NEWS

La Fiat avrà la sua ibrida

29 marzo 2010

Durante l'assemblea degli azionisti Marchionne ha dichiarato che la Fiat sta considerando la vendita di modelli ibridi: l'ipotesi è che sarà la prossima serie dell'Idea la prima ad ospitare questo tipo di alimentazione.

IBRIDO MADE IN FIAT - La Fiat sta considerando di vendere modelli ad alimentazione ibrida in Europa. La notizia arriva direttamente dalle parole di Sergio Marchionne, il numero uno del Lingotto, che, come riporta Automotive News, lo ha affermato durante l'assemblea degli azionisti della scorsa settimana. Marchionne ha confermato che ci saranno maggiori dettagli sull'argomento nel piano industriale 2010-2014 che la Fiat presenterà il 21 aprile

LO DICE IL GOVERNATORE - A rilanciare sull'argomento è il presidente della regione Piemonte, Mercedes Bresso. Venerdì scorso, ha dichiarato che Marchionne le avrebbe riferito che la Fiat costruirà delle versioni ibride dei monovolume a cinque e sette posti che sostituiranno l'Idea (in foto) e la Multipla. Bresso ha aggiunto che i monovolume ibridi verranno costruiti nella fabbrica di Mirafiori da dove, con tutta probabilità, usciranno anche le versioni con motori tradizionali di questi modelli a partire dal 2011.

IN RITARDO RISPETTO AGLI ALTRI - Sul fronte dell'alimentazione ibrida la Fiat arriva in ritardo rispetto ad altri colossi dell'auto. Oltre alla Toyota e alla Honda, anche la Volkswagen ha già lanciato sul mercato versioni "verdi" della Touareg e della Porsche Cayenne. Inoltre il prossimo anno la Peugetot dovrebbe far debuttare sulla 3008 la prima alimentazione ibrida caratterizzata dall'accoppiata di un motore diesel e di uno elettrico.

NIENTE ELETTRICA PER L'EUROPA - Il Lingotto non ha specificato se il motore termico della sua prima ibrida sarà diesel o benzina. In ogni caso Marchionne ha sottolineato che difficilmente la Fiat venderà in Europa un modello totalmente elettrico. Come vi avevamo anticipato qui, l'unico modello elettrico della Casa torinese potrebbe essere la Fiat 500 in vendita negli Stati Uniti a partire dal 2012.



Aggiungi un commento
Ritratto di Alessandro717
29 marzo 2010 - 14:28
1
Mi stupisce che abbiano deciso di mettere l'ibrido sull'idea, una delle auto più brutte, sbagliate e impopolari della storia della Fiat. Speriamo il prossimo modello abbia in comune solo il nome.
Ritratto di 19miki90
29 marzo 2010 - 16:57
2
Veramente che io sappia l'idea ha venduto abbastanza... di sicuro non é stato un fallimento come dici tu...
Ritratto di Alessandro717
1 aprile 2010 - 13:36
1
dalle mie parti ne avrò viste 4 o 5 da quando è uscita. E' veramente bruttissima e costa pure tanto.
Ritratto di Alessandro717
7 aprile 2010 - 20:43
1
Guarda caso proprio oggi sono stato tamponato da una Idea! Forse non dovevo parlarne così male XD
Ritratto di osmica
9 aprile 2010 - 11:17
E' diventata piu' bella? cmq tutto a posto (fisicamente)?
Ritratto di osmica
29 marzo 2010 - 20:00
Avra' avuto un suo successo ma l'Idea, come la sorella della Lancia, si svalutano molto. Cmq non mi e' mai piaciuta, ne esternamente ne internamente, costa tanto, e si basa sulla Punto Classic (se non sbaglio e' uscita tra il 99 e 2000).
Ritratto di 19miki90
29 marzo 2010 - 21:17
2
Questo non lo so mi fido della tua parola ;) Comunque non penso che l'abbiano fatta per piacere, quanto più per essere funzionale...ovvio sono d'accordo che anche l'occhio vuole la sua parte, e non la comprerei nemmeno io xD
Ritratto di trap
30 marzo 2010 - 12:55
ritengo che le auto ibridesiano il miglior compromesso tra rispetto dell'ambiente e mantenimento delle prestazioni e del piacere di guida e, per questo, sono destinate a sfondare nel prossimo futuro. Al contrario, non credo che gli automobilisti sarebbero molto felici di guidare un'auto totalmente elettrica, quindi... brava fiat