NEWS

La Peugeot 3008 vista da vicino

23 maggio 2016

Le prime impressioni dal vivo della nuova Peugeot 3008, ordinabile dall'estate arriverà nelle concessionarie ad ottobre 2016.

La Peugeot 3008 vista da vicino

SENZA TIMORE - Sotto gli occhi impavidi di un leone, immortalati in una gigantografia sistemata di fianco al palco centrale, alcune centinaia di giornalisti hanno assistito alla presentazione internazionale della nuova Peugeot 3008 avvenuta a Parigi, in uno dei padiglioni del Parc des expositions Le Bourget. La nuova Peugeot 3008, come ha sottolineato Maxime Picat, responsabile del brand Peugeot "è un'auto che incarna alla perfezione l'attuale spirito del Leone, che non deluderà chi si  avvicina al mondo delle suv alla ricerca di una nuova esperienza al volante". E si capisce che la 3008 è un modello molto importante per la Peugeot perché finalmente supera i limiti dei due modelli che va a sostituire: la precedente 3008, con quelle sue proporzioni insolite, e la 4008, da noi mai importata, derivata dalla Mitsubishi ASX.
 
MUSCOLI FUORI, HI-TECH DENTRO - Il passo avanti in fatto di stile fatto registrare da questa seconda generazione della Peugeot 3008 è notevole. Ora i suoi tratti sono quelli di una vera suv, categoria di forte appeal per il pubblico. Nonostante il frontale un po' troppo elaborato nella parte bassa del fascione, l'impressione dal vivo è positiva e la vettura mostra una certa personalità. Non è, insomma, un clone anabolizzato della 2008. Esaltato dalle luci soffuse del padiglione del Parc des expositions, spicca all'interno il cruscotto digitale e il generoso schermo in plancia. La posizione di guida sembra convincente. I materiali appaiono di buona qualità. Non mancano gli spazi portaoggetti e il vano bagagli è generoso: l'ampio portellone può aprirsi anche elettricamente e la soglia di carico bassa agevola le operazioni di carico e scarico. Meglio ancora se si opta per il piano scorrevole che esce fuori dal vano di qualche decina di centimetri per facilitare ulteriormente l'operazione. Un vano che a richiesta può celare una sorpresa che è un vero jolly: un monopattino elettrico pieghevole con 10 km di autonomia che può essere ricaricato a bordo. 


 
ANCHE 4x4, MA NON SUBITO - La nuova Peugeot 3008 è stata progettata sul pianale EMP2 del gruppo PSA, comune anche alla 308. Ha dimensioni analoghe alla precedente generazione essendo lunga 444 cm, larga 184 e alta 162 cm, ma fa segnare sulla bilancia un peso inferiore di 100 kg, grazie agli acciai speciali e ai materiali compositi. Inizialmente verrà offerta con la trazione anteriore e solo fra tre anni (dal 2019) sarà proposta con schema 4x4, ottenuto grazie all'apporto di un motore elettrico posizionato sulle ruote posteriori. La trazione integrale, infatti, sarà un'esclusiva della versione ibrida plug-in che sarà realizzata abbinando al motore elettrico un propulsore a benzina. Per quel che riguarda i motori quello d'ingresso per i benzina sarà il 3 cilindri turbo 1.2 da 130 CV che sarà disponibile anche con cambio automatico, mentre per quelli a gasolio l'offerta partirà dal 4 cilindri da 120 CV.

CONCETTI PER IL FUTURO - Dello stile della nuova Peugeot 3008 abbiamo parlato con Gilles Vidal, responsabile del design Peugeot, che ha sottolineato gli elementi distintivi di quest'auto, respingendo accuse di somiglianza con la Range Rover Evoque. "Certo - ha detto - ci sono delle linee orizzontali che possono farla ricordare, ma se le mettiamo vicine e su strada, sono completamente diverse". La suv francese propone, poi, dei dettagli originali che ritroveremo in futuro su altri modelli. Quali? Li chiarisce lo stesso capo design: "Innanzitutto la nuova calandra verticale, concava e destrutturata, che comunque fa parte anche della storia del marchio perché è ripresa dalla 504 Coupé. A seconda del modello potrebbero cambiare le proporzioni e magari i motivi della griglia: su una berlina la vedo più bassa e larga. Anche il cofano allungato sarà ripreso. Dietro ci sono i tre artigli rossi dei fanali: non sono una novità, ma lo è il fascione nero che collega i gruppi ottici, con il Leone al centro, e anche questo potrebbe diventare un elemento di family feeling. Uno spunto ripreso dalla 308 è invece il “dente” che taglia il faro anteriore, anche se qui è stato trattato in maniera differente. Ci sono somiglianze fra la 3008 e il restyling della 2008 perché i due progetti sono stati portati avanti in parallelo. Rispetto alla 4008 fatta con Mitsubishi? Non abbiamo ripreso nulla da quel modello. Certo ne ripropone le grandi ruote, l'altezza da terra elevata, l'immagine protettiva, ma queste sono caratteristiche tipiche delle suv che abbiamo cercato di interpretare in maniera meno fuoristradistica e con inediti valori di efficienza ed eleganza". 

Peugeot 3008
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
132
55
38
23
26
VOTO MEDIO
3,9
3.89051
274


Aggiungi un commento
Ritratto di kuruma74
23 maggio 2016 - 17:06
Questa 3008 sembra veramente ben fatta, mi sembra riuscito soprattuto il posteriore, mentre davanti effettivamente risulta un pò pesante. Gli interni, in attesa di valutarli dal vivo sembrano spettacolari. Se i prezzi si manterranno in linea con il vecchio modello, quindi introno ai 30k per il top di gamma, sarà un auto di grande successo.
Ritratto di autolog
24 maggio 2016 - 09:41
Curioso, io la penso all'opposto. Il frontale è un po tormentato ma tutto sommato mi convince nell'insieme, il posteriore nein nein nein. Bella la fiancata, anche se qui hanno scopiazzato la Renault ;)
Ritratto di autolog
24 maggio 2016 - 09:47
Domanda agli esperti: un tre cilindri da 1200 cc lo muove sto coso, si? Vabbe che è turbo, ma insomma...
Ritratto di elakos
23 maggio 2016 - 17:22
Come disse l'antica saggia Mara Maionchi, "per me è no!".
Ritratto di AMG
23 maggio 2016 - 21:53
L'antica e saggia. PERO'...
Ritratto di elakos
24 maggio 2016 - 01:16
naturalmente ero ironico :D
Ritratto di P206xs
23 maggio 2016 - 17:40
BELLA!!! sia dentro che fuori è molto migliorata!! promossa!
Ritratto di albert67
23 maggio 2016 - 18:46
Il 4x4 arriva tra 3 anni ? cioè con il restyling di metà carriera, non sarà un po' troppo dardi ?
Ritratto di Claus90
23 maggio 2016 - 18:47
Sono degli scatti alquanto ambigui, vista così mi sembra un giocattolo cinese, ha uno stile troppo carico era meglio puntare sulla semplicità è la chiave vincente.
Ritratto di probus78
23 maggio 2016 - 19:44
Gli interni mi piacciono molto...ma il design esterno proprio no... anteriore e posteriore sono troppo pesanti e poco eleganti.
Pagine