NEWS

“Porte aperte” riuscito per la nuova Alfa Romeo Giulietta

25 maggio 2010

L’affluenza registrata dai concessionari nello scorso week end è andata oltre le più rosee previsioni. Più di 90.000 persone sono state incuriosite dalla Giulietta, effettuando oltre 10.000 test drive a bordo delle varie versioni. I contratti stipulati finora sono oltre 2.700.

BIANCA E A GASOLIO LA PREFERITA - I modelli preferiti finora sono la 1.6 JTDM da 105 CV e 2.0 JTDM da 170 CV, l’allestimento Distinctive e il colore di carrozzeria Bianco ghiaccio. Seguono i propulsori a benzina compreso il 1750 TBi da 235 CV, esclusivo dell’allestimento Quadrifoglio Verde (in foto). Il listino parte da 20.300 euro per la versione Progression equipaggiata con il propulsore 1.4 Turbo Benzina da 120 CV e arriva a 29.000 euro.

SI REPLICA - L’iniziativa del Porte Aperte sarà replicata nei giorni 29 e 30 maggio, per quanti non hanno potuto recarsi dai concessionari sabato e domenica scorsi. Anche il nuovo sito “Everyday Thrills” dedicato a Giulietta, andato on line lo scorso venerdì sera, e l’originale campagna di comunicazione che accompagna il lancio commerciale, protagonista l’attrice Uma Thurman, hanno contribuito al necessario impatto sul mercato a livello mediatico.

TANTE LE VISITE AL SITO ALFA - In dettaglio, durante il week end le visite al sito si sono più che quintuplicate, mentre la media giornaliera di configurazioni complete ha raggiunto quota 8.000 su un totale di circa 60.000 visite al car configurator nel solo fine settimana. Picco di accessi anche al sito web dell'Alfa Romeo, a quota 870.000 nel mese di maggio. In particolare, la sezione dedicata esclusivamente al nuovo modello è stata visitata da oltre 56.000 utenti in sole tre settimane.

ANCHE EURO 5 - La gamma dell'Alfa Romeo Giulietta nasce incrociando due allestimenti (Progression e Distinctive), due pacchetti di personalizzazione (Pack Sport e Pack Premium), due diversi rivestimenti dei sedili, più una selleria in pelle disponibile in quattro colori, oltre a 8 tipologie di cerchi in lega (da 16” a 18”) e 9 tinte di carrozzeria. I motori sovralimentati, ovvero il  1.4TB da 120 CV, il 1.4TB Multiair da 170 CV e due diesel (1.6 JTDM da 105 CV e 2.0 JTDM da 170 CV), sono omologati Euro 5 e dotati di serie del sistema “Start&Stop”, per la riduzione dei consumi e delle emissioni.



Aggiungi un commento
Ritratto di xspray
25 maggio 2010 - 13:25
evviva
Ritratto di alberto89
25 maggio 2010 - 13:52
anch'io l'ho vista....è meravigliosa!
Ritratto di Silence800
25 maggio 2010 - 14:06
1
L'ho vista di persona (la vedrò meglio una prox volta) e devo dire che ora mi comincia a piacere più di prima, posso dire che scura per esempio nera o blu fa più figura secondo me. Le 2 cose che continuo a dire e ripetere sono: il frontale poteva essere migliore e non troppo evidentemente ispirato a quello della MiTo e come media preferisco tuttora di gran lunga la mitica 147 (specialmente il restyling) ;-)
Ritratto di dynamite
25 maggio 2010 - 14:07
e le attese sono state rispettate: un tapiro su 4 ruote...meno male che la plancia è stata rifatta (sembra una mensola!), con i pulsanti della radio buttati li in mezzo insieme a quei 4 pulsanti di non ricordo cosa (forse fendinebbia e sbrinalunotto)...questo tipo di interno si adatta di piu ad un'auto di segmento minore, come la mito. i led anteriori sembrano posticci e gli scarichi per nulla sportivi, troppo spazio tra il terminale e il paraurti.
Ritratto di mpresti
25 maggio 2010 - 14:23
...meno male, pensavo somigliasse ad un parallelepipedo tedesco!
Ritratto di alberto89
25 maggio 2010 - 15:38
si infatti!
Ritratto di alberto89
25 maggio 2010 - 15:36
per me hai visto una renault vel satis!
Ritratto di RENAULT
29 maggio 2010 - 19:14
anche la renault vel satis può piacere come no....
Ritratto di mpresti
25 maggio 2010 - 14:21
Molto, molto bella, sono contento per la riuscita, ma tappate la bocca a Montezemolo. E pure a Marchionne.
Ritratto di Sbyro87
25 maggio 2010 - 14:24
Sono contento per l'Alfa...speriamo che sia la volta buona e che la giulietta sia solo il primo di una serie di modelli che faranno tornare in vetta questo così bel marchio a cui son particolarmente affezzionato...
Pagine