NEWS

Mini Clubman: arriva la Mayfair Edition

Pubblicato 18 luglio 2019

La recente versione ristilizzata della Clubman viene proposta anche nel ricco allestimento Mayfair Edition.

Mini Clubman: arriva la Mayfair Edition

NASCE ED È GIÀ IN PROMO - La gamma della Mini Clubman si arricchisce del nuovo allestimento Mayfair Edition, che debutta in occasione del lancio della versione ristilizzata della piccola wagon inglese. Così come avveniva negli anni 80, dove la nomenclatura Mayfair veniva utilizzata per identificare le versioni più ricche delle Mini, anche nella Clubman questo nome porta in dote una completa dotazione tecnologica e diverse personalizzazioni estetiche. La Mini Clubman Mayfair Edition è disponibile in promozione nelle versioni One, One D, Cooper e Cooper D, con un sovrapprezzo di 3.850 euro sul prezzo di listino (anziché 8.440), e negli allestimenti Cooper S e Cooper SD, ALL4 a trazione integrale con un sovrapprezzo di 6.970 euro (anziché 7.480).

DOTAZIONE PIÙ RICCA - La Mini Clubman Mayfair Edition dispone dell Comfort Access, ossia l’apertura automatica del bagagliaio con la chiave o passando i piedi sotto il paraurti posteriore, fari e fendinebbia a led, il sistema multimediale Mini Connected Navigation che comprende la radio, lo schermo da 6,5’’, il navigatore, i servizi di connessione remota, la compatibilità con Apple CarPlay, e le informazioni sul traffico in tempo reale. Altrettanto ricca la dotazione dei sistemi di assistenza alla guida che comprende il Driving Assistant, che include la prevenzione del tamponamento tramite segnale visivo, acustico, pre-attivazione dei freni e la frenata automatica di emergenza con riconoscimento dei pedoni, il sistema di riconoscimento dei cartelli stradali, il controllo automatico dei fari abbaglianti e sensori di parcheggio posteriori. Completano la dotazione della Mayfair Edition il pacchetto porta oggetti e i sedili ribaltabili 40:20:40. La Mini Clubman Mayfair Edition si riconosce per alcune personalizzazioni estetiche  come il logo sul montante posteriore, sul bracciolo anteriore e i cerchi in lega Multiray Spoke da 18”.

I MOTORI - La gamma dei motori della Mini Clubman 2019 comprende i benzina 3 cilindri 1.5 con 102 o 136 CV e 4 cilindri 2.0 con 192 CV; due i diesel, il 3 cilindri 1.5 con 116 CV e il 4 cilindri 2.0 disponibile con 150 o 190 CV. I motori più potenti, sia a benzina che diesel, delle versioni Mini Cooper S e Mini Cooper SD, sono proposti anche in abbinamento alla trazione integrale ALL4.

Mini Clubman
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
39
21
26
33
75
VOTO MEDIO
2,6
2.56701
194


Aggiungi un commento
Ritratto di remor
18 luglio 2019 - 13:42
Un po' sulla falsariga, in segmento diverso, delle varie 500 edizione speciale che si rifanno agli anni che furono.
Ritratto di ForzaItalia
18 luglio 2019 - 16:36
delle varie versioni della mini agli anni che furono*
Ritratto di mcast74
18 luglio 2019 - 13:50
Mamma mia....a mio parere questa generazione é sempre orribile
Ritratto di ziobell0
18 luglio 2019 - 15:21
in pratica è la morte del buon design
Ritratto di german-
18 luglio 2019 - 16:03
spazzatura inglese
Ritratto di bridge
18 luglio 2019 - 19:46
1
La Mini è di proprietà BMW (tedesca).
Ritratto di german-
19 luglio 2019 - 09:34
rimane un auto da donne
Ritratto di AMG
18 luglio 2019 - 17:51
bella edizione per i piccoli dettagli degli esterni... interni nulla di che, si potevano sforzare di più
Ritratto di 82BOB
18 luglio 2019 - 21:40
Pure loro?!?
Ritratto di german-
19 luglio 2019 - 09:34
anche tu?
Pagine