NEWS

Peugeot 308 R Hybrid: una “bomba” da 500 CV

25 novembre 2015

Al 1.6 turbo della 308 si abbinano due motori elettrici. La potenza raggiunge così i 500 CV, ma viene ottenuta solo in accelerazione.

Peugeot 308 R Hybrid: una “bomba” da 500 CV
IBRIDA SPORTIVA - Le supercar Ferrari LaFerrari, McLaren P1 e Porsche 918 Spyder dimostrano come anche un’auto ibrida possa avere un comportamento da sportiva purissima. Il loro prezzo di listino è vicino al milione di euro, ma la stessa riflessione è valida anche per la Peugeot 308R HYbrid: il modello offre gli stessi contenuti nel prototipo lanciato nello scorso aprile ed abbina così prestazioni di livello assoluto a consumi da vettura per le famiglie, in virtù di un sistema di propulsione ibrido che le consente di viaggiare anche in modalità elettrica.
 
PIÙ ARIA ALLA MECCANICA - A livello estetico la Peugeot 308 R HYbrid presenta una serie di aggiornamento rispetto alla 308 R, che a sua volta va considerata una versione con gli effetti speciali della normale 308: troviamo quindi cerchi in lega da 19 pollici, gommatura di tipo extra-large (235/35 R19), carreggiate più larghe di 80 mm ed appendici esclusive, utili per aumentare l’afflusso d’aria agli organi meccanici e di conseguenza il raffreddamento degli stessi. Resta disponibile la verniciatura bicolore, elemento comune a tutte le ultime Peugeot d’impronta sportiva.
 
COMANDI DEDICATI - Nell’abitacolo della Peugeot 308 R HYbrid si trovano sedili a guscio, materiali di tono sportivo ed una serie di finiture in rosso, che danno un tocco di sportività in più alla strumentazione, al volante ed alla plancia. Il volante rimane di piccole dimensioni, come su tutte le Peugeot di ultima introduzione, e si caratterizza per la disponibilità del comando HYbrid Sport: attiva la modalità di guida omonima e permette al conducente di cambiare l’atteggiamento dell’auto, passando da un’impostazione più confortevole ad una più sportiveggiante. Di serie sono previsti l’indicatore di cambiata e l’head-up display, sistema che proietta le informazioni essenziali su un piccolo display ed evita così al conducente di abbassare lo sguardo per leggere ad esempio la velocità. Nella plancia si trovano ora due nuovi pulsanti: uno attiva la modalità di guida elettrica, l’altro dà piena potenza al sistema ibrido.
 
 
TRAZIONE INTEGRALE - Il sistema ibrido della Peugeot 308 R HYbrid consta di un motore a benzina e di una coppia di unità elettriche. Il primo è lo stesso 1.6 della 308 R, turbo, accreditato di 270 CV con Start&Stop. I due motori elettrici sviluppano ciascuno una potenza di 115 CV e si trovano posizionati sui due assi. In tal modo si ottiene una valida distribuzione delle masse ed è possibile creare un sistema di trazione integrale, soluzione utile per scaricare a terra più facilmente la notevole potenza a disposizione. Il sistema di propulsione è completato da un pacco batterie agli ioni di litio, da 3 kWh, montato sotto il divanetto posteriore. Più inusuale è l’alloggiamento del serbatoio (da 50 litri): i tecnici della Peugeot Sport hanno scelto di infilarlo sopra il motore elettrico posteriore, dove si trovano anche due trasformatori. La casa dichiara una potenza massima di 500 CV, un valore di coppia pari a 730 Nm e prestazioni da sportiva vera, grazie anche alla presenza del sistema Launch Control: l’accelerazione 0-100 km/h viene portata a termine in 4 secondi, per il chilometro da fermo bastano 22,5 secondi e la velocità massima non oltrepassa i 250 km/h solo perché autolimitata. A prestazioni di simile valore corrispondono emissioni da utilitaria, pari a soli 70 g/km di CO2.
 
