NEWS

Peugeot 508: più stile e centimetri

2 gennaio 2018

La Peugeot crede ancora nelle berline e nel 2018 presenterà la nuova generazione della 508, che sarà decisamente più raffinata rispetto ad oggi.

Peugeot 508: più stile e centimetri

DETTAGLI DA COUPÈ - La Peugeot ha impresso una decisa accelerazione negli ultimi anni in termini di stile e ricercatezza, per conferire ai nuovi modelli un look più deciso e personale. La stessa filosofia verrà mantenuta con la nuova generazione della Peugeot 508, attesa nel 2018, che manterrà la classica carrozzeria berlina a quattro ma con un andamento più filante e dettagli ispirati alle coupé, a partire dal tetto spiovente. Lo si può intuire osservando la nostra ricostruzione grafica (qui sopra), elaborata anche sulla base della concept Exalt, da cui la Peugeot 508 riprenderà la sottile mascherina anteriore ed i fari all’insù. La berlina dovrebbe guadagnare qualche cm in lunghezza rispetto a quella odierna e raggiungere i 490 cm, in linea con le Ford Mondeo, Opel Insignia e Skoda Superb, che della Peugeot 508 saranno le principali concorrenti.

ANCHE IBRIDA - La Peugeot 508 del 2018 si ispirerà alle suv 3008 e 5008 anche per il cruscotto in stile aeronautico, chiamato iCockpit, dove si trovano un largo tunnel centrale e una plancia avvolgente disegnata per migliorare la sensazione di coinvolgimento alla guida. La strumentazione sarà rialzata, come su tutti i modelli più recenti del costruttore francese, e non mancherà un quadro strumenti digitale al posto di quelli con le lancette. Fra i motori previsti dovrebbero esserci il piccolo 3 cilindri 1.2 turbo a benzina con 130 CV e il nuovo diesel 1.5 HDi, oltre al noto 2.0 HDi e ad una versione ibrida con batterie ricaricabili, basata sul motore già visto sulla DS7 Crossback: ha 300 CV e assicura percorre dichiarate di 60 km con l’alimentazione a batterie. Non dovrebbe mancare anche la consueta versione station wagon, riservata a chi vuole un bagagliaio più capiente.

Aggiungi un commento
Ritratto di grande_punto
2 gennaio 2018 - 15:18
4
Bella davvero...splendida
Ritratto di Magnificus
2 gennaio 2018 - 15:36
Senza chances
Ritratto di tramsi
2 gennaio 2018 - 15:44
Un modello coraggioso, soprattutto a fronte dei SUV che hanno ridimensionato la richiesta di berline di segmento D. Passat esclusa, è un mercato difficile, in Europa, per i generalisti. Credo che, oltre che alle rivali classiche, questa possa anche disturbare in qualche modo (quantomeno sulla carta, perché, di fatto, in Europa le grosse francesi non hanno mai riscosso un gran successo) le premium affermate, soprattutto una A4, di cui ripropone il medesimo layout.
Ritratto di Agl75
2 gennaio 2018 - 16:11
Concordo con questa breve analisi. Aggiungere solo anche la bmw come premium dello stesso segmento
Ritratto di tramsi
2 gennaio 2018 - 16:56
Bmw e Mercedes hanno un altro schema meccanico, le ho escluse per questo motivo.
Ritratto di bridge
2 gennaio 2018 - 19:34
1
@tramsi lo medesimo layout non proprio. L'A4 si basa sul pianale modulare MLB EVO: trazione anteriore o integrale permanente, motore longitudinale, sospensioni anteriori con quadrilateri e posteriori multilink a 5 bracci. Questa nuova 508 si basa sul pianale EMP2: motore trasversale, trazione anteriore (integrale mi sembra solo per la versione ibrida ma non dovrebbe essere di tipo permanente), sospensioni anteriori McPherson e sospensioni posteriori multilink (almeno per questa nuova 508 e per la DS 7 Crossback).
Ritratto di bridge
2 gennaio 2018 - 19:34
1
*il medesimo.
Ritratto di tramsi
2 gennaio 2018 - 20:05
Hai perfettamente ragione, ma ho tirato in ballo la A4 ed escluso 3er e C-klasse perché entrambe sono a trazione anteriore (tutt'avanti) o integrale. Il motore Audi è anche parzialmente (non di poco) a sbalzo, ma la Casa parrebbe aver eliminato i problemi di sottosterzo che affliggevano il modello nelle versioni precedenti, soprattutto quelle a trazione anteriore.
Ritratto di tramsi
2 gennaio 2018 - 20:06
"Entrambe" = A4 e 508.
Ritratto di Fr4ncesco
2 gennaio 2018 - 16:07
Troppo grande per essere un modello europeo, dovrebbero mantenersi sulle dimensioni della Passat; Mondeo e Insignia hanno ragione di essere quasi 5 metri perché le vendono anche in America. Ma l'unico motore a benzina può essere che sia solo un 1.2 da 130CV? Su un'auto del genere è sottodimensionato, considerando le restrizioni al diesel in Francia. Esteticamente essendo un rendering non mi esprimo ma l'attuale corso stilistico Peugeot è piacevole e futuristici mentre il pianale mi sembra più che discreto.
Pagine