NEWS

Milano accelera sui divieti alle auto diesel

27 marzo 2018

Già dal 2019 sarà vietata la circolazione alle Euro 4 senza fap, mentre dal 2025 il blocco interesserà le diesel Euro 6.

Milano accelera sui divieti alle auto diesel

VOTO STORICO - Milano è fra le prime città europee a muoversi con decisione contro le automobili diesel con una mozione votata a maggioranza in Consiglio comunale, che dovrà essere trasformata in delibere vere e proprie nel prossimo futuro. Quindi ancora nulla di definitivo, ma la strada sembra tracciata con l'obiettivo di togliere dalle strade circa 200.000 veicoli responsabili di emissioni di PM10 e ossidi di azoto dannosi per l’uomo.

DIVIETI PROGRESSIVI - Il primo livello dei blocchi è per il 1° ottobre 2019, un anno prima di quanto previsto dalla Regione, quando sarà inibita la circolazione alle diesel Euro 4 senza filtro antiparticolato, in tutta la città dalle 7.30 alle 19.30, nei giorni feriali da ottobre ad aprile (sabato e domenica esclusi). Da ottobre 2021 il blocco diventerà permanente e sarà attivo tutti i giorni dell’anno. Da ottobre 2024 toccherà alle diesel Euro 5, che saranno bloccate da ottobre ad aprile, nei giorni feriali, dalle 7.30 alle 19.30. Da ottobre 2026 tale blocco sarà permanente, quindi tutti i giorni dell’anno. Il turno delle diesel Euro 6 arriverà nel 2025: da ottobre ad aprile blocco nei giorni feriali e da ottobre 2027 blocco definitivo. L’obiettivo finale è una misura più drastica attesa per il 2030: da quell’anno nessuna vettura spinta da un motore a benzina, diesel o gas potrà accedere alla zona centrale dei Bastioni. 



Aggiungi un commento
Ritratto di Lo Stregone
29 marzo 2018 - 10:49
Ipotesi: trasferiamo tutto il lavoro fuori da Milano e svuotiamo la città: il problema entro 6 mesi è risolto.
Ritratto di NanShan
29 marzo 2018 - 11:46
non è un'idea malvagia. a Parigi hanno decentrato da anni alla Defense che è effettivamente in periferia ed è in continua crescita. purtroppo i geni a Milano hanno pensato di mettere la zona "direzionale" tra corso como e Centrale...
Ritratto di money82
29 marzo 2018 - 12:06
1
Se entro i 15.000 km è caldamente sconsigliato un diesel, con un' ibrida siamo attorno ai 20-25.000. Siete in così tanti a fare più di 20.000 km l' anno? Già avevo fatto una discussione con un utente tempo fa, sosteneva che non era mai conveniente il benzina...ok ripeto i punti contro il diesel: maggiore prezzo di acquisto (dal 10 al 15% tranne per la fiesta che costa la stessa cifra), maggiore difficoltà nel raggiungere la temperatura ideale (in tragitti brevi si trasforma in un consumo più elevato di carburante), costi di manutenzione più elevati (dal 20 al 30%), costi dell' assicurazione più elevati. Ovviamente sperando non si intasi mai il filtro anti particolato altrimenti sono altri 500 euro da mettere in conto per la sostituzione. Se adesso ci aggiungiamo che fra qualche anno in molte città saranno vietati, oltre a non essere più utilizzabili, il loro valore crollerà. Non bastassero i primi punti a chiarire le idee, spero gli ultimi 2 aiutino molta gente a comprendere come i 10 cent al litro che pagate in meno, non vi fanno risparmiare proprio nulla. RIPETO : mi riferisco a chi fa entro i 20-25.000 km l'anno, cioè la stragrande maggioranza di tutti noi.
Ritratto di mariofiore
29 marzo 2018 - 13:13
Sinceramente a me il filtro fap su nessuna auto l ho mai cambiato. A livello di costi di manutenzione mi sembrano simili con il benzina. Assicurazione costa uguale.
Ritratto di mcgian
29 marzo 2018 - 15:51
io in famiglia ho un'auto diesel e una benzina, la prima fa circa 12-13 mila km annui, la seconda non supera i 5mila km annui, differenze di assicurazione e bollo sono minime e la manutenzione è praticamente la stessa. con il gasolio faccio tranquillamente 18 km per litro pagando 10 centesimi in meno al litro rispetto alla benzina. Con la seconda a benzina se mi va bene faccio 13-14 km con un litro. la differenza di prezzo che ho pagato per la diversa motorizzazione me la sono strapagata senza percorrere tantissimi km e in pochi anni. Se usassi un benzina per fare il chilometraggio che faccio con quella a gasolio spenderei circa 700 euro in più all'anno, basta una semplice calcolatrice. E' un discorso prettamente economico. Poi si può a contrari alle macchine a gasolio per principio anche se un euro 6 diesel inquina quanto un benzina (anzi meno perché percorre un 20%-30% in più di chilometri per litro). E ora che facciamo.. vendiamo tutti i suv a benzina che se va bene fanno 10 km con un litro di benzina oppure tutte le audi, mercedes e bmw da 150 cv in le facciamo a metano ?
Ritratto di money82
29 marzo 2018 - 19:26
1
Bhè non saresti certo il primo a cui il motore si inchioda a 80-90.000 km per brevi percorrenze e non saresti nemmeno il primo a ritrovarti con il filtro da rifare, cosa che non ti auguro ovviamente ma spero che i tuoi percorsi non siano urbani. Il bollo si paga in base ai cavalli quindi è ininfluente il fatto che sia diesel o benzina ma le assicurazioni sono più care per le diesel, fatevi un confronto. Dipende dal segmento a dalla potenza della vettura, magari non sono grandi differenze ma sempre in più è. Idem per i tagliandi, non è che se un benzina costa 250 euro, il diesel viene 800...ma comunque meno di 350 non paghi. Certo se parliamo della panda magari la differenza è ancora minima ma più si sale di categoria più la differenza si fa importante. Provate a fare un tagliando ad una golf tsi e una tdi...come minimo sono 120-130 euro di differenza. Idem per il prezzo di acquisto, su una panda è minimo ma già la differenza tra una bmw 120 diesel e una benzina è di 4500 euro. Una mercedes a benzina arriva a costare anche 5-6.000 euro in meno rispetto al diesel, un cliente un po' furbo prende si la calcolatrice in mano. Allora se prendevi l' ibrida facevi bingo, io con la mia ho una media di 20 quindi meglio del diesel e del benzina. Tagliandi sono 148 euro ogni 15.000 km già pagati x 4 anni. Non pago il bollo per 3 anni e sulle strisce blu pago il 50% in meno. Hai voglia a recuperare i 10 cent in meno del gasolio
Ritratto di NanShan
30 marzo 2018 - 08:37
con che ibrida fai 20 km/l? in quali condizioni di utilizzo?
Pagine