ANCHE ELETTRICA - Il valore relativo alle emissioni è in realtà influenzato dal sistema di guida, che può contare su tre modalità: la prima è ZEV nella quale l’auto sfrutta il solo motore elettrico posteriore e non si avvale pertanto del 2.0, che di conseguenza non brucia carburante. Il due litri entra in funzione nella modalità HYbrid mode, dov’è comunque aiutato dal motore anteriore: può fornire un sostegno nelle riprese da velocità ridotte (quando il turbo deve ancora entrare in funzione), può sopperire alla mancanza di potenza durante i cambi di marcia e può anche ricaricare la batteria, di modo ché si possa viaggiare nella modalità ZEV. La Peugeot rivela che bastano soltanto 15 chilometri per ricaricare del tutto la pila. La terza modalità di funzionamento assume la denominazione HYbrid sport e fornisce un settaggio particolarmente aggressivo, grazie al quale chi guida può contare su 400 CV e 530 Nm. Le massime prestazioni vengono ottenute solo in modalità Launch Control. In questo caso la piattaforma sviluppa 500 CV e 730 Nm, viene disattivato il controllo di stabilità e la trasmissione seleziona in automatico il secondo rapporto, così da non generare pattinamenti e migliorare la fase d’accelerazione. A tal proposito serve anche il nuovo controllo di trazione. Lo schema Launch Control si disattiva quando il conducente alleggerisce la pressione sull’acceleratore.
 
CAMBIO AL VOLANTE - La cavalleria è tenuta nelle briglie da un impianto frenante ad alte prestazioni, composto da dischi ventilati ampi 380 mm all’anteriore e 290 mm al posteriore. Il cambio prevede le palette al volante. L’azienda francese non ha rivelato per il momento quando verrà introdotta la 308 R HYbrid, né ha fornito tantomeno indicazioni sul prezzo.
Peugeot 308
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
191
219
102
72
87
VOTO MEDIO
3,5
3.52906
671


Aggiungi un commento
Ritratto di rikykadjar
25 novembre 2015 - 15:50
3
Stupenda!! Molto bella la tinta bicolore e interessante la meccanica
Ritratto di anarchico2
25 novembre 2015 - 16:02
Troppo tamarra per i miei gusti, ma io ormai ho superato i 50 anni. Forse per i giovani figli di papà va bene.
Ritratto di faustopeano94
26 novembre 2015 - 18:47
Mi scusi ma lei davvero crede che chi ha i soldi consideri Peugeot?
Ritratto di jonny holiday
25 novembre 2015 - 16:32
Poi vi lamentate se gli appassionati di auto vi criticano? ma che c'entrano auto come McLaren P1, Porsche 918 e LaFerrari con questa tavanata cinese? Mah.. CMQ Il prototipo l'abbiamo già visto al salone di Shanghai (CINA).. PS cito: "L’azienda Cino-francese non ha rivelato per il momento quando verrà introdotta la 308 R HYbrid, né ha fornito tantomeno indicazioni sul prezzo." Come volevasi dimostrare... Ricordiamo anche che questi sono gli stessi che volevano rifilare a mezzo mondo il loro fantastico "ibrido" a gasolio..
Ritratto di theone87
25 novembre 2015 - 16:43
infatti l'ibrido a gasolio psa va sui 28km/l.. gnurand
Ritratto di jonny holiday
25 novembre 2015 - 16:56
Ma vai cagh..
Ritratto di GuglielmoDiffusion
25 novembre 2015 - 17:14
PS per la cronaca: Le tecnologia pulita di cui parli... ve la fornisce (nientepopodimeno che..) la BOSCH..ahahahah
Ritratto di jonny holiday
25 novembre 2015 - 17:25
@gugliemoinfusion Molto simpatico.. CMQ la colpa non è certo degli altri se l'ibrido diesel della peugeot è made in Bosch AG. no?
Ritratto di fantatonix
25 novembre 2015 - 22:23
hahahahah! grande! theone 87!!
Ritratto di jonny holiday
25 novembre 2015 - 23:11
gne gne.
Pagine