NEWS

Mazda CX-80: eleganza e spazio per sette

Pubblicato 18 aprile 2024

Più lunga di 25 cm rispetto alla CX-60 da cui deriva, la Mazda CX-80 guadagna una fila di sedili e si può avere a sei oppure sette posti.

Mazda CX-80: eleganza e spazio per sette

CAMBIA PASSO E GUADAGNA DUE POSTI - Con la Mazda CX-80 la gamma delle suv della casa giapponese si amplia verso l’alto. Rispetto alla CX-60 con cui condivide la base meccanica è più lunga di 25 cm (ottenuti allungando il passo, per una lunghezza di 5 metri tondi tondi da un paraurti all’altro) e guadagna due posti. In base alla configurazione della seconda fila, in cui si può scegliere se avere due poltroncine singole ai lati (e volendo, un mobiletto centrale) oppure il classico divano, si può viaggiare in sei o in sette

ARIA DI FAMIGLIA - Il look elegante della Mazda CX-80 è del tutto simile a quello della “sorella” minore (il frontale alto e imponente, in particolare, è identico), ma ci sono alcune importanti novità. Per agevolare l’accesso alla terza fila, le porte posteriori sono più grandi e si aprono quasi a 90 gradi, mentre il tetto guadagna due barre cromate. Nuova, poi, è la forma del terzo vetro laterale, il cui andamento non sale in obliquo verso l’alto, come nella CX-60, ma segue il profilo spiovente del montante posteriore. Hanno un disegno leggermente diverso pure i sottili fanali a sviluppo orizzontale. 

SPAZIO A VOLONTÀ PER CINQUE… - L’abitacolo della Mazda CX-80 è ampio e rifinito con cura ed eleganza. Davanti e in seconda fila c’è parecchio agio anche per i più alti. Il divano può scorrere avanti e indietro, liberando, a seconda delle esigenze, più spazio per le gambe dei passeggeri o per i bagagli. Mandandolo tutto in avanti, quando non si viaggia in sei o in sette il baule ha una capienza dichiarata di 687 litri, quasi 120 in più rispetto alla CX-60. Interamente rivestito in moquette, il vano ha forme regolari ed è dotato di una presa a 12 volt e di due prese a 220 volt. 

… MA CI SI STA ANCHE IN SETTE - I sedili della terza fila sono più adatti a una coppia di bambini, ma per brevi tratte fanno viaggiare senza troppe rinunce anche due adulti (purché non più alti di 1,70 m e di corporatura non troppo robusta). A differenza della seconda fila, però, nelle “retrovie” della Mazda CX-80 non sono presenti né i diffusori del “clima” automatico (trizona) né le maniglie di appiglio nel soffitto, ma non mancano due prese Usb di tipo C.

C’È SOLO 4x4 - Quanto alla gamma dei motori, è identica a quella della CX-60, fatta eccezione, però, per il meno potente dei due 3.3 turbodiesel a sei cilindri: si può quindi scegliere tra la versione ibrida ricaricabile (con motore 2.5 a benzina da 192 CV e a corrente da 136, per una potenza combinata di 328 CV) oppure mild hybrid a gasolio con 249 CV. Entrambe hanno un cambio automatico a otto rapporti e sono offerte con la sola trazione integrale. La Mazda CX-80 arriverà nelle concessionarie italiane nell'autunno del 2024, con prezzi a partire da 61.235 euro.   

VIDEO
Mazda CX-80
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
14
13
7
4
8
VOTO MEDIO
3,5
3.45652
46


