NEWS

Porsche Taycan: ne faranno 40.000 l’anno

25 gennaio 2019

Ancora non è iniziata la produzione, che la Porsche ne ha già previsto un aumento in funzione delle molte richieste.

Porsche Taycan: ne faranno 40.000 l’anno

VOLUMI IMPORTANTI - Non manca molto al debutto della nuova Porsche Taycan (nelle foto ancora camuffata durante dei test su strada) che dovrebbe essere presentata a settembre 2019 al Salone di Francoforte per essere in vendita entro la fine dell’anno. Ancora non è stato confermato il prezzo, ma dovrebbe partire da circa 80.000 euro. La Taycan segnerà una svolta epocale per la Porsche, essendo la prima elettrica pura della casa tedesca ad entrare in produzione, in un momento in cui le richieste per le auto elettriche nella fascia alta del mercato è in forte crescita. E a proposito di produzione la casa tedesca ha recentemente dichiarato di volerla raddoppiare rispetto a quanto inizialmente programmato, da 20.000 a 40.000 vetture all'anno. Un volume molto importante, che collocherà la Taycan subito dietro alle best seller Macan e Cayenne.

UNA SUPER BATTERIA - Dal punto di vista tecnico la Porsche Taycan avrà una batteria da 90 kWh, che dovrebbe garantire un’autonomia di 400 km, e un sistema a 800 volt, che è il doppio della tensione rispetto alla maggior parte dei veicoli elettrici. Questo sistema a 800 volt dovrebbe consentire una velocità di carica fino a 350 kW, teoricamente in grado di caricare l'auto all'80% in 15 minuti. La Taycan sarà costruita sulla piattaforma J1 specifica per questo modello (dunque non la Premium Platform Electric (PPE), condivisa anche con altre marche del gruppo come l’Audi). Tra gli optional che saranno disponibili per la Porsche Taycan ci sarà un pacchetto invernale che includerà sia il volante che di sedili riscaldabili, anteriori e posteriori, oltre che la pompa di calore, sistema che prende l'aria dall'esterno e la usa per scaldare l'interno dell'abitacolo.

Porsche Taycan
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
41
17
12
5
22
VOTO MEDIO
3,5
3.515465
97


Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
25 gennaio 2019 - 21:42
Però!
Ritratto di elitropi cristian
25 gennaio 2019 - 22:39
400 km secondo me li fai all'andatura di 80/90 km/h.. Io sono favorevole alle auto ecologiche ed elettriche,MA UNA PORSCHE CHE NON FA RUMORE E NON SI SENTE IL ROMBO DA SUPERCAR,CHE PORSCHE È ??
Ritratto di anarchico2
28 gennaio 2019 - 14:31
La Porsche del futuro.
Ritratto di erresseste
26 gennaio 2019 - 08:42
Risolvere i problemi dell'inquinamento delle auto è roba da ricchi
Ritratto di pierfra.delsignore
28 gennaio 2019 - 12:54
2
Tutte le nuove tecnologie sono una roba da ricchi, ma è proprio grazie all'acquisto delle fasce più abbienti che poi questa tecnologia diventa disponibile per tutti, questo vale per i cellulari, poi diventati smartphone, per personale PC, computer etc. etc., il pauperismo contro tutto proprio non lo capisco. PS, mi piacerebbe una Tesla, ma perle mie tasche sarà molto più probabile una Lexus usata, ma se non ci fosse il riccone che la compra nuova a 50.000, non me la potrei permettere neanche usata a 25.000.
Ritratto di Zot27
28 gennaio 2019 - 13:34
Condivido appieno, anche le prefefenze
Ritratto di Giuliopedrali
26 gennaio 2019 - 09:11
questa super Porsche si chiamerà Taycan, la più piccola Skoda: Kamiq, sembra sempre lo stesso brand...
Ritratto di Siux
26 gennaio 2019 - 11:19
Secondo me è sbagliato parlare ora di auto elettrica per tutti; al contrario ben venga chi compra (e quindi si può permettere) un auto elettrica da 80K€ in maniera tale da far sviluppare questa tecnologia; poi magari fra 10 anni quando le batteria avranno il doppio della capacità, la metà del peso e del costo, si farà anche l'auto das 20K€ per tutti.
Ritratto di Giuliopedrali
26 gennaio 2019 - 12:20
Però il must sarà l'elettrico proprio perché fino agli anni 20 inoltrati pochi potranno averlo.
Ritratto di tramsi
26 gennaio 2019 - 13:05
L'attesa generata da questo modello, i dati e i numeri di produzione previsti lasciano presagire una certa migrazione dei clienti Tesla verso Porsche, anche per ragioni di prezzo, molto competitivo rispetto a Tesla Model S, e mette sul piatto due motori elettrici per una potenza complessiva di 600 cv, ovvero una accelerazione da 0 a 100 Km/h in 3,5" e da 0 a 200 Km/h in 12". Notavo che su 6 commenti, 3 sono del Pedrali: parrebbe impossibile per lui condensare 2 concetti in un commento, rinunciando al ruolo, oramai consolidato e ampiamente acclarato, di mero disturbatore sfaccendato.
Pagine