NEWS

Al lancio la nuova Renault Kangoo

14 maggio 2013

La nuova versione del modello Renault è proposta come vettura o furgonetta, anche a trazione elettrica.

Al lancio la nuova Renault Kangoo

DOPPIA NATURA - La Renault sta presentando alla stampa europea la nuova generazione della Renault Kangoo, il modello campione di versatilità che viene proposto sia come autovettura pratica e con vocazione al tempo libero, e come furgonetta per i professionisti. La prima novità da segnalare per questa nuova dizione è proprio nel fatto che rispetto a ciò che è stato sinora, le due versioni vettura e furgonetta presentano differenze più marcate. 

Renault Kangoo

NUOVO LOOK - Entrambe le Renault Kangoo hanno un nuovo “volto”, grazie ai nuovi gruppi ottici e una diversa soluzione per la parte centrale, ma mentre la Renault Kangoo vettura presenta il paraurti e la parte sottostante in tinta con la carrozzeria, sulla Kangoo furgonetta c’è una ampia superficie in plastica nera, ritenuta più confacente a un uso intenso del veicolo nel traffico, essendo in grado di assorbire meglio gli urti. Oltre a ciò si presentano differentemente i grandi loghi Renault al centro della mascherina. Sono della stessa dimensione ed entrambi cromati ma sulla vettura la ulteriore cornice scura è brillante, mentre sulla furgonetta è opaca.
 
Renault Kangoo
 
PIÙ RICCO E MODERNO - Forse ancora più che all’esterno, la nuova Renault Kangoo è stato rinnovato all’interno, arricchendo l’equipaggiamento e migliorando materiali e finiture. Per esempio, è completamente nuova la console centrale, ora in sintonia con quelle della Renault Clio e Captur. La versione elettrica presenta anche un cruscotto del tutto particolare, per far posto alle esigenze legate alla guida con trazione elettrica.  
 
Renault Kangoo
 
ALLESTIMENTI PARTICOLARI - La Renault Kangoo autovettura è anche proposta in un allestimento speciale che strizza l’occhio al fuoristrada. Si chiama Extrem ed è allestita con elementi estetici evocanti il mondo dei suv, con una filosofia tutta rivolta al tempo libero. Altra proposta speciale è l’allestimento Business, che come lascia intendere il nome è pensata per chi usa la Kangoo soprattutto per lavoro. 
 
Renault Kangoo
 
TANTE PROPOSTE - Ma la famiglia Renault Kangoo è diversificata in vari modi. Per quel che riguarda la carrozzeria ci sono diverse configurazioni, di passo, lunghezza  e altezza. In gamma così ci sono le versioni standard, quelle Maxi e anche la Grand Kangoo a sette posti, mentre per quel che riguarda le modalità di trazione il Kangoo è proposto anche in versione Z.E. a motore elettrico. 
 
Renault Kangoo
 
QUATTRO POSSIBILITÀ DI SCELTA - La gamma motori della nuova Renault Kangoo comprende le unità Energy turbodiesel dCi da 75, 90 e 110 CV, mentre a benzina è il propulsore 3 cilindri 1.2 TCe da 115 CV. Il turbodiesel da 75 e 90 CV fa segnare emissioni di CO2 pari a 112 g/km, mentre quello da 110 CV va poco oltre, con 115 g/km. Il 3 cilindri a benzina da 115 CV emette 140 g/km di CO2.

 

Renault Kangoo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
12
9
25
28
31
VOTO MEDIO
2,5
2.457145
105
Aggiungi un commento
Ritratto di ford 00
14 maggio 2013 - 11:42
Capisco che la bellezza non è il suo punto forte...peró si poteva fare di meglio
Ritratto di tomkranick
14 maggio 2013 - 14:51
Col 1.2 a pieno carico non si muove. Chissà se la Mercedes lo ricarrozza...
Ritratto di Ninja
14 maggio 2013 - 18:01
... visto che c'è il turbo. Il motore 1.2 TCe ha 190 Nm di coppia a 2.000 giri, ben 37 più del 1.6 aspirato (che ne ha 153 a 4.000 giri) e solo 10 di meno del 1.5 dCi da 90 CV
Ritratto di vespa50
15 maggio 2013 - 10:29
non discuto la qualità del 1.2 e lo spunto possibili con il turbo. La domanda che mi assilla è: io non voglio più usare il diesel e sceglierò GPL o Metano. indipendentemente dalla possibilità di installare un impianto su questo o quel motore, da un 1.2 turbo quanti km posso aspettarmi prima di dover "rifare" il motore? la paura grossa è questa! non ci sono motori leggermente più tecnologici dei vecchi aspirati che possano abbinare un Gpl o Metano e garantire comunque esageriamo 250.000 km? oggi quale scegliereste? nota: io ho un vecchio 1.4 aspirato alimentato a metano... a 150.000km è ancora Nuovo
Ritratto di Ninja
15 maggio 2013 - 15:47
Per avere da un 1.4 o 1.6 aspirato un minimo di brio, con un peso notevole come è quello del Kangoo, tocca tenerli spesso su di giri, e questo non può che accorciarne la vita. Diversamente, con un 1.2 turbo la spinta c'è già a 2.000 giri, e in definitiva il motore viene meno stressato. Se poi a uno non importa assolutamente nulla di avere brio, nemmeno per effettuare sorpassi con più sollecitudine, allora gli può andar bene anche l'aspirato: dopotutto, se una cosa non c'è (il turbo), non si può rompere
Ritratto di osmica
14 maggio 2013 - 22:46
A me pare che i valori di coppia siano buoni. Non sarà il miglior motore, ma riesce a muovere la vettura ben meglio di un 1.4, 1.6 aspirati che offre la concorrenza.
Ritratto di Jinzo
15 maggio 2013 - 07:56
gli vada bene a renault... con modelli in produzione gennaio-marzo 2013 venduti 465 dokker e 271 kangoo...questo nn e poi cosi male, forse venderà maggiormente la versione commerciale
Ritratto di NURS
15 maggio 2013 - 17:35
Speriamo che la "renò" continui così...