5S contro il Rdc. Ah no scusami, se i 5S fossero contro il Rdc non dimezzerebbero gli elettori, li perderebbero tutti. Concordo, a ognuno il suo.
Ritratto di bangalora
25 novembre 2022 - 15:28
E i 1000 euro per i pensionati???!!!?? Ma mi faccia il piacere, banda di fasulli nullafacenti
Ritratto di Mbutu
25 novembre 2022 - 20:26
È vero, le pensioni ...non c'è la faccio, troppi ricordi (cit.). Che cialtroni.
Ritratto di piero doc
27 novembre 2022 - 22:29
Dopo i disasti dei governi nominati, siamo passati di male in peggio: il ritorno dei "capitani coraggiosi" la "cordata dei migliori" , quelli che si sono spazzolati milioni di euro di fondi pubblici in alitalia, oggi ancora con questo ponte, un regalo alle mafie.
Ritratto di Oxygenerator
25 novembre 2022 - 09:51
La cosa più importante è la riattivazione della società Ponte sullo stretto spa. E li bisogna darne atto, è la mente di salvini, che ricicla kazz..e a nastro. Bravo ! Io la butto li. Di ponti ne farei due. Uno per andare e uno per tornare. A sei corsie per senso di marcia. Senza limiti di velocità. :-))))
Ritratto di erresseste
25 novembre 2022 - 09:55
Si sa niente rigurdo il superbollo?
Ritratto di Firebrand
25 novembre 2022 - 10:21
Tranquillo, non lo toglieranno mai. Faranno prima ad estinguersi i veicoli con motore a scoppio :)
Ritratto di Firebrand
25 novembre 2022 - 10:20
Non mi è chiaro perchè in tutti questi decenni in Italia non si sia ancora fatto un ponte sullo Stretto di Messina. Senza infierire col solito esempio della Cina, dove fanno ponti da 26 km in un battito di ciglia, persino la Turchia ne ha fatto uno (il Ponte dei Dardanelli, o ponte "1915 Çanakkale") che è più lungo di quello che serve sullo stretto di Messina. E l'ha fatto in poco tempo (meno di 5 anni), e senza spendere chissà quanti soldi (2,5 miliardi di Euro). Possiamo aver almeno la dignità di fare finalmente questo benedetto ponte sullo Stretto di Messina, o vogliamo continuare per altri decenni a riempirci di imbarazzo di fronte agli altri paesi del mondo?
Ritratto di Er sentenza
25 novembre 2022 - 12:40
Magari perche' crollano quelli che già ci sono?
Ritratto di Firebrand
25 novembre 2022 - 13:53
Perché non si possono mettere in sicurezza i ponti esistenti ed in contemporanea farne uno nuovo? :) Oppure abbiamo 15 operai in tutta Italia? :)
Ritratto di Oxygenerator
25 novembre 2022 - 14:40
Unire, due regioni altamente sismiche ed una dominata da un vulcano, con un ponte attraverso un ambiente dominato da venti che arrivano a 200 km/h, per far passare, quante auto ? I traghetti quante persone trasportano ? Sono 1,8 milioni i calabresi e 4,5 milioni i siciliani. Hanno uno scambio così frequente da giustificare tale spesa ? Bisogna anche pensare ai costi di manutenzione nel tempo di una simile opera. Ne vale veramente la pena ? Aldilà delle convenienze politiche ?
Ritratto di Firebrand
25 novembre 2022 - 15:26
Se vuoi portare il progresso in Sicialia, sì. E comunque, ponti ne han fatti nello Stretto dei Dardanelli (zona ipersismisca), in Cina (ricordo i tifoni che girano da quelle parti, altro che le brezze del mediterraneo) ed in Giappone (la zona più sismica del pianeta).
Ritratto di Oxygenerator
25 novembre 2022 - 15:40
Che gli altri li facciano e li mantengano non lo discuto neanche. Ma noi ? Siamo in grado di fare il tutto senza mafie e manutenzioni fasulle ? O prodotti scadenti ?
Ritratto di Firebrand
25 novembre 2022 - 16:54
Possiamo rimanere a piangerci addosso come negli ultimi 100 anni, o cercare di diventare adulti :)
Ritratto di Oxygenerator
25 novembre 2022 - 20:21
Più che piangersi addosso, io direi se, in fin dei conti, siamo in grado di controllare seriamente le mafie e/o i lavori fatti dall’azienda. Non so se a presente cosa capita in Italia. I controlli non li fa nessuno. Mai.
Ritratto di Volpe bianca
25 novembre 2022 - 16:48
@Oxygenerator, concordo.
Ritratto di bangalora
25 novembre 2022 - 22:59
Ma vuoi mettere quante bustarelle e inghiottitoi politici saranno alimentati dai nostri soldi????!!!
