NEWS

Melfi: boom di auto prodotte nel 2015

23 gennaio 2016

Dall’impianto lucano sono uscite oltre la metà delle auto della FCA prodotte l’anno scorso in Italia.

Melfi: boom di auto prodotte nel 2015
AUMENTO A TRE CIFRE - Il buon successo ottenuto dalle Fiat 500X (nella foto) e Jeep Renegade ha dato nuova linfa allo stabilimento di Melfi, dove il numero delle automobili prodotte è cresciuto del 213% su base annuale: la fabbrica è passata dalle 123.000 unità del 2014 alle 390.000 dell’anno scorso, numero che assume una rilevanza ancora superiore considerando che le vetture realizzate nel 2013 furono “soltanto” 115.000. L’anno scorso, nell’impianto lucano, è stata realizzata oltre la metà delle automobili prodotte dalla FCA in Italia. Lo certificano i numeri raccolti dalla federazione Fim Cisl, nell’ambito di uno studio condotto fra tutti gli stabilimenti del gruppo.
 
UN MILIARDO PER IL RESTYLING - Lo stabilimento di Melfi è anche quello in cui si registrano i più alti livelli occupazionali: il documento pubblicato dalla Fim Cisl certifica la presenza di 7.423 dipendenti, 1.848 dei quali sono neoassunti stabilizzati. La fabbrica opera su 20 turni settimanali e produce due vetture di grande successo (le 500X e Renegade), affiancate da un modello più anziano ma sempre molto popolare: la Fiat Punto, con 56.501 unità, è risultata la seconda automobile più venduta in Italia nel corso del 2015. L’impianto lucano occupa una superficie totale di circa 1,7 milioni di metri quadrati, ha una capacità produttiva annua pari a 400.000 veicoli ed è stato quasi inaugurato nel dicembre 2012, a conclusione dei lavori di ristrutturazione (costati 1 miliardo di euro).
 
BENE ANCHE I COMMERCIALI - L’indagine della Fim Cisl fornisce numeri incoraggianti anche a livello nazionale, dove la produzione della FCA è aumentata del 66% rispetto al 2014 e del 70% rispetto all’anno precedente. Gli occupati hanno raggiunto quota 2700 unità, mentre la cassa integrazione è cresciuta del 12%. La produzione di veicoli commerciali è aumentata del 47%.


Aggiungi un commento
Ritratto di MAXTONE
23 gennaio 2016 - 12:21
Davvero bellissima la 500X (al contrario dell'orripilante L/XL): linea di cintura/padiglione di Giugiariana , memoria, frontale quasi aggressivo a metà strada tra Porsche sui generis e Subaru Tribeca e posteriore come una Bentayga in sedicesimo...adoro.
Ritratto di IloveDR
23 gennaio 2016 - 12:36
4
...e, ma poi, bisogna pure venderle tutte queste macchine, anche quando si da fuoco alla paglia, si ha un benefico calore, ma è questione di un attimo per tornare al buio e al freddo di prima...questi sono solo numeri da spaparaqquare in Borsa
Ritratto di Ercole1994
23 gennaio 2016 - 13:12
Mi sembra che anche le altre marche hanno i piazzali pieni di auto invendute.
Ritratto di ROSSIFUMI
23 gennaio 2016 - 13:23
Ma tu a quello li gli rispondi ancora?????
Ritratto di Highway_To_Hell
23 gennaio 2016 - 15:03
Il tizio sopra è lo stesso ciarlatano che ha scritto in passato castronerie sul "presunto fuoco di paglia" Maserati: basti questo per far capire la bontà delle sue previsioni...
Ritratto di SINISTRO
25 gennaio 2016 - 09:39
3
silenzio.
Ritratto di truthorno
23 gennaio 2016 - 15:02
.. e si, tu da buon italiano che vede al "fallimento" ne saresti contento...sei un poveretto! Comunque per la cronaca negli USA lo scorso dicempre vendute 11.000 unità tra Renegade e 500X.
Ritratto di IloveDR
23 gennaio 2016 - 17:28
4
80000 Punto, 80000 500X, 120000 Renegade quelle vendute, non conteggiare quelle di un singolo mese, dicembre, i cui dati sono molto gonfiati (vedi vicenda concessionari di Chicago, di cui hanno immediatamente insabbiato tutto)
Ritratto di Vrooooom
23 gennaio 2016 - 21:12
da dove hai ricavato questi 'dati' '
Ritratto di IloveDR
25 gennaio 2016 - 10:45
4
sono le vendite nel 2015 dei tre modelli prodotti a Melfi, basta fare una facile ricerca
Pagine