NEWS

La piccola Mitsubishi si chiama Space Star

10 gennaio 2013

Altrove si chiama Mirage, in Europa riprende il nome Space Star: è la nuova citycar della Mitsubishi.

La piccola Mitsubishi si chiama Space Star

TANTA IMPORTANZA AL NOME - Dopo che per mesi si è parlato della piccola Mitsubishi chiamandola un po’ Global Small (per indicare la categoria di appartenenza) un po’ Mirage, secondo la denominazione usata dove è già in vendita (in Asia), i vertici della Mitsubishi hanno deciso che per i mercati europei è opportuno adottare un altro nome, che sarà Space Star, già usato in passato per una piccola monovolume. La Space Star è una “piccola” con missione globale, cioè per tutti i mercati del mondo e sostituisce la precedente Colt.


Le foto di questa pagina si riferiscono alla versione giapponese.

POCHE MA GLOBALIZZATE - I mercati per cui vale il nome Space Star sono quelli dell’Europa occidentale, la Russia e l’Ucraina. Da notare che la vettura è prodotta nello stabilimento thailandese della Mitsubishi, che si presume possa sfornarne 120 mila auto all’anno.  
 
 
COMODA ED ECONOMICA - La Mitsubishi Space Star è una piccola cittadina lunga 371 cm e alta 149 cm. Ciò fa comprendere il perché della scelta Space Star: per evocare e sottolineare l’abbondanza di spazio a disposizione nell’abitacolo. Molto in sintonia con i tempi sono anche le sue caratteristiche in termini di consumi: pesa soltanto 845 kg e ciò permette al motore 3 cilindri (1.0 o 1.2) di far registrare consumi molto contenuti, fino a 25 km/l secondo la casa, con emissioni di CO2 pari a 92 g/km.

 

VIDEO
Mitsubishi Space Star
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
26
16
37
49
67
VOTO MEDIO
2,4
2.410255
195


Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
10 gennaio 2013 - 18:39
2
0 personalità, è una della auto più noiose che abbia mai visto, ed ha anche un aria da low cost tipo le Dacia o la Nissan Pixo e gli interni sono ancora più tristi e banali. Eppure la vecchia Colt che poteva piacere o no aveva una line grintosa e personale, non capisco questo cambiamento. E di gusto europeo non ha assolutamente nulla, per me potevano benissimo evitare di importarla qui
Ritratto di OneTerros
10 gennaio 2013 - 18:42
1
Ultimamente non ne azzeccano una. Hanno rovinato l'Outlander e ora si apprestano a proporre sta scatola dallo stile anonimo e triste. Poi perchè chiamarla Space Star? Cosa c'entra questa utilitaria con la monovolume di qualche anno fa? Spero che non combinino sciocchezze con le icone Lancer e Pajero
Ritratto di Jinzo
10 gennaio 2013 - 18:46
preferisce venderle in asia o in est europa...la nissan cube aveva slo venduto 400 auto questa a 1000 ci arriva da noi.... cmq per me misubishi significa solo 4x4
Ritratto di MatteFonta92
10 gennaio 2013 - 19:09
3
Io l'avrei chiamata comunque Mirage, è un nome che le dona di più rispetto a Space Star, che, tra l'altro, era il nome di una monovolume, e questa, che è una seg.B, non c'entra niente con le monovolume. Comunque è un po' sulla falsariga della Micra, linea anonima e noiosa, e gli interni dalle foto sembrano quelli delle Dacia di vecchia generazione.
Ritratto di OneTerros
10 gennaio 2013 - 20:11
1
la Micra (che non trovo così brutta come altri dicono, anzi la reputo una vettura onesta e valida) in confronto a questa è una Mercedes...è davvero oscena, se la vede di diritto con Tata Vista e DR2...ciao
Ritratto di MatteFonta92
10 gennaio 2013 - 20:36
3
Io le stavo paragonando più che altro sul piano estetico, sono entrambe due "world car" che sono fatte per venire incontro ai gusti di un po' tutti i paesi del mondo. La conseguenza è che entrambe hanno una linea banale e poco personale, ma sul piano della validità è un'altra cosa, le auto giapponesi da questo punto di vista non si discutono, anche se questa Mitsubishi, vista in foto, sembra anche fatta un po' in economia.
Ritratto di Fr4ncesco
10 gennaio 2013 - 21:12
2
Essere Word Car è anche una scusa, oramai tanti modelli sono destinati al mercato globale e di sicuro non sono così
Ritratto di MatteFonta92
10 gennaio 2013 - 21:15
3
Può essere, del resto anche la Ford Focus è una World Car ma, al contrario della Micra e di questa Space Star, ha una linea decisamente più bella e personale. Alla fine dipende da come ogni Casa interpreta il concetto stesso di "World Car".
Ritratto di fabri99
11 gennaio 2013 - 14:24
4
La nostra nuova macchina non vi piace??? Ehh ma è una world car, deve piacere un po' a tutti, deve adattarsi... Eh, lo dicon tutti... Intanto a me non piace, se poi s'adatta ai gusti degli altri buon per voi... Ciao ;)
Ritratto di fabri99
11 gennaio 2013 - 14:23
4
Non so d'accordo... La Micra non mi piace, questa Space Star meno ancora, ma non mi sembrano poi così lontane: se la Micra sembra fatta meglio è un conto, magari questa costerà di meno oppure, pur non essendo bellissima, sarà ben fatta... Sinceramente per paragonarla a Tata e DR ce ne vuole ehh.. Sarò anche razzista e tradizionalista o quello che ti pare, ma mi vien male a salire su una DR... Ciao ;)
Pagine