Ritratto di Comparsa
25 novembre 2022 - 10:37
Ma l'articolo sull'esenzione o meno del bollo nelle varie regioni, tra ibride ed elettriche, che fine ha fatto? È un complotto ordito da @ErSentenza in combutta con @Realista. Di tutto pur di sabotare i velicoli elettrici e/o elettrificati! :-D
Ritratto di Firebrand
25 novembre 2022 - 11:19
Prima l'ho letto, ma ora è scomparso! E' un GOMBLOTTO! :)))
Ritratto di Er sentenza
25 novembre 2022 - 12:47
Stai sereno che non lo paghi ancora per un po'. L'importante è che poi non piangi quando te lo chiederanno. Si tratta solo di conoscere il mondo in cui si vive e non solo le 4 pareti della propria cameretta. Lol!!
Ritratto di Comparsa
25 novembre 2022 - 16:01
Si, ma è una cameretta strafiga... tutta rosa shocking e tanto glitter... un bijoux. Ho pure Barbie e Ken entrambi con Elettromod, e col tastone di Ken trasformato in modo che esclami ogni volta "Citroën Ami Mon Amour!" :-D
Ritratto di Volpe bianca
25 novembre 2022 - 11:37
Sulla realizzazione del Ponte sullo Stretto cito il commento di un po' di tempo fa, quando fu il Berlusca ad annunciarlo alle folle, di un mio ex collega siciliano. "Mi sta anche bene che si faccia il ponte sullo stretto, il problema è che collegherà il nulla al nulla". In poche parole, serve rendere almeno decente la viabilità delle due regioni interessate, e già quello sarebbe un obiettivo a dir poco maestoso data la situazione. Poi se avanza, si può pensare ad altro. A distanza di un bel po' di tempo ancora si cavalca un progetto che serve quasi esclusivamente ad aumentare la stima di sé di chi lo propone. È per questo ed altri motivi che speravo vincesse le elezioni da sola, alcuni scivoloni tipo questo si sarebbero potuti evitare. Poi se penso alle proposte degli altri, tipo regalare 10k ai diciottenni, cittadinanze a chiunque ecc... proposte da "primo dopoguerra".
Ritratto di Firebrand
25 novembre 2022 - 12:45
Il ponte è un progetto relativamente semplice che un normale paese europeo (escluderei giusto il Belgio, che è un mondo a parte :))) ) avrebbe già completato da 30-40 anni. È vero che la viabilità in Sicilia è a standard nordafricani, ma francamente, quello è un problema che dovrebbe esser gestito principalmente dalla Regione Sicilia (col supporto, badate, solo il supporto) dello Stato Centrale. Il Ponte rientra invece in un'ottica nazionale, come strumento atto a dar un collegamento moderno (e non medievale) con le altre regioni d'Italia.
Ritratto di Volpe bianca
25 novembre 2022 - 13:05
@Firebrand non è poi così "semplice" se da quasi quarant'anni siamo ancora qui a parlarne... Da Craxi in poi... Ci sono problemi di natura ambientale, geologica e sismica oltre al fatto che raffiche di vento a oltre 200km/h non sono poi così rare sullo stretto. Tutto ciò nonostante le rassicurazioni dei progettisti, costruttori e compagnia bella sul fatto che possa resistere a movimenti sismici "fino a...", a raffiche di vento "fino a 270 km/h" ecc. ecc. e. Non proprio una bella zona dove poter costruire un ponte.
Ritratto di Firebrand
25 novembre 2022 - 13:57
Io credo che il "vero ostacolo" sian gli interessi delle lobby locali, supportate dai politici corrotti di turno. Non certo "insormontabili problemi ingegneristici" :))) Perché nel caso, basta chiamar lo stesso consorzio che ha appena terminato il Ponte dei Dardanelli in Turchia...
Ritratto di Volpe bianca
25 novembre 2022 - 14:29
Certo ma bisogna comunque tenere conto che il terremoto con maggiore magnitudo avvenuto in Italia in epoca "recente" (7,5) si è verificato proprio in quella zona, nel 1908, con annessi tsunami . Non conosco le caratteristiche della zona dove è stato costruito il ponte che hai citato tu, ma quella sullo Stretto, in Italia, è la peggiore possible.
Ritratto di Andre_a
25 novembre 2022 - 14:47
9
In Giappone ci sono mediamente 3 terremoti di magnitudo compresa tra 7 e 7.9 ogni anno, eppure di ponti sull'oceano ce ne sono diversi. Il più lungo, quasi 4 km, terminato nel 1998 e costato 3 miliardi e mezzo. Il ponte sullo stretto è già costato un miliardo e neanche lo hanno iniziato... l'area sicuramente non è tra le più semplici, ma come Firebrand penso anch'io che i problemi siano altri
Ritratto di Volpe bianca
25 novembre 2022 - 15:06
@Andre_a concordo ovviamente, il mio commento era un'aggiunta a problemi già noti, di diversa natura.
Ritratto di Volpe bianca
25 novembre 2022 - 15:18
Ma poi dipende dalla distanza dall'epicentro. In questo caso il ponte sarebbe proprio sopra o comunque molto vicino.
