Peugeot

Peugeot
208

da 14.950

Lungh./Largh./Alt.

406/175/143 cm

Numero posti

5

Bagagliaio

265-309/960-1004 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati

In sintesi

La Peugeot 208 è una piccola a cinque porte che condivide la meccanica con la nuova Opel Corsa (entrambi i marchi sono nel gruppo PSA). Caratterizzata da forme morbide, ma non priva di aggressività per via del disegno particolare di luci e mascherina, ha interni personali e ben rifiniti; le versioni più ricche hanno il cruscotto digitale 3D, le altre uno classico a lancette. In entrambi i casi, l'attenzione allo stile non si traduce in una leggibilità molto agevole, anche per via della posizione di guida con volante piccolo e posto in basso, che spesso va a coprire parte della strumentazione. Lo spazio per le persone e i bagagli è discreto, come pure l'accessibilità (le porte posteriori sono piccole); tanti i vani portaoggetti e valido il sistema multimediale, ma alcuni comandi non sono il massimo della praticità. Su strada tutte le Peugeot 208 sono agili e vantano uno sterzo preciso, leggerissimo in manovra e pesante "il giusto" in velocità. La misura delle ruote montate influenza molto il comfort sullo sconnesso, che è buono con quelle più piccole e a malapena discreto con quelle di 17"; in compenso, gli inserimenti in curva diventano ancor più rapidi. Tanti i motori disponibili. Il meno potente è il 1.2 a benzina da 75 CV, che ha un brio sufficiente, funziona con regolarità in un'ampia gamma di regimi e non è rumoroso; ha una lieve ruvidità, che praticamente scompare nei due "fratelli" più potenti (101 e 131 cavalli) dotati di contralbero di equilibratura oltre che di turbo. Il 1.5 diesel è un motore pronto ai bassi regimi, anche se già verso i 3500 giri rallenta il passo e il suo rombo (sempre evidente) diventa fastidioso. Tutti i cambi manuali hanno innesti morbidi ma lievemente gommosi, mentre l'automatico è ottimo per rapidità e dolcezza. Molto scattante la e-208 elettrica.

Versione consigliata

Una 1.2 da 101 cavalli in allestimento Allure si adatta alla gran parte delle esigenze. Ma, soprattutto se vivete in una grande città e ricaricare la batteria non è un problema insormontabile, valutate una Peugeot 208 elettrica, magari a noleggio. La casa propone molti pacchetti di servizi: potreste trovare quello che fa al caso vostro.

Perché sì

Finiture Sono accurate per un'utilitaria. 

Maneggevolezza L'auto danza con rapidità fra le curve.

Tecnologia Fra display e aiuti alla guida, è un'utilitaria dotata dei più recenti ritrovati elettronici. 

Perché no

Accessibilità posteriore Le porte piccole richiedono qualche contorsione per arrivare al divano. 

Comandi Alcuni sono poco intuitivi o macchinosi.

Cruscotto Spesso la corona del volante ne copre una parte, e la leggibilità di quello 3D non è immediata. 

Peugeot 208
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
85
68
23
9
14
VOTO MEDIO
4,0
4.01005
199

Photogallery