NEWS

Peugeot 208: ora è anche a Gpl

04 maggio 2016

La doppia alimentazione, che arricchisce il listino della Peugeot 208, è disponibile in abbinamento al motore a 3 cilindri 1.2 PureTech.

Peugeot 208: ora è anche a Gpl

RISPARMIO SICURO - Nel listino della Peugeot 208 sarà presto disponibile una variante con alimentazione benzina e Gpl, in vendita a partire da 14.550 euro e riservata a quegli automobilisti che intendono ridurre le spese per il carburante: un litro di benzina costa oggi in media 1.464 euro, mentre un litro di Gpl è venduto al prezzo medio di 0,523 euro. I modelli a Gpl, di converso, costano di più all’acquisto: la versione a benzina omologa parte da 12.950 euro. L’impianto a gas si abbina in questo caso al motore a 3 cilindri 1.2 PureTech da 82 CV, che riceve una serie di accorgimenti per migliorarne il funzionamento: i tecnici hanno montato valvole e sedi valvole rinforzate ed una testata dedicata, modifiche necessarie per incrementare l’affidabilità quando il motore utilizza il Gpl. I motori a gas raggiungono temperature d’esercizio superiori e possono quindi generare l'usura precoce di alcuni componenti.

BAGAGLIAIO INALTERATO - L’impianto a Gpl della Peugeot 208 è progettato dallo specialista Landi Renzo. Si compone di una valvola per il rifornimento (posizionata vicino al bocchettone principale) e di una bombola toroidale, ampia 33,6 litri, montata nel vano altrimenti riservato alla ruota di scorta: in questo modo la capacità del vano bagagli rimane inalterata e si attesta a 285 litri, lo stesso valore delle 208 a benzina. La trasformazione viene portata a termine direttamente nell’impianto di Trnava, in Slovacchia, dove la Peugeot assembla tutte le versioni della 208. La variante a Gpl è disponibile per i modelli con carrozzeria tre o cinque porte, negli allestimenti Access, Active ed Allure. La presenza a listino di una versione a Gpl è confermata anche dai numeri di vendita, molto positivi in termini relativi ed assoluti: in Italia, a fine 2015, il 15% delle vetture immatricolate in questa fascia di mercato (le utilitarie di lunghezza vicina ai 400 cm) era equipaggiato con un impianto a Gpl, contro il 44% delle benzina ed il 35% delle diesel.

Peugeot 208
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
103
85
47
24
40
VOTO MEDIO
3,6
3.62542
299


Aggiungi un commento
Ritratto di niko91
4 maggio 2016 - 14:36
Wow! Miaaaa!
Ritratto di alemontini
6 maggio 2016 - 15:20
Bella..brava Peugeot, nn sbaglia un colpo
Ritratto di MAXTONE
4 maggio 2016 - 15:18
Era Ora! Inutile lamentarsi che le vendite di auto a GPL e Metano languono se l'offerta sul mercato e' ridotta, a momenti ci sono più ibride che GPL/Metano nei listini italiani.
Ritratto di Vespa Primavera
4 maggio 2016 - 19:47
Era meglio il 1.4 della prerestyling, il 1.2 già è un chiodo poi a gas non oso immaginare...
Ritratto di lucios
4 maggio 2016 - 21:30
4
Un mio amico aveva il 1.4 sulla 207, era un chiodo e pure poco affidabile ha fatto fuori la testata due volte a 80.000 e 160.000 km. Data indietro per disperazione e presa una 307 diesel usata.
Ritratto di niko91
5 maggio 2016 - 09:17
Non era lo stesso 1.4: sulla 207 c'era il vecchio motore a 8 valvole da 73 cv che effettivamente era un polmone. Sulla 208 montavano il VTi da 95 cv e 16 valvole, motore di origine BMW. Era tutta un'altra storia. Peccato che il gruppo PSA non si mobiliti molto come invece faceva in passato, verso la doppia alimentazione, sia a gas che a metano.
Ritratto di lucios
5 maggio 2016 - 11:35
4
Hai ragione. Me ne ero completamente dimenticato. Come era a livello di affidabilità.
Ritratto di niko91
5 maggio 2016 - 14:15
Migliore ma ne hanno vendute proprio poche.
Ritratto di AlexTurbo90
4 maggio 2016 - 21:02
Ma dai, il GPL accoppiato a quel polmone incredibile del 1.2 a 3 cilindri da 82 cv??? Ma perché non lo hanno abbinato al 1.2 turbobenzina, magari depotenziato a 90 cv?
Ritratto di Ennio Palmesino
5 maggio 2016 - 11:42
Vedo che è ancora molto diffusa la convinzione che il motore quando va a GPL renda di meno. Questa è roba del passato, i motori moderni con iniezione a gas liquido (non ancora riportato allo stato gassoso) non perdono potenza. Io ho una Mito 1400 turbo a GPL che ha la stessa identica potenza sia a benzina che a GPL, nessuna differenza. Ed è davvero sconfortante vedere quanti pochi motori vengono ancora oggi offerti con l'alternativa a GPL, ha ragione Maxtone nel dire che ci sono quasi più ibride sul mercato che GPL. Un altro lettore diceva che quando si offre la versione GPL il modello viene svalutato agli occhi degli utenti e quindi le auto di moda (es. 500 X) cercano di evitare l'offerta a GPL. Quanto di più sbagliato, il GPL è la vera alternativa ecologica che dovrebbe esserci soprattutto sulle auto alla moda, quelle sulle quali invece andrebbe abolito il diesel, che non si concilia più con una visione ecologica. Mi fanno ridere soprattutto le auto scoperte a diesel, ma com'è possibile ? Quando si va a bassa andatura, i fumi del diesel vengono risucchiati nell'abitacolo, deliziando i passeggeri con la puzza !!!
Pagine