NEWS

Mercedes GLA: ora è più... suv

Pubblicato 11 dicembre 2019

La nuova generazione della Mercedes GLA, che sarà in vendita dalla primavera del 2020, cambia look: più alta di 10 cm ha ora un aspetto più muscoloso.

Mercedes GLA: ora è più... suv

TUTTA NUOVA - In vendita dalla primavera 2020, la seconda generazione della Mercedes GLA ha il difficile compito di sostituire un modello che in 6 anni (è stato svelato nel 2013) ha superato il milione di esemplari. Per auto così riuscite è abitudine cambiare il meno possibile, ma la casa tedesca va contro corrente e lancia una GLA con forme del tutto rinnovate. L’edizione 2020 della Mercedes GLA è meno slanciata rispetto alla vecchia e assume l’aspetto di una suv, grazie anche all’altezza di 10,4 cm maggiore. Ora è più simile alle rivali BMW X1 e X2, Audi Q3 e Volvo XC40 rispetto alle quali ha misure paragonabili essendo lunga 441 cm, larga 183 cm e alta 161 cm. 

LINEE PULITE - Le linee della nuova Mercedes GLA sono più morbide e fluide rispetto alla precedente generazione: un tratto comune alle ultime Mercedes sono le fiancate levigate prive di nervature e le sottili luci a led di forma allungata, con quelle posteriori a filo del portellone. La suv esprime tuttavia una precisa personalità, grazie alle due “creste” del cofano anteriore, al tetto che digrada verso la parte posteriore e al grosso fregio cromato nell’ampia mascherina anteriore, un dettaglio che richiama le suv di maggiori dimensioni Mercedes GLE e GLS. Non mancano le protezioni antigraffio nei passaruota, oltre a quelle nei fascioni. I cerchi sono da 17” a 20”.

PIÙ AGIO A BORDO - L’interno della nuova Mercedes GLA ha molto in comune con la Classe A e tutte gli altri modelli che ne condividono l’ossatura (il pianale MFA2), complice l’essenziale plancia dove svettano i due schermi affiancati del sistema multimediale MBUX: sono di 7” o 10,25”. Simili anche le bocchette rotonde in stile aeronautico. La GLA offre più agio all’interno per i 5 passeggeri, perché la casa tedesca dichiara 3,4 cm extra per i gomiti di chi siede davanti e 4,3 cm per le spalle di chi siede dietro, mentre i sedili rialzati di 14 cm rispetto alla Classe A non vanno scapito dello spazio per la testa: ci sono 2,2 cm in più. Fra le novità della GLA c’è inoltre il divano scorrevole di 14 cm in senso trasversale, utile per assegnare più spazio per le ginocchia dei passeggeri posteriori o per il baule: con il divano in uso contiene 435 litri, 14 in più.

PEDONI AL SICURO - La seconda generazione della Mercedes GLA ha un equipaggiamento più ricco sul fronte degli aiuti alla guida. Ai sistemi che ci si aspetta di trovare su un’auto di questa categoria, come la frenata automatica, il regolatore di velocità adattativo, il sistema contro l’involontario cambio di corsia e quello che riproduce i segnali stradali nel cruscotto, si aggiungono l’adattamento automatico della velocità al limite vigente e l’evoluto monitoraggio dell’angolo cieco negli specchietti, che emette un avviso sonoro all’apertura delle porte se non viene scorto un pedone o un ciclista in arrivo.

CAMBIA ANCHE IL 4X4 - Il pianale a trazione anteriore MFA2 è lo stesso delle altre Mercedes compatte, fra le quali la Classe B, la CLA e la GLB, ma qui è in versione con il più evoluto retrotreno con sospensioni a quattro bracci (per le Classe A meno potenti c’è il ponte torcente). Optional la trazione integrale: su fondi asciutti le ruote anteriori scaricano a terra l’80% della coppia e quelle posteriori il 20%, ma in caso di perdite d’aderenza alle ruote posteriori viene inviato fino al 50% della coppia. A differenza del vecchio modello, dove un attuatore idraulico azionava la frizione per il trasferimento della coppia alle ruote posteriori, la GLA 2020 ha una ruota dentata messa in funzione da un motore elettrico. A richiesta c’è il pacchetto OffRoad, che aggiunge anche una modalità di guida specifica.

DUE MOTORI - La Mercedes GLA 2020 sarà venduta inizialmente con due motori benzina, entrambi turbo a 4 cilindri: il 1.3 da 163 CV della GLA 200 e il più potente 2.0 da 306 CV della AMG GLA 35, che promette 250 km/h di velocità massima e 5,1 secondi per lo ‘0-100’ (la GLA 200 invece si “ferma” a 210 km/h e sprinta da 0 a 100 km/h in 8,7 secondi). La GLA 200 ha il cambio robotizzato a doppia frizione con 7 marce, la GLA 35 il doppia frizione con 8 rapporti.

Mercedes GLA
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
32
24
30
22
40
VOTO MEDIO
2,9
2.905405
148


Aggiungi un commento
Ritratto di Pompilio
11 dicembre 2019 - 14:28
Bella, ma il diesel ?!
Ritratto di remor
11 dicembre 2019 - 14:34
Manca pure una versione ibrida plug-in. Probabilmente comunicata in un secondo momento.
Ritratto di xtom
11 dicembre 2019 - 17:27
Di sicuro è già stata avvistata la EQA la versione elettrica della GLA
Ritratto di HomerSimpson
11 dicembre 2019 - 16:27
Arriveranno in un secondo momento, se non ha i motori uguali alla Classe A, alla CLA e alla GLB poco ci manca.
Ritratto di ciccibucci
12 dicembre 2019 - 14:38
Imho esterno orripilante, vista di profilo mi ricorda un ippopotamo, forse se avesse ricordato la Scenic sarebbe stato meglio, perlomeno è un bel monovolume. Confronto con il Lexus UX davvero impietoso: Più la vedo in giro e più mi piace... è come sarebbe dovuta essere la nuova gla se al centro stile Mercedes avessero avuto qualche buon designer della Lexus (quindi asiatico perché solo loro hanno il coraggio di osare). Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di marcoluga
14 dicembre 2019 - 14:25
Pensa che a me piacciono sia la Lexus UX che questa. Dovessi scegliere sarei in imbarazzo. Diciamo che a pari prezzo sceglierei la Benz.
Ritratto di Sepp0
11 dicembre 2019 - 14:40
Peccato, avrei fatto un piccolo sforzo in più per farla lunga sui 450, ne avrebbero giovato spazio e bagaliaio.
Ritratto di xtom
11 dicembre 2019 - 17:28
Peccato, fosse stata un paio di cm più bassa sarebbe entrata nell'autosilo.
Ritratto di desmo3
11 dicembre 2019 - 14:41
che stravolgimento... peccato,,,
Ritratto di Sepp0
11 dicembre 2019 - 14:43
Io direi meno male più che peccato, quella attuale è una classe A rialzata e con le protezioni sottoscocca, una roba inguardabile.
Pagine