NEWS

Entra a listino la Fiat 500S

6 giugno 2016

L’allestimento S offre una dotazione più ricca e novità in materia di estetica, che rendono l’auto più accattivante della normale Fiat 500.

Entra a listino la Fiat 500S

DOTAZIONE PIÙ RICCA - La Fiat 500S è in vendita da oggi al prezzo base di 15.250 euro e rappresenta un’alternativa alla 500 già in commercio, di cui riprende i motori ma non l’estetica: nuovi sono i paraurti, la griglia anteriore e numerosi altri dettagli esterni, disegnati per attribuire all’utilitaria una matrice più sportiveggiante e di carattere. L’allestimento S introduce anche novità a livello di vernici, cerchi in lega e dotazione di serie, compresi i servizi Live per il sistema multimediale Uconnect: in questo modo, sfruttando la connessione internet dello smartphone, sarà possibile ricevere aggiornamenti sul traffico in tempo reale, ascoltare la musica in streaming o accedere al proprio account Facebook. La versione 1.2 con cambio automatico, in fase di lancio, sarà offerta allo stesso prezzo di quella con trasmissione manuale. L’allestimento S è disponibile per la berlina e la cabriolet 500C.

COLORI INEDITI - Prerogativa della Fiat 500S del 2016 è il nuovo pacchetto estetico, in parte ridisegnato, che trasmette alla 500 un’impronta più marcata e accattivante: gli stilisti hanno modificato i fascioni paraurti (quello anteriore include i fendinebbia) e aggiornato lo stile di minigonne laterali e spoiler posteriore, introdotto i cristalli laterali posteriori oscurati e scelto un terminale di scarico cromato. Le maniglie, le calotte degli specchi laterali ed i cerchi in lega da 15 pollici (il loro disegno è esclusivo) sono verniciati ad effetto Satin Graphite, mentre i cerchi da 16 ricevono invece una finitura ad effetto diamantato. Le prese d’aria anteriori sono di colore nero, la griglia principale guadagna una finitura a nido d’ape e nella tavolozza colori debuttano le vernici specifiche azzurro Italia metallizzato e verde Alpi opaco.

ANCHE CABRIO - L’abitacolo della nuova Fiat 500S si caratterizza per il volante sportivo, la fascia centrale della plancia in Satin Graphite ed i sedili e il rivestimento del padiglione in tessuto nero, colore scelto per creare un contrasto con i pannelli porta ed i profili dei sedili: questi sono disponibili in azzurro, bianco e giallo. Optional i rivestimenti in pelle Frau, con dettagli bianchi o azzurri. Il sistema multimediale Uconnect 7 HD LIVE si può integrare con la radio digitale, il navigatore satellitare della Tom Tom e le connettività Apple CarPlay e Android Auto, disponibili però successivamente al lancio sul mercato. Optional anche il quadro strumenti digitale e l’impianto audio della Beats. La Fiat 500S può essere ordinata con i motori benzina 0.9 (105 CV) e 1.2 (69 CV), oltre al 1.3 diesel da 95 CV. I prezzi oscillano fra i 15.250 euro della 1.2 berlina ed i 21.250 della 1.3 cabriolet.

Fiat 500
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
391
147
80
42
89
VOTO MEDIO
3,9
3.946595
749


Aggiungi un commento
Ritratto di Gianfranco84
6 giugno 2016 - 19:47
Molto bella,ha un design unico
Ritratto di Ale94
6 giugno 2016 - 20:01
Premetto che sono ancora innamorato della versione S che esordí nel 2013 e la continuo ancora a preferire come stile è meno "pasticciata" di questa, l ultima comunque non è malaccio anzi è molto piú tecnologica della vecchia che ormai a livello di infoteiment e tecnologia fa sentire qualche annetto alle spalle... i prezzi della 1.2 S ci possono stare ed è la versione secondo me migliore. La versione 0.9 non la sopporto invece mentre la 1.3 è interessante ma costa tanto e non è un motore molto adatto ad essa.
Ritratto di Ale94
7 giugno 2016 - 10:39
Si non ho detto nulla difatti, ma reputo il twin air poco riuscito è rumoroso, costa caro promette consumi bassi che non rispetta perchè se si guida allegri consuma molto e si svaluta tanto ed è poco affidabile! Mentre una 1.2 è robusta e tiene bene il valore nel tempo.
Ritratto di maverick78
11 giugno 2016 - 09:26
possiedo da 1 anno una twinair 105 cv..... non è per niente rumorosa e faccio tranquillamente i 18 km/l in autostrada a 130km/h. Sull'affidabilità saranno i posteri a giudicare
Ritratto di Ercole1994
6 giugno 2016 - 20:17
La mia versione preferita della 500 dopo l'Abarth. Stilosa, ma con la giusta caratterizzazione sportiva, peccato per il prezzo...
Ritratto di AMG
6 giugno 2016 - 20:59
Nome che rimanda alle versioni S delle Audi, certo tutto un'altro paio di maniche perché qui ci limitiamo a particolarità estetiche e qualche gadget anziché motori e carrozzeria dedicati. Ad ogni modo i cerchi in lega dell'edizione non mi piacciono e trovo che in svariate combinazioni l'auto in sé risulti troppo giocattolosa e frustrata rispetto alla più lineare precedente.
Ritratto di napolmen4
6 giugno 2016 - 22:09
....e come mai hai un nick (AMG) che ne ricorda tale cosa dato che l'allestimento AMG e' presente anche sul merdcedes citirus?...
Ritratto di torque
6 giugno 2016 - 22:47
E' un semplice pacchetto estetico, perché mettere in mezzo la solita faida FCA vs VAG ad ogni articolo che esce? S è una lettera usata molto spesso perché ricorda immediatamente la parola "sport", che guarda caso era il nome dell'allestimento di questa 500 nel 2007. 500 ha sviluppato una gamma intera usando solo singole lettere aggiuntive per la nomenclatura (C, L, S, X), e per le modifiche "da tutt'altro paio di maniche" c'è Abarth, che tra l'altro adesso propone la nuova 595 con differenziale meccanico e 180 cavalli che non dev'essere niente male... tornando alla lettera S, la usano Audi, Aston Martin (Vantage S, DBS), Honda (Type S), Infiniti (Q70 S, QX70 S ecc.), Jaguar (F-Type S...), Mercedes (AMG S), Mini (Cooper S), Porsche (Carrera S), tutti con la stessa accezione: tutti copioni?
Ritratto di Bepss
7 giugno 2016 - 10:07
rimanda alle versioni S delle Audi? Ma l'appellativo 500 S (o Sport) esiste dal 1958, quando ancora Audi non era in mano a Volkswagen e si chiamava Auto Union!!!
Ritratto di Luzzo
8 giugno 2016 - 15:41
ma questo è proprio fuso.....il richiamo all'audi.....ma pensa a stare attento richiami per allocchi, hai visto mai che t'impallianano
Pagine