NEWS

Nissan Leaf: l'autonomia passa a 250 km

30 settembre 2015

La Nissan lancia l'edizione rinnovata dell'elettrica Leaf in cui le batterie garantiscono una autonomia di 250 km.

Nissan Leaf: l'autonomia passa a 250 km
PIÙ AUTONOMIA - 250 km senza doversi fermare per fare il “pieno” non sono tanti, ma cominciano a essere una percorrenza da valutare, specie se si tiene conto che il progresso compiuto rispetto alla edizione precedente è del 26%. E questo è quanto può vantare la Nissan Leaf che la casa nipponica si accinge a presentare con alcune novità previste per l'edizione 2016. Il risultato dell’aumentata autonomia è ottenuto grazie all’impiego di una nuova batteria da 30 kWh al posto di quella da 24 kWh impiegata fino ad ora. L’incremento della capacità delle batterie è stato ottenuto introducendo negli elettrodi materiali come il carbonio, l’azoto e il magnesio. Ma non solo, un miglioramento è derivato dal nuovo schema con cui sono disposte le celle delle batterie.
 
PIÙ PRESTAZIONI - Ciò permette anche delle prestazioni migliorate, nonostante che la vettura registri un lieve aumento di peso (21 kg). Le batterie sono ricaricabili presso le apposite colonnine distribuite sul territorio, anche soprattutto quelle per ricarica rapida, ma anche tramite la normale presa di corrente di casa. La Nissan Leaf beneficerà di una garanzia di 8 anni o 160 mila km di percorrenza, a testimonianza della convinzione Nissan sulla affidabilità del sistema. La Leaf 2016 con 250 km di autonomia verrà proposta con l’anno nuovo, in due versioni: Acenta e Tekna. La dotazione comprenderà anche un nuovo sistema di connettività, il Nissan Connect EV con display da 7 pollici.
Nissan Leaf
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
31
15
25
25
70
VOTO MEDIO
2,5
2.46988
166


Aggiungi un commento
Ritratto di dolce fata
30 settembre 2015 - 13:00
O.O cos è O.O?????? O.O
Ritratto di Sepp0
30 settembre 2015 - 14:34
Il solito mostro giapponese inguardabile. Tutto nella norma. :)
Ritratto di AlexTurbo90
30 settembre 2015 - 22:37
Quoto. Comunque, piccola correzione: il solito mostro ELETTRICO giapponese :) Per il resto, quoto di nuovo!
Ritratto di PongoII
30 settembre 2015 - 15:11
7
Accidenti, ben 50 km in più! Di questo passo per quando tra 20 anni sarò in pensione potrò coprirci i 600 km che mi separano dai miei ad emissioni zero! Alla faccia del dieselgate! Bravi nippons, ora la teoria degli atolli la sperimentate attivamente! (prima che qualcuno fraintenda, commento sarcastico)
Ritratto di as.crni
30 settembre 2015 - 15:57
Se la precedente (da voi testata) percorreva circa 130 km reali questa al massimo arriverà a 140 km...molto meglio la i3 anche se costa di più
Ritratto di Mattia Bertero
30 settembre 2015 - 16:56
3
LEAF. Ancora troppo limitata come autonomia per considerare un acquisto serio. Poi che altro perché, per ora, l'elettrico andrebbe bene solamente per le citycar ovvero per girare in città, questa Leaf ha le dimensioni anche per viaggi extraurbani. Il punto che almeno qui in Italia trovare qualche colonnina di ricarica fuori dai centri urbani è ancora un'impresa in molti posti...
Ritratto di ike1966
1 ottobre 2015 - 14:17
Ciao, sarà come dici, però in un'Ikea del Centro Italia ho visto coi miei occhi (ammirati) una Tesla Model S che si ricaricava alla colonnina e... recava targa olandese! In qualche modo ci sarà arrivata, da laggiù... Io credo, piuttosto, che siamo ancora poco disposti ai lunghi tempi di ricarica, però le colonnine ci sono... non moltissime, certo... però finché non aumentano gli utenti non avrebbe neanche senso incrementarne il numero, probabilmente.
Ritratto di monodrone
1 ottobre 2015 - 11:29
Cavolo, tutti globtrotter su questo blog. Mi chiedo quanti in realtà fanno 250 km al giorno. Elettrico c'è e funziona, Tesla docet, fatevene una ragione velocemente perché in futuro viaggeremo tutti in elettrico.
Ritratto di PongoII
1 ottobre 2015 - 14:26
7
Non credo che si tratti di essere giramondo. L'autonomia è limitata e, secondo una precedente prova di AV, anche "gonfiata", ma non essendo diesel non fa scandalo... Ho colleghi che facevano giornalmente Cervignano d.F - Muggia o provincia di Udine - Trieste (in pratica mezzo Friuli, a tratta), 80/100 km andata ed altrettanti di ritorno... di certo non avrebbero optato per una Leaf. Poi, come tu scrivi ed anch'io mi auguro, per quando tutti andranno (non andremo.. noi non ci saremo più, fidati, pure avessi 15 anni) ad elettrico, la tecnologia avrà ovviamente trovato il modo di equiparare l'autonomia di tali veicoli a quelli di una Panda 1.3 Mjet! Ma per ora ritengo queste auto esercizi di stile, più che valide alternative per tutti.
Ritratto di rebatour
1 ottobre 2015 - 16:49
La Tesla assicura che fra due anni le sue macchine arriveranno a 900 km. di autonomia, e nel 2020 addirittura supereranno i 1000.
Pagine