NEWS

La Volkswagen è leader mondiale nelle vendite

27 aprile 2016

Nel primo trimestre del 2016 il gruppo VW supera quello Toyota alle prese con alcune difficoltà di produzione.

La Volkswagen è leader mondiale nelle vendite
SORPASSO - Lo scandalo del cosiddetto Dieselgate, legato al software illegale che riduce le emissioni dei di alcuni modelli passati in determinate situazioni, non sembra minare la fiducia che gli automobilisti ripongono nel gruppo Volkswagen, i cui risultati di vendita si confermano molto positivi. Il colosso tedesco ha consegnato 2,5 milioni di automobili nei primi tre mesi del 2016 ed ha guadagnato lo 0,8% rispetto al primo trimestre dell’anno scorso, issandosi in vetta nella classifica mondiale delle unità vendute. La Volkswagen soffia così il primo posto alla Toyota, che inizia l’anno cedendo il 2,3%: le vetture consegnate, secondo l’agenzia Bloomberg, sono state 2,46 milioni. La casa giapponese ha conquistato il record di vendite a fine 2015 ed in tutti i quattro anni precedenti.
 
Il grafico di Bloomberg con l'andamento del primo trimestre.
 
MALE ANCHE LA GM - La scarse prestazioni registrate dal gruppo Toyota si giustificano con una serie di sfortune a livello logistico, causate dai terremoti che hanno recentemente interessato il Giappone: l’azienda ha dovuto fermare la produzione per sette giorni a febbraio e ha già confermato di dover rinunciare a circa 80.000 automobili, che non verranno prodotte dopo le forti scosse del 16 aprile. La notizia relativa all’incremento delle vendite giunge dopo che la Volkswagen ha scelto di accantonare oltre 16,2 miliardi di euro per risolvere la questione del Dieselgate. La crescita dello 0,8% è determinata dai buoni risultati ottenuti dall’azienda in Cina (+6,4%) e nell’Europa occidentale (+3,5%), mentre il Sud America è fatale per la General Motors: la casa statunitense, terza sul “podio”, chiude il primo trimestre 2016 in calo del 2,5% e si ferma a 2,36 milioni di vetture consegnate.




Aggiungi un commento
Ritratto di Porsche
27 aprile 2016 - 21:33
calcola che l'Audi A7 gli batte 4 decibel alla Volvo. Grande Audi, sempre numero UNO !!!
Ritratto di AlexTurbo90
28 aprile 2016 - 01:03
Ehm... precisamente, a QUALE Volvo la A7 gli batte 4 decibel?
Ritratto di Porsche
28 aprile 2016 - 07:47
volevo dire Q7
Ritratto di Sepp0
28 aprile 2016 - 21:13
Difatti le Volvo non è che te le regalano, eh.
Ritratto di marian123
29 aprile 2016 - 15:43
Dicoluc non è che per la vicenda del dieselgate significa che investono zero. Anzi da quel che si legge e si vede il gruppo vw è tra quelli che aggiornano di più i motori e lo dimostra anche il fatto che per diversi anni ha vinto vari premi in quel campo. I costi relativi ad altri aspetti come materiali e assemblaggi dipendono anche dalla maturità del progetto. E in vw è da molto che puntano sulla qualità costruttiva generale.
Ritratto di marian123
29 aprile 2016 - 17:27
Ci sono anche quelli che escono male ma tra quelli "buoni" ne troviamo diversi come l'ultimo 1.4 tsi, il 1.5 bmw, il 2.0 tsi, il 2.5 tfsi ...
Ritratto di remo la barca
29 aprile 2016 - 12:46
Se nel computo hanno messo le auto che dovranno ricomprarsi negli States, ci credo che sono in vantaggio. Se poi qualche legislatore europeo non corrotto (se mai ci fosse) facesse lo stesso, sono a posto con il record per i prossimi 10 anni.
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
30 aprile 2016 - 23:59
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di Porsche 959
27 aprile 2016 - 17:32
Hanno ben altro da pensare in casa VW che festeggiare questo risultato. La vicenda del Dieselgate è tutt'altro che superata.
Ritratto di Porsche
27 aprile 2016 - 21:33
infatti è un primato amaro. Condivido
Pagine