Renault Espace 2015: ora è una crossover

13 settembre 2014

La Renault Espace si rinnova per il 2015 strizzando l'occhio alle suv, pur mantenendo la sua vocazione di “tutto spazio” a 7 posti.

Renault Espace 2015: ora è una crossover
CAMBIA TUTTA - In commercio dal 2002, l'attuale quarta generazione della Renault Espace sarà sostituita da un modello il cui debutto è previsto a giorni al Salone di Parigi, in arrivo sul mercato ad aprile 2015: l'evoluzione stilistica (nel disegno sopra la nostra ricostruzione) è evidente. Si passa da forme funzionali, con un pronunciato sviluppo in altezza - da monovolume “pura”, insomma - a un aspetto slanciato, con un frontale aggressivo (i fari sono raccordati tra loro dalla mascherina, sagomata in modo da mettere in risalto la losanga della Renault) e il tetto marcatamente digradante. In coda, i fanali sono a sviluppo verticale, per sottolineare la presenza del montante (dall'andamento elaborato).
 
QUATTRO RUOTE STERZANTI - Si viene così a definire una crossover (incrocio di generi) dall'aspetto dinamico: la Renault Espace 2015 nasce sulla piattaforma della Nissan Qashqai e X-Trail e misura quasi 5 metri di lunghezza. Tra le peculiarità tecniche, la presenza delle sospensioni con smorzamento controllato elettronicamente e quattro ruote sterzanti - quest'ultima è una caratteristica non inedita, ma che non ha mai trovato grandissima diffusione nella produzione di serie. A seconda della taratura delle sospensioni selezionata, l'effetto controsterzante è calibrato in funzione della velocità: 45 km/h nella modalità più orientata al comfort, 80 in quella più sportiva.
 
GASOLIO UBER ALLES - Per quanto riguarda i motori della Renault Espace, c'è da ipotizzare che possano avere dai 150 a più di 200 CV, con un occhio di riguardo alle unità a gasolio - le più indicate in Europa per i consumi e la propensione a portare in giro con disinvoltura la mole della prossima Espace. Che, come da tradizione, avrà sette posti: un nome che richiama lo spazio da trent'anni e un abitacolo chiamato a confermarlo sul campo.
Aggiungi un commento
Ritratto di Moreno1999
13 settembre 2014 - 18:24
4
A dirla tutta non mi dispiace per nulla il muso, la coda del concept Initiale Paris da cui deriva il modello di serie invece era troppo piatta e barocca. Gli interni sono stati spiati qualche giorno fa e non sembrano male
Ritratto di Willy2000
14 settembre 2014 - 14:26
Anche a me ricorda molto l'Avantime, chissà se avrà successo o se sarà un flop.
Ritratto di MatteFonta92
13 settembre 2014 - 18:51
3
Considerando che questo rimane sempre un rendering, devo dire che neanche a me dispiace, dopotutto... avrebbero potuto fare molto peggio alla Renault. È vero che ormai dei tratti da monovolume rimane ben poco, però d'altro canto l'auto ha acquistito una certa grinta e le linee sono molto meno "pesanti" che nel modello attuale. Vedremo...
Ritratto di ilpongo
13 settembre 2014 - 19:13
5
... il design! Adesso vanno di moda crossover e suv ed eccoti partorita la cross-family che permetterà di girare con figli e nipoti credendo di guidare una X6! Da chi ha inventato la monovolume non me lo aspettavo.
Ritratto di fabri99
13 settembre 2014 - 19:21
4
Sono del parere che le francesi devono osare, hanno sempre osato e sono diventate famose anche per quello. Le Citroèn degli anni d'oro, con la SM e la DS, le Renault che, tra sportive marchiate Renaultsport e Gordini, e modelli con linee molto originali e innovative, si sono sempre distinte dal gruppo e anche, perchè no, le Peugeot, con l'inconfondibile faccia da...pesce e con gli stravaganti prototipi, oltre che i successi nell'Endurance e a Le Mans. Insomma, le auto originali funzionano: non sempre piacciono e possono essere dei flop, ma i veri successoni, tipo Juke, Evoque etc, hanno tutti linee osate e riuscitissime, diverse dal gruppo e originali. E credo si debba puntare su questo, la nuova Espace promette molto bene e come anche la nuova monovolume Citroèn, la C4 Picasso, ha linee davvero particolari e osate, speriamo che la qualità interna sia all'altezza(dopo le critiche sulla Clio).
Ritratto di Fausto Carello
13 settembre 2014 - 19:29
speriamo che nella gamma ce ne sia una 4 ruote motrici e con un bel V6 benzina.
Ritratto di cris25
13 settembre 2014 - 19:53
1
che ormai è sulle strade dal lontano 2002. Questo rendering mi piace davvero molto, se la definitiva non si discosterà molto da questa, potrà dare fastidio alle rivali...
Ritratto di supernapolmen
14 settembre 2014 - 01:41
..la renault comincia a riprendere un po' la bussola dello stile dopo averla smarrita....
Ritratto di Giuss
14 settembre 2014 - 09:55
Molto carina la ricostruzione di AlVolante!
Ritratto di luca6919
15 settembre 2014 - 17:02
Sa molto di DS5...stesso tetto spiovente e linea di cintura alta....davvero non male. C'è da sperare che non costi più della (già cara) Espace attuale....
Pagine