NEWS

Lexus CT 200h: nuovi dettagli sull’ibrida sportiva compatta

10 agosto 2010

La potenza complessiva del suo sistema ibrido resta un mistero, ma si scopre che è dotata di speciali barre ammortizzate che aiutano le sospensioni a lavorare meglio, migliorando il comfort e precisione di guida. Sarà in vendita da ottobre.

Lexus CT 200h: nuovi dettagli sull’ibrida sportiva compatta

BMW NEL MIRINO - Man mano che il debutto della CT 200h si avvicina, la Lexus inizia a rilasciare maggiori informazioni sulla sua nuova berlina a cinque porte che punterà a fare concorrenza all'Audi A3 e, sopratutto, alla BMW Serie 1. Infatti, come più volte affermato dal costruttore giapponese, nonostante si tratti di un'auto ibrida, con tecnologia derivata da quella della Prius, la CT 200h vuole essere un'auto che mette al primo posto il piacere delle guida, proprio come le auto di Monaco di Baviera.

Lexus ct 200h 12
La Lexus CT 200h è lunga 432 cm, larga 177 e alta 143.

POTENZA MISTERIOSA - La Lexus non ha mai dichiarato quanti cavalli “scalpitino” sotto il cofano motore della CT 200h. Ma, essendo dotata del 1.8 a quattro cilindri della Prius abbinato a un'unità elettrica, secondo le stime la potenza complessiva dovrebbe aggirarsi tra i 150 e 160 CV. Un mistero che potrebbe essere svelato in occasione del Salone di Parigi dove l'auto verrà esposta prima che inizino le prevendite: ma le consegne avverranno solo l'anno prossimo. Nell'attesa, dal Giappone fanno sapere che, nonostante la CT 200h sia la prima Lexus ad utilizzare la trazione anteriore, sarà un'auto molto gratificante da guidare grazie a un'attenta messa a punto dell’autotelaio.

Lexus ct 200h 07
Il bagagliaio della CT 200h ha un volume che varia da 345 a 700 litri (reclinando i sedili posteriori).

BARRE CHE AMMORTIZZANO - Oltre ad avere una scocca rinforzata nei punti di maggiore stress, la CT 200h ha sospensioni di tipo McPherson all'anteriore e a doppio triangolo al posteriore, abbinate a particolari barre trasversali dotate di ammortizzatore. Secondo i tecnici della Lexus, rispetto alle barre rigide usate sulle auto più sportive, quelle “ammortizzate” hanno il vantaggio di assorbire le vibrazioni, migliorando il confort, pur conservando la capacità di diminuire le torsioni della scocca (nocive per la precisione di guida e la tenuta di strada).

Lexus ct 200h 20
Da notare sul tunnel centrale la piccola leva del cambio a variazione continua di rapporto e il joystick per gestire le diverse informazioni visualizzate sullo schermo a scomparsa.

QUATTRO MODALITÀ DI GUIDA - Un po' dottor Jekyll e Mr Hyde, la CT 200h punta ad unire diversi temperamenti in una stessa auto grazie anche quattro programmi di guida: EV (totalmente elettrica), Normal, Eco e Sport. Nelle prime due modalità l'auto viaggia fino a 45 km/h con il solo motore elettrico, in Eco i parametri del motore vengono impostati per limitare il più possibile i consumi, mentre in Sport il temperamento della CT 200h cambia. La risposta dell'acceleratore si fa più pronta, lo sterzo più pesante e il tutto viene condito dal contagiri che passa dalla colorazione azzurra a quella rossa e dall'indicatore della potenza del motore elettrico che viene sostituito dal contagiri.

 

Lexus CT
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
71
66
100
64
62
VOTO MEDIO
3,1
3.055095
363




Aggiungi un commento
Ritratto di hotdog
10 agosto 2010 - 19:27
però... sembra che alla lexus stiano facendo le cose sul serio. spero solo che farciscano l'auto con un po' di cavalli.... non come ha fatto la honda con la crz che ne ha solo 124. ma che senso ha una coupe (secondo me anche bella) da 124 cv??
Ritratto di no yvan...no party
11 agosto 2010 - 09:38
Quest'auto è bruttissima,è mostruosa,per non dire che fà schifo e l'unica cosa che dovrebbero farci con essa è "buttarla nel cestino dei rifiuti",non metterci molti cavalli,non li merita!
Ritratto di Brighy
11 agosto 2010 - 16:32
ragazzo stai calmo, mamma mia...sono pareri personali, puoi mettere il tuo commento senza rispondere agli altri, no!?
Ritratto di FG
11 agosto 2010 - 09:59
... ma penso che un'auto divertente debba avere ancora la trazione posteriore o al massimo quella integrale (quella "vera" e permanente, non quella delle Audi S3, TT, ecc...)
Ritratto di tomkranick
11 agosto 2010 - 16:26
Io sono daccordo con te le sportive devono avere quei due tipi di trazione, anzi devono anche avere un cambio manuale o automatico-sequenziale
Ritratto di Brighy
11 agosto 2010 - 16:30
la linea non è originalissima, mentre gli interni sono da LExus vera, davvero bella...almeno, a me piace...
Ritratto di degarmo
12 agosto 2010 - 08:34
di vederla e provarla, la linea non è quella stratosferica della versione concept, comunque non è male, dal vero di solito rendono meglio. Avrei preferito anch'io che avessero mantenuto la trazione posteriore che gioverebbe nella guida sportiva, ma ci si può adattare. Gli interni invece sono strepitosi, come Lexus ci ha abituati.
Ritratto di Pierfranco
12 agosto 2010 - 11:23
Sia per la linea che per la tipologia di propulsione ......