Aggiungi un commento
Ritratto di BETTER
18 aprile 2024 - 12:03
2
La CX-60 l'ho vista, toccata, provata e venduta: è davvero un'auto di qualità superiore. Bella, fatta bene ed assemblata perfettamente. Questa è la sorella con il culone... Devi solo evitare di prenderla da dietro...
Ritratto di - ELAN -
18 aprile 2024 - 16:14
1
Non sono sicuro che il culone sia la sola differenza.. o sì?
Ritratto di BETTER
18 aprile 2024 - 17:23
2
Carissimo "Elan" questa non l'ho ancora avuta dal vivo, ma loro scrivono." del tutto simile a quello della “sorella” minore (il frontale alto e imponente, in particolare, è identico), ma ci sono alcune importanti novità. Per agevolare l’accesso alla terza fila, le porte posteriori sono più grandi e si aprono quasi a 90 gradi, mentre il tetto guadagna due barre cromate. Nuova, poi, è la forma del terzo vetro laterale, il cui andamento non sale in obliquo verso l’alto, come nella CX-60, ma segue il profilo spiovente del montante posteriore. Hanno un disegno leggermente diverso pure i sottili fanali a sviluppo orizzontale".
Ritratto di AlvolANO
18 aprile 2024 - 12:10
Considerando la deriva del mercato in termini di prezzi, a questa cifra sembra davvero valida per i contenuti offerti (compatibilmente con le esigenze di chi deve comprare un mezzo del genere... assolutamente impossibile da parcheggiare in Italia).
Ritratto di Rav
18 aprile 2024 - 12:22
4
Non è male, come del resto la CX-60, peró secondo me sembrano troppo delle BMW wannabe, soprattutto viste di lato. Non discuto la validità delle Mazda, ma a mio parere hanno avuto corsi stilistici migliori.
Ritratto di nano75
18 aprile 2024 - 12:31
a mio avviso nulla a che vedere con BMW
Ritratto di The Boss of cars
18 aprile 2024 - 12:53
Per fortuna non è così, le BMW sono orribili, queste sono molto belle.
Ritratto di nano75
18 aprile 2024 - 13:40
questo è un suo parere personale perché il mercato dice il contrario
Ritratto di - ELAN -
18 aprile 2024 - 16:10
1
Quindi se Lady Gaga vende più dei Pink Floyd....
Ritratto di nano75
18 aprile 2024 - 16:40
stesso discorso...personalmente uno può preferire Lady Gaga ai Pink Floyd e viceversa, ma se si esce dal personale bisogna guardare i numeri e se uno vende più dell'altro significa che piace di più
Ritratto di - ELAN -
18 aprile 2024 - 16:53
1
Ah ok (P.S. nulla di personale).
Ritratto di stefano.zoppi56
19 aprile 2024 - 14:58
E chi ha stabilito quale auto rappresenta i Pink Floyd , tu?
Ritratto di - ELAN -
19 aprile 2024 - 17:25
1
. "Proposizione formulata in apparente contraddizione con l'esperienza comune ( i p. degli stoici ) o con i principi elementari della logica, ma che all'esame critico si dimostra valida."
Ritratto di Rav
18 aprile 2024 - 19:19
4
Infatti ho detto che secondo me somigliano alle BMW e il fatto che comunque abbiano il loro successo, a mio avviso meritato, non ha nulla a che vedere con l'eventuale somiglianza o meno. Resta il fatto che cofano lungo, abitacolo arretrato, fari orizzontali, terzo finestrino che finisce a gomito e fanali posteriori orizzontali a L, a me, ricordano lo stile delle tedesche. Personalmente trovavo le Mazda ai tempi della CX-7 più personali, poi ognuno ha i suoi gusti e non lo metto in dubbio.
Ritratto di Me al Volante
19 aprile 2024 - 16:45
Osservazioni tutte corrette. Da quanto hanno cominciato con le skyactiv, esterno e anche interno delle mazda hanno avuto parecchi rimandi alle bmw. Anche nella guida, se confrontiamo una 6 con una 3er e nonostante una sia trazione anteriore e l'altra posteriore. Peccato che questi suvvoni, a partire dalla CX5 che ho avuto, non hanno niente della dinamica di guida delle Mazda né recenti, né precedenti. L'unica era la CX7, che per essere un Suv prima decade 2000 e almeno nella versione 2.2 diesel, giocava bene anche tra le curve con una guida "mazda". Questi suv, suvvini (cx3 e 30) e suvvoni (CX 60-80) sono indubbiamente delle belle macchine per motori, tecnica e interni. Ma di zoom-zoom, jimba-ittai e della eccellente dinamica di guida come le penultime 3, l'ultima 6 e l'ottima MX-5 ND c'è rimasto veramente poco. Peccato.
Ritratto di Pac80
