NEWS

Mercedes C Coupé e Cabrio: piccoli ritocchi e nuovi motori

21 marzo 2018

Le versioni Coupé e Cabrio della Classe C ricevono nuovi particolari all’esterno, oltre ad un nuovo benzina 1.5 da 184 CV e al diesel 2.0 da 194 CV.

Mercedes C Coupé e Cabrio: piccoli ritocchi e nuovi motori

NUOVI DETTAGLI, STESSA ELEGANZA - Le novità annunciate per la C berlina vengono riprese anche dalle sue varianti Mercedes Classe C Coupé e C Cabrio, ordinabili da luglio 2018 con piccoli ritocchi allo stile e aggiornamenti più corposi ai motori. Il costruttore tedesco ne ha mostrato oggi le prime immagini, da cui si nota che le C Coupé e C Cabrio 2018 mantengono lo stile elegante e raffinato dei vecchi modelli pur cambiando in dettagli come i fascioni anteriori e posteriori, la mascherina (sulla versione AMG Line è dotata di una finitura che la fa sembrare più profonda) ed i fari, ora a led fin dal primo livello di allestimento. A richiesta si possono avere quelli Multibeam: sono composti da 84 led, in grado di accendersi separatamente per illuminare meglio una zona della strada o per non abbagliare chi proviene in senso opposto. Con il restyling arrivano inoltre nuovi colori per la carrozzeria e il sistema che invia un messaggio al proprietario dell’auto quando un’altra vettura la colpisce parcheggiando.

PIÙ TECNOLOGIA - L’aggiornamento introduce sulle Mercedes Classe C Coupé e Cabrio 2018 dotazioni già ordinabili sulle più costose E ed S, a partire dal cruscotto digitale con schermo di 12,3” (optional) fino al pacchetto Energizing, che fa cambiare l’illuminazione interna, la profumazione e il massaggio dei sedili in funzione delle richieste del guidatore. Lo schermo base del sistema multimediale è di 7”, ma in opzione si può avere quello di 10,25”. L’equipaggiamento di serie comprende anche il sistema di accesso keyless, mentre è disponibile solo in Germania (ma arriverà presto anche altrove) quello che permette di aprire le portiere e accendere il motore con lo smartphone, grazie ad un sensore Nfc analogo a quelli utilizzati per pagare alla cassa con il telefonino. La versione 2018 è dotata inoltre di regolazioni inedite per il sistema che controlla l’assetto e di nuovi sistemi di assistenza alla guida, come la frenata automatica d’emergenza con correzione della traiettoria e il cambio di corsia intelligente.

MOTORI PIÙ EFFICIANTI - I cambiamenti principali sulla Mercedes Classe C 2018 riguardano però i motori, visto che il costruttore tedesco ha potenziato il 3.0 sei cilindri a benzina della sportiveggiante C 43 (ora ha 390 CV, 23 in più) e sostituito il quattro cilindri 2.0 a benzina della C 200, con un più efficiente ed ecologico 1.5: eroga 184 CV, promette un tempo sullo 0-100 km/h di 7,7 secondi e percorre in media 15 km/l. Ad esso è abbinato un piccolo motore elettrico da 14 CV, che recupera energia nei rallentamenti e migliora l’erogazione del 1.5 a bassa velocità o dopo un cambio di marcia. Il motore elettrico si alimenta attraverso una rete elettrica supplementare a 48 volt. L’unico diesel annunciato per il momento è il quattro cilindri 2.0 da 194 CV della C 220d, più potente di 24 CV rispetto al 2.2 che sostituisce (che però era disponibile anche in una versione con 204 CV sulla 250d), in grado secondo la Mercedes di percorrere fino a 20 km/l. La C200 si può avere anche a trazione integrale, la C 43 solo con le quattro ruote motrici. 

Mercedes C Coupé
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
76
38
32
9
12
VOTO MEDIO
3,9
3.94012
167
Aggiungi un commento
Ritratto di MAXTONE
21 marzo 2018 - 11:58
Questa C Coupe è fantastica ma temo che il bellissimo frontale, un po' sfrontato ma certo ricco di personalità e arroganza, venga eliminato dalla prossima generazione per far posto al nuovo, per me incomprensibile, nuovo corso Mercedes-Benz.
Ritratto di AMG
21 marzo 2018 - 12:08
@redazione "motori più EFFICIANTI" nel sottotitolo....
Ritratto di tramsi
21 marzo 2018 - 13:49
AH AH AH... come Cassandra in "Sensualità a corte"!
Ritratto di AMG
21 marzo 2018 - 12:15
Oltre alle innovazioni nel comparto motori a mio avviso questa C coupé/cabrio riceve novità importantissime!! Se da un lato avevo trovato il restyling esterno della berlina non brutto ma certo meno riuscito dello stile originale (come era avvenuto anche sulla model S berlina...)... Qui sulla coupé assume un significato completamente diverso, all'improvviso l'ottima linea della fiancata trova corrispondenza e armonia in un frontale dotato di un paraurti dotato di un buon design (non che il precedente fosse malvagio, semplicemente non completava la linea bene come questo che è dritto nella parte finale del paraurti). Anche i nuovi fari che sulla berlina semplificavano enormemente la grande eleganza dei precedenti sdoppiati, su questa coupé hanno molto più senso, semplificano la linea che risulta più armoniosa. Sono piccole cose ma penso che sia migliorata! Così come lo è nei motori e negli interni con il nuovo infotainment.
Ritratto di Dr.Torque
21 marzo 2018 - 13:03
Auto molto bella ma quella pista da portaerei in tinta alluminio appoggiata tra console e tunnel centrale che fa il paio con i riporti sulle portiere a mio parere non si può guardare. Spero siano disponibili almeno altre finiture.
Ritratto di Leonal1980
22 marzo 2018 - 01:18
3
Legno, nero lucido, carbonio ed altro
Ritratto di tramsi
23 marzo 2018 - 16:33
Qualifica "altro".
Ritratto di alex_rm
21 marzo 2018 - 13:09
Esteticamente non e male,però avrebbero potuto togliere quell orrendo tablet che sa di After market ed anche la console centrale poteva essere fatta meglio.
Ritratto di luperk
21 marzo 2018 - 13:20
Non so se siù più ridicola una classe c cabrio con soli 194 cv, una A6 2.0tdi senza trazione integrale o una serie 1 a trazione posteriore ma con un motore 3 cilindri. Su una C cabrio serve almeno il 2.0 turbo benzina da 245 cv a salire, sulla A6 il 3.0tfsi a 6 cilindri è d'obbligo, ora che i diesel si stanno estinguendo e sulla serie 1 va bene il 125i e la 135i xdrive. Tutto il resto è ridicolo
Ritratto di Bull 1000
21 marzo 2018 - 14:24
Le cabrio non si comprano certo per correre. 200 cv sono tranquillamente sovrabbondanti per muovere qualunque auto non abbia l'intento di bruciare le gomme.
Pagine