NEWS

Mini Aceman: le prime foto spia

Pubblicato 05 ottobre 2022

Iniziano i test su strada della Aceman, la nuova crossover elettrica compatta della Mini, che sarà in vendita nel 2024.

Mini Aceman: le prime foto spia

ANCORA UN ANNO E MEZZO - Dopo averla mostrata sottoforma di prototipo (qui la news), la Mini ha iniziato i test su strada della Aceman, una crossover compatta con motore elettrico che si andrà a posizionare tra la Mini 3 porte e la Countryman, prendendo il posto della Clubman. L’uscita sul mercato è prevista nel 2024, proprio dopo la terza generazione della Countryman. Tecnicamente la Mini Aceman è ingegnerizzata sulla piattaforma Spotlight, sviluppata dalla BMW e dal partner cinese Great Wall, la medesima che verrà utilizzata anche dalla Mini 3 porte in versione elettrica (qui per saperne di più).

COOPER E COOPER S - Le dimensioni precise della Mini Aceman non sono ancora state svelate, tuttavia, la concept è lunga 405 cm, larga 199 cm e alta 159 cm. Poiché impiega la medesima architettura della prossima Mini 3 porte, è ragionevole attendersi che la Aceman possa condividere anche le medesime opzioni di powertrain. Dovrebbero quindi essere previsti due versioni: Cooper, con 181 CV di potenza e batteria da 40 kWh, Cooper S, con 221 CV e accumulatore da 50 kWh per un'autonomia di circa 400 km.


> Nella foto qui sopra la Mini Aceman concept (qui per saperne di più).

PIÙ ATTENZIONE ALL’AERODINAMICA - Osservando le foto spia di CarScoops, si può notare l’evoluzione della Mini Aceman rispetto alla concept. Inoltre, la Aceman anticipa come cambierà il linguaggio di design della Mini nella futura generazione di vetture. Novità stilistiche che sarà possibile vedere a partire dalla nuova Countryman e dalla rinnovata Mini 3 porte nel 2023. In questi cambiamenti l'efficienza aerodinamica giocherà un ruolo determinante. La Aceman, pur mantenendo le classiche proporzioni Mini, adotta infatti un frontale arrotondato e pulito. Via le cromature sulla mascherina e la pelle dagli interni, la Aceman adotterà un approccio più sostenibile, con un display centrale preposto al controllo della maggior parte delle funzioni chiave. 



Aggiungi un commento
Ritratto di Il bue
5 ottobre 2022 - 10:08
6
Il radiocomando per muoverla è compreso nel prezzo?
Ritratto di Firebrand
5 ottobre 2022 - 16:55
No. Ma se vuoi puoi continuare ad usare la vecchia versione, con serbatoio pieno di sostanze infiammabili, espolosive e cancerogene.
Ritratto di Nondicobugie
7 ottobre 2022 - 14:37
ah già , le batterie le consigliano per colazione. anche fritte tra l'altro
Ritratto di Quello la
5 ottobre 2022 - 10:53
La plasticosità la fa assomigliare alla C3 Aircross, ma questo è solo un prototipo. Perché la versione di serie sarà diversa. Molto diversa. Vero?
Ritratto di Firebrand
5 ottobre 2022 - 16:55
Certo, gli toglieranno gli adesivi mimetici ed il cartello in cinese :)
Ritratto di Ale94
5 ottobre 2022 - 10:53
Mamma mia ste Mini che brutte con i fari a pelle bollito
Ritratto di Ale94
5 ottobre 2022 - 10:53
*pesc*
Ritratto di Oxygenerator
5 ottobre 2022 - 11:02
La concept mi piace.
Ritratto di ziobell0
5 ottobre 2022 - 11:26
beh ovvio, auto da fighetto...
Ritratto di Oxygenerator
5 ottobre 2022 - 12:51
Eh immagino. Questo vizio di lavarmi da fastidio…
Ritratto di Firebrand
5 ottobre 2022 - 16:53
Visto che sarà una GreatWall, prodotta in Cina con tecnologia 100% Greatwall (per fortuna), nello stabilimento GreatWall ma con design (e prezzi) da Mini, aspetto con impazienza il confronto con la gemella che sicuramente GreatWall farà uscire, usando uno dei suoi marchi creati apposta per i mercati esteri (mi aspetto probabilmente ORA). Sarà interessante confrontarne linea, dotazioni e prezzi. Mi aspetto una facile vittoria su tutta la linea della gemella con brand GreatWall, ma staremo a vedere.
Ritratto di Gordo88
5 ottobre 2022 - 17:23
1
Spero sia meglio del concept che con quelle linee spigolose e tutti quei colori voleva sembrare moderna ma faceva solo pena..
Ritratto di marioangelogiorgio
6 ottobre 2022 - 11:04
Questi sono strani. La Clubman ripetta lo stile Mini. Questa roba che c'azzecca? La questione elettrico oppure no non c'entra. Comunque la prima Mini BMW resta la più bella. Gli interventi successivi uno peggio dell'altro, a cominciare dalle sproporzionate luci posteriori. Personalmente vorrei una Clubman cinque porte come la seconda serie, ma con la parte posteriore della prima. Possibilmente verde inglese, con interni in velluto York e inserti in legno.