18 aprile 2024 - 15:04
La linea delle Mazda ha sicuramente qualcosa in comune con le BMW, in particolare l'abitacolo arretrato e il cofano lungo, però viste le ultime uscite dei tedeschi... per me l'ago pende a favore di Mazda, almeno per il momento.
Ritratto di - ELAN -
18 aprile 2024 - 16:13
1
Questo modello ha impostazione con motore 6L e TP proprio come le vere BMW..
Ritratto di Rush
18 aprile 2024 - 13:12
Mica male. A me ricorda più la Volvo XC90, specie il posteriore. Questa però mi piace di più.
Ritratto di giocchan
18 aprile 2024 - 13:13
La Mazda sono veramente belle... anche una "grande auto enorme" come questa mantiene un certo look. E gli interni sono tra i migliori in assoluto, veramente splendidi su tutta la gamma (a cominciare adl cruscotto della Mazda 2). Non solo, sono gli unici che metto i 4 cilindri un po' ovunque (oltre al "gigantesco" 6 cilindri diesel montato sulla CX-60) - e con cubature decenti. Purtroppo, come anche il grosso degli altri marchi giapponesi, sono rimasti indietro sulle BEV: la loro MX-30 è stato un flop (per ovvi motivi di taglio di batteria), ma sicuramente valeva la pena riprovare.
Ritratto di NeuroToni
18 aprile 2024 - 16:08
La CX-60 è veramente bella, comunque io ho la MX-30 R-EV e va bene lo stesso.
Ritratto di giocchan
18 aprile 2024 - 16:28
Parlavo della BEV, non della plugin... purtroppo in Mazda hanno infilato una batteria da 35,5 kWh, l'autonomia che ne viene fuori è davvero ridotta. Potrebbero riproporla con una batteria da 50-60 kWh... per me un senso ce l'avrebbe, ho sempre avuto un debole per le Mazda, e l'MX-30 non fa eccezione (tra l'altro usata si trova a prezzi molto interessanti)
Ritratto di TDI_Power
18 aprile 2024 - 13:15
Ho già puntato la CX60 col tremila Diesel per il futuro visto il nuovo Kodiaq osceno, Il Cx80 esteticamente valido ricorda Volvo Xc90 nell'andamento laterale, MAzda ottimo lavoro
Ritratto di - ELAN -
18 aprile 2024 - 16:13
1
L'assetto dicono sia passato da bolso a saltellante, confermi? Peccato..
Ritratto di Luke94
18 aprile 2024 - 19:51
Dicono di averlo sistemato, anche con dei richiami per i già clienti
Ritratto di Woldemort
18 aprile 2024 - 22:26
Si problemi risolti,richiami per scatola sterzo ed ammortizzatori posteriori hanno risolto tutto.
Ritratto di Luke94
19 aprile 2024 - 16:43
Perfetto allora quei problemi di gioventù della nuova piattaforma li hanno risolti e non ci saranno sulla CX-80.
Ritratto di BZ808
18 aprile 2024 - 13:16
Per il tipo di vettura è indubbiamente bella, ma preferisco quando Mazda fa berline e spider... ;-)
Ritratto di Alsolotermico
18 aprile 2024 - 21:27
+1
Ritratto di NITRO75
18 aprile 2024 - 13:22
Ma così a sentimento avrei allungato ancora il muso almeno di 50 cm.......
Ritratto di CB400four
18 aprile 2024 - 13:27
6
E' più una station wagon che un suv.
Ritratto di marcoveneto
18 aprile 2024 - 13:36
Direi che è molto meglio la CX-60. Qui l'effetto cerchietti è assicurato. Sono comunque sorpreso che la venderanno anche da noi. PS la CX-60 non è poi così impossibile da incrociare, segno che vende discretamente pure qui in Italia.
Ritratto di NeuroToni
18 aprile 2024 - 16:09
+1
Ritratto di Luke94
18 aprile 2024 - 19:52
Qui in Lombardia ne ho viste un po' in effetti
Ritratto di Challenger RT
18 aprile 2024 - 13:52
Anche nel caso di questo bel suv, il migliore di Mazda, non si dice che esiste anche quello col migliore dei motori: il benzina 6 cilindri in linea turbo 3.3 litri nei due step di potenza di 340 e di 280hp che senza corbellerie elettriche e complicazioni dieselistiche avrebbe un listino pure inferiore.
Ritratto di - ELAN -
18 aprile 2024 - 16:11
1
Esiste in Italia? Solita gamma giapponese zoppa, mancava il 2.5 aspirato sulla 3, ora manca il 2.5 turbo... e mancano i benzina grossi su queste.
Ritratto di ziobell0
18 aprile 2024 - 13:58
non è facile dare slancio ad un bestione di 5 mt, mazda riesce abbastanza bene, promossa
Ritratto di Goelectric
18 aprile 2024 - 14:07
Non conosco l auto e non posso dare un giudizio, ma ho sempre amato il carrello appendice porta cavallo, questo tra l altro ha un non so che di vintage, chissà se avrà gli adas, o quantomeno freni a disco, o magari un mc pherson al posto del ponte torcente
