NEWS

La Nissan Note ora è anche a GPL

18 marzo 2014

Al via gli ordini della versione bifuel benzina-GPL che comporta un sovraprezzo di 1.350 euro rispetto alla corrispondente 1.2 a benzina da 80 CV.

La Nissan Note ora è anche a GPL
IMPIANTO DI FABBRICA - La Nissan Note, monovolume lunga 410 cm in vendita dalla scorsa estate, si arricchisce della versione bifuel benzina-GPL, realizzata in collaborazione con la BRC GAS Equipment per una perfetta integrazione dell’impianto GPL (lo stesso adottato sulla Micra). Il serbatoio da 42 litri, posizionato nello spazio solitamente riservato al pneumatico di scorta, garantisce secondo la Nissan un’autonomia a GPL di circa 533 km per un totale di oltre 1.400 Km sfruttando anche i 41 litri di benzina.  Il passaggio tra le due alimentazioni è comandato da un commutatore a 5 led posizionato nel tunnel centrale. 
 
 
I PREZZI - La Nissan Note bifuel è offerta a 14.100 euro nell’allestimento Visia (16.100 con pacchetto Comfort che include clima manuale e impianto radio) e a 16.650 in quello Acenta. Un sovrapprezzo di 1.350 euro rispetto alle corrispondenti versioni con motore a benzina da 80 CV. La Note è disponibile anche con il 1.2 DIG-S da 98 CV (anche con cambio automatico), in listino a 17.050 e 19.200 euro (rispettivamente Acenta e Tekna) e con il 1.5 dCi da 90 CV offerto a 15.400 (Visia), 17.250 (Acenta) e 19.400 euro (Tekna). Di serie sull’allestimento top di gamma, il Tech Pack che include navigatore satellitare con schermo touch da 5,8 pollici, l’Around View Monitor (la telecamera che vede a 360° intorno all'auto) e il sistema di sicurezza Safety Shield (avviso di cambio di corsia involontario, monitoraggio angolo cieco e sistema di allerta oggetti in movimento). 
Nissan Note
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
33
40
66
31
32
VOTO MEDIO
3,1
3.054455
202


Aggiungi un commento
Ritratto di cris25
18 marzo 2014 - 22:07
1
devo dire che queste ultime nate in casa Nissan mi piacciono sempre di più...
Ritratto di Raoul4x4
19 marzo 2014 - 13:10
Auto onesta, la possiedo da circa 4 mesi e ne sono entusiasta. Ho preso la acenta 1.5 dci per via dei 30.000km annui di media e sono contento della scelta, peccato solo per la qualità delle plastiche interne e di alcuni dettagli, ma , questo tipo di auto lo si sceglie principalmente con la testa e non con il cuore ed a mio avviso la note è un'auto molto razionale , con un'abitabilità fantastica ed un'ottima versatilità , che fa chiudere un'occhio ( a volte anche due ) su alcune pecche ..
Ritratto di cristian96
19 marzo 2014 - 16:40
Non ho niente da dire sulla Note, ma mi giunge un dubbio: se non erro il 1.2 da 80cv ha l'iniezione diretta. Come possono inserire un impianto a GPL con questo tipo di alimentazione, che causa, a lungo andare, guai agli iniettori? Qualcuno più esperto, o la redazione stessa, può rispondere a questa curiosità? Grazie.
Ritratto di Moreno1999
19 marzo 2014 - 17:54
4
Se non erro in questo caso l’impianto gpl viene costruito caso per caso in base al numero del motore, e appunto non tutte le vetture sono trasformabili. Nelle vetture con motori ad iniezione diretta è importante la salvaguardia degli iniettori benzina che sono affacciati al fronte fiamma. L’impianto GPL per motori ad iniezione diretta è strutturato come per i motori Diesel-GAS dove oltre al GPL si lascia passare negli iniettori benzina una piccola quantità di benzina che li mantiene freddi. Per questo però è probabile che una vettura con motore ad iniezione diretta trasformata a GPL non ottenga lo stesso livello di risparmio garantito dalle auto a GPL con però un motore ad iniezione indiretta. Spero di essere stato utile!
Ritratto di DexLuk
19 marzo 2014 - 18:12
12
dove lasciano scorrere della benzina negli iniettori per non farli surriscaldare.
Ritratto di PariTheBest93
19 marzo 2014 - 19:40
3
Qualsiasi vettura a benzina si può trasformare a gas, che per legge non deve avere più di 10 anni, però ancora a metano non esistono ancora auto ad iniezione diretta (sono tutte ad indiretta)... Poi il 1.2 da 80cv ha l'iniezione INdiretta mentre la versione sovralimentata da 98cv ha la diretta e infatti consuma realmente meno ;)
Ritratto di DexLuk
19 marzo 2014 - 18:44
12
mia sorella ne ha una da novembre 1.5 dci tekna ed è versatilissima.
Ritratto di andrea_76
22 luglio 2014 - 16:38
2
Ciao, anche io vorrei prendere lo stesso modello di tua sorella. Come si sta trovando? In particolare mi interesserebbe sapere se è utile il sistema di rilevamento degli oggetti, il cosidetto "around view monitor", ecc...? E sull'affidablità della Nissan cosa dici? Grazie :-)
Ritratto di lucios
20 marzo 2014 - 09:46
4
....auto intelligente! Però gradirei da queste rivieste un po' più di attenzione sulla tecnica dei motori a gas, nella fattispecie: maggiori approfondimenti su valvole, sedi, ecc......... per essere più sicuri su quello che sia acquista...........senza alcun riferimento, non vorrei trovarmi con una testata piantata dopo 80.000 km solo perchè una casa, nell foga di vendere, abbia messo alla buona un impianto.......sono ormai molti i casi in tal senso.......auto che dalla sera alla mattina si son ritrovati con l'impianti a gas........
Ritratto di Giorgio085
20 marzo 2014 - 12:15
Posseggo una nuova i10 gpl, spendo 15 euro alla settimana quando prima spendevo il doppio in carburante. Felicissimo.