Ritratto di Firebrand
25 novembre 2022 - 15:37
Il Ponte dei Dardanelli, come detto appena costruito in Turchia e più lungo di quanto sarebbe quello nello Stretto di Messina, è in una zona all'incrocio tra tre diverse placche tettoniche: Anatolia, Eurasia e Mar Egeo. In media a Istanbul c'è un terremoto di magnitudo 7 ogni cent'anni. E' una delle zone più sismiche d'Europa...ed infatti è al confine con l'Asia. A 20 Km da dove c'è ora il ponte c'è stato un terremoto di magnitudo 7.4 nel 1912. Più a nord, verso Istanbul, ce ne sono stati 2 nel 99, a distanza di 3 mesi, di magnitudo 7.2 e 7.4. Lo ribadisco, altri fanno, mentre in Italia si cercano scuse di comodo per non far nulla.
Ritratto di Volpe bianca
25 novembre 2022 - 15:45
@Firebrand ok, come ho scritto sopra ad @Andre_a, non erano giustificazioni ma solo un'aggiunta ad altri problemi già ben noti da tempo..
Ritratto di Andre_a
25 novembre 2022 - 15:52
9
Che poi lo strano è che in Italia i terremoti vengono presi sottogamba in ogni ambito, tranne che per il ponte... Il terremoto dell'Aquila era un magnitudo 6: roba che, se si investisse seriamente in prevenzione, la gente non si sarebbe neanche alzata dalle scrivanie
Ritratto di Volpe bianca
25 novembre 2022 - 16:17
Il territorio, specie al centro-sud, non aiuta. Paesi, borghi, case antiche di pietra, è il bello ma anche il problema di quelle zone. Pensando al più recente sisma del Centro del 2016, quando ho visto com'era ridotta Castelluccio di Norcia mi è venuta una tristezza... Mi sono rimaste le foto, le cartoline e il ricordo di Renzi che affermava "... non vi lasceremo mai soli, lo Stato c'è, ricostruiremo tutto... ". Ricostruiremo, non investiremo in prevenzione. Si guadagna molto di più a ricostruire che a prevenire.
Ritratto di manuel1975
25 novembre 2022 - 12:49
le accise andavano abolite
Ritratto di Firebrand
25 novembre 2022 - 13:58
Certo, e automobili nuove regalate a tutti gli italiani:)))
Ritratto di Er sentenza
25 novembre 2022 - 12:51
Incideranno molto di piu' le scelte talebane di certi sindaci, come i 30km/h di Torino o pedaggi medioevali del signor olimpiadi invernali a Milano. Multe a strascico che disintegreranno ogni record....in nome dell'ecologia ovviamente ...lol!
Ritratto di No lavatrici
25 novembre 2022 - 14:08
Giustissimo!!!
Ritratto di No lavatrici
25 novembre 2022 - 14:09
Cioè: HAI PERFETTAMENTE RAGIONE
Ritratto di Ferrari4ever
25 novembre 2022 - 13:34
1
Basta con sto c@zz0 di ponte di m&rd@, non hanno neanche delle strade decenti i treni sono pre guerra fredda e sti qua pensano ad un ponte che farà arricchire ancora di più la mafia.
Ritratto di Firebrand
25 novembre 2022 - 14:01
Io credo l'opposto, la Sicilia ha bisogno di esser meglio collegata col resto d'Italia e d'Europa. Attualmente, il collegamento via traghetto la rende infatti accessibile quanto il Nord Africa :)))
Ritratto di Oxygenerator
25 novembre 2022 - 14:25
Com’è che per la sardegna e la corsica tutto sto problemone del collegamento non esiste ?
Ritratto di Firebrand
25 novembre 2022 - 15:39
A parte il fatto che Corsica e Sardegna sono da sempre regioni depresse economicante, e che la Corsica comunque è francese... per la Sardegna lo fai tu un ponte lungo 600km? :)
Ritratto di Oxygenerator
25 novembre 2022 - 15:43
Intendo proprio questo. Le isole sono tutte nelle stesse condizioni. La sardegna sarà anche depressa, ma ci sono ampie zone dove i costi sono molto alti e campano un anno con quello che prendono in due mesi.
Ritratto di cava64
25 novembre 2022 - 14:06
...il ponte sullo stretto , gli amici di Rosarno del bifolco padano e gli amici di dell'utri e del nano mafioso , ringraziano e festeggiano . E' proprio quello che serve a due regioni con infrastrutture altamente all' avanguardia , come Sicilia e Calabria.
Ritratto di Firebrand
25 novembre 2022 - 15:45
A volte ho la sensazione che per partigianeria politica, si è disposti a svilire anche opere che non fossero presentate sotto l'egida della fazione "avversaria", magari si potrebbero anche apprezzare... :)
Ritratto di Velocissimo
25 novembre 2022 - 23:04
Per l’auto bisogna abolire il superbollo. Ma quando ci sarà qualcuno con le palle che lo abolirà?
Ritratto di Firebrand
26 novembre 2022 - 01:04
Il superbollo esiste solo per le obsolete auto con motore a scoppio.
Ritratto di AZ
26 novembre 2022 - 09:59
Oddio, il ponte sullo stretto!
Ritratto di Biondi stefano
28 novembre 2022 - 10:42
Non é colpa della Premier Melona, ma di chi nel segreto delľ urna...