NEWS

La Opel illustra la sua strada verso l’auto elettrica

Pubblicato 10 luglio 2021

Entro il 2028 la Opel venderà in Europa solo auto elettriche e, entro il 2024, proporrà esclusivamente vetture ibride. Nel 2025 torna la Manta.

La Opel illustra la sua strada verso l’auto elettrica

FISSATA LA DATA - Nell’evento EV Day, il gruppo Stellantis ha delineato la strategia che adotterà per trasformare la produzione e realizzare i modelli elettrici dei suoi 14 brand (qui per saperne di più). Uno di questi è la Opel, la quale ha annunciato che, entro il 2028, venderà in Europa solo auto elettriche. A dichiararlo è lo stesso ceo della compagnia tedesca Michael Lohscheller (guarda il video qui sotto). Prima della completa transizione la Opel, entro il 2024, proporrà in Europa esclusivamente modelli elettrificati, dunque ibridi. 

TORNA LA MANTA - Le elettriche del futuro verranno ingegnerizzate sulla piattaforma STLA Small del gruppo Stellantis, specifica per vetture piccole e compatte con un’autonomia fino a 500 km. Entro il 2025 dovrebbe essere presentata la nuova generazione della Manta, una coupé elettrica con una linea avveniristica, della quale la Opel ha diffuso un disegno (qui sopra) che, però, al momento non è rappresentativo della versione di serie.

PER ORA SOLO TRE - La Opel ha attualmente a listino le versioni elettriche della Corsa e della Mokka, oltre ai furgoni Vivaro e Combo. La Grandland ha, invece, la versione top di gamma ibrida plug-in. Nei primi quattro mesi del 2021 la casa tedesca in Europa ha raggiunto una quota complessiva nelle vendite di elettriche e ibride pari al 9%.

RITORNO IN CINA - Per crescere ancora la Opel ha in programma lo sbarco in Cina, che è il mercato automobilistico più grande al mondo. La compagnia tedesca in passato è già approdata in Cina dove ha venduto circa 5.000 vetture, tuttavia le vendite sono state frenate perché le auto erano importate e soggette a tariffe elevate.





Aggiungi un commento
Ritratto di katayama
10 luglio 2021 - 10:26
Supercazzol-free communication e scelte aziendali efficaci. Sono fatti così...
Ritratto di giulio 2021
10 luglio 2021 - 12:28
Pensa 5.000 auto in Cina hanno venduto, ne avrà vendute di più Lamborghini allora... Opel scende nell'arena dell elettrico come sta già facendo con Corsa e Mokka, però come tutti tra il 2025 e il 2030 al 100% nell'arena elettrica, chiamiamola così, arena preparata ad hoc da quei gladiatori di cinesi, voglio vedere chi ne uscirà vivo.
Ritratto di katayama
10 luglio 2021 - 12:42
@giulio 2021 Loro scendono nell'arena, poi... In Germania, intanto, hanno fatto il "panino" alla 500e con Corsa sopra e Mini sotto, entrambe non snaturate o abbandonate a loro stesse, come modelli e icone (Corsa molto meno di Mini, ovvio). È già molto e fa la differenza, nel qui ed ora.
Ritratto di Ercole1994
10 luglio 2021 - 22:32
In verità, oltre al fatto che erano auto importate, ossia ben tassate, soffrivano anche della concorrenza Buick, che va molto forte in Cina.
Ritratto di giulio 2021
11 luglio 2021 - 08:56
In Cina va forte Buick, dal 1910 dall'ultimo imperatore, VW e Audi, BMW e Mercedes, mentre tutti i marchi europei normali hanno fatto no flop di più, praticamente scomparsi : Citroën, Peugeot, DS, Renault, Fiat, e perfino Skoda e Jetta pur di VW: chissà perché...
Ritratto di Flavio8484
10 luglio 2021 - 12:39
Sta storia di usare nomi di vetture iconiche e poi presentarle sotto forma di suv mi manda in bestia! Aspetto il suv ferrari che chiameranno testarossa o f40, poi abbiam fatto scopa...
Ritratto di Meandro78
10 luglio 2021 - 13:39
Mi sa che ci hai preso.
Ritratto di Yuri85zoo
11 luglio 2021 - 12:04
hai detto Puma? :-)
Ritratto di Andrea Doria
13 luglio 2021 - 20:46
Flavio8484. Speriamo che non capiti anche alla Opel Calibra. Rabbrividisco al solo pensiero.
Ritratto di Asburgico
10 luglio 2021 - 12:39
Più che alvolante ormai è allelettrico.
Pagine