Ritratto di Alsolotermico
18 aprile 2024 - 21:27
Ma soprattutto chissà se trasporterra davvero un cavallo!?. :⁠-⁠)
Ritratto di Ilmarchesino
18 aprile 2024 - 14:21
3
La qualità nn si discute. Buone a che le motorizzazioni . estetica un po' troppo lunga per mantenere una linea slanciata. Molto meglio la 60 che è più equilibrata,e ne stanno vendendo in un buon numero
Ritratto di stefano.zoppi56
19 aprile 2024 - 15:01
Io ne ho vista una la scorsa estate con targa rumena in Grecia, ad esempio.
Ritratto di Dick1983
18 aprile 2024 - 17:08
Buonasera a tutti, ho una CX-60 PHEV da quasi 18 mesi e posso dire che per qualità, comfort e prestazioni è un auto di alto livello. L unico difetto che riscontro è il pacco batterie che in confronto ai competitori rende meno (63 km dichiarati mentre altri ne dichiarano anche più di 100) e presenta un forte calo dell efficienza
Ritratto di Dick1983
18 aprile 2024 - 17:12
Un forte calo dell efficienza alle basse temperature, circa 25 km in elettrico a -10°c (una perdita maggiore del 50%, altre PHEV perdono molto meno del 50%).
Ritratto di Horizon62
18 aprile 2024 - 17:21
Ciao, ti volevo chiedere invece come si comporta a livello di risposta motore man mano che la batteria perde carica e quindi di conseguenza calano anche i 326V.
Ritratto di Dick1983
18 aprile 2024 - 18:58
Ciao, anche con la batteria scarica il motore a benzina spinge molto malgrado il peso, secondo me è molto valido. Inoltre voglio sottolineare che un altra (piccola) pecca riguarda sempre il comparto elettrico: l auto non accetta più di 7 kWh il che è svantaggioso durante i viaggi (spero questo possa migliorare mediante aggiornamenti del software, se possibili) ed inoltre il fatto di potere caricare solo con Type 2 (ho incontrato spesso stazioni di ricarica già dotate di cavo Chademo o CCS che quindi non mi hanno consentito di ricaricare la batteria).
Ritratto di Dick1983
18 aprile 2024 - 19:07
L auto secondo me è molto valida e dopo quasi 16000 km dei quali circa il 60-70% fatti in elettrico sono molto soddisfatto. Se la batteria non perdesse così tanto alle basse temperature, avesse la possibilità di ricaricare fino a 50 kW e magari una batteria anche un pochino più grande sarebbe secondo me perfetta.
Ritratto di AZ
18 aprile 2024 - 18:40
Enorme.
Ritratto di Dick1983
18 aprile 2024 - 20:25
Si, credo infatti che i consumi delle BEV dovrebbero essere indicati in kW/100km a -10, +5 e +20°C (similmente a urbano, extra e misto per i motori termici) e sia per le BEV che per le PHEV andrebbero indicati i km percorribili in elettrico alle stesse temperature.
Ritratto di Alsolotermico
18 aprile 2024 - 21:25
Non male.. davvero non male. Ottima la scelta della gamma motori. Mazda the numer one!!!.
Ritratto di Illuca
18 aprile 2024 - 21:45
Grande grossa e diesel!!!!!
Ritratto di ALBARCA
18 aprile 2024 - 22:27
1
Bestione American Style ben rifinito. Non basta x acquistarlo !!!!!
Ritratto di - ELAN -
19 aprile 2024 - 06:51
1
Non bastano gli stalli 5 x 2.5
Ritratto di - ELAN -
19 aprile 2024 - 17:27
1
CX-90 in USA... è questa qua ma là?
Ritratto di palazzello
20 aprile 2024 - 18:25
Già era esagerata e inutile la CX-60....ora hanno fatto la CX-80 per chi?????
Ritratto di - ELAN -
21 aprile 2024 - 09:40
1
Guardi che Mazda non fa modelli PER il mercato italiano, anche se sono venduti in Italia. Quante GLE, X5, Q7 vediamo? O Touareg? Ma anche solo Kodiaq...
Ritratto di palazzello
21 aprile 2024 - 20:30
di GLE e X5 ne vedo parecchie, Q7 qualcosa in meno e Touareg quasi nessuna e il motivo che peraltro è il mio parere personale è che se uno ha 60.000 euro da spendere minimo e con gli optional arrivare a 80.000 compra più Mercedes o bmw piuttosto che kodiaq o Mazda!!!
Ritratto di - ELAN -
21 aprile 2024 - 21:26
1
Mah, dove non sono fashion-victim, ad esempio in USA, i suoi "piuttosto" penso li abbiano superati da un pezzo. Premesso ciò, dove sono io si vedono più Urus che X5, qualche VELAR. Potrebbero esserci più Bentayga che BMW iX, domani controllo.