Seat Arona TGI, ora anche a metano

28 settembre 2018

Tre sono i serbatoi di metano della Seat Arona capaci di assicurare un’autonomia a gas di 400 km.

Seat Arona TGI, ora anche a metano

PROPOSTA IBERICA A METANO - Tra le novità annunciate per l’imminente Salone di Parigi c’è anche la Seat Arona TGI, vale a dire con motore alimentato principalmente a metano e in caso di esaurimento del gas funzionante anche a benzina. Il propulsore è il 3 cilindri 1.000 capace di erogare una potenza massima di 90 CV tra 4.500 a 5.800 giri, con coppia massima di 160 Nm tra 1.900 a 3.500 giri. Il motore è concepito per funzionare a metano, con la modalità a benzina utilizzata solo nelle emergenze. La Seat Arona TGI ospita tre serbatoi (nella foto qui sotto), che complessivamente possono stoccare 14,3 kg di metano. Per ciò che concerne la trasmissione Seat Arona TGI disporrà di cambio manuale a 6 marce. Così attrezzata riesce a raggiungere la velocità di 172 km/h, mentre lo scatto 0-100 km/h lo compie in 12,8 secondi.

GAMMA AMPIA - Con la Seat Arona TGI i modelli Seat disponibili anche in versione a metano sono quattro: Leon, Ibiza, Mii e appunto Arona. La versione a metano della Seat Arona sarà proposta in tutti allestimenti presenti in gamma: Reference, Style, XCellence e FR. Ciò significa che con la Arona TGI la scelta del metano potrà essere fatta senza rinunciare alle proprie preferenze in tema di allestimento ed equipaggiamento. 

Seat Arona
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
25
47
46
41
48
VOTO MEDIO
2,8
2.806765
207


Aggiungi un commento
Ritratto di schizzo650
28 settembre 2018 - 19:53
Finalmente si abbandonano i naffettoni alla faccia di tutti i troll pro nafta possano soffocare nelle loro emissioni
Ritratto di rellino1
29 settembre 2018 - 23:56
.A guardare i limiti di omologazione per euro 5 e 6, il diesel deve tenere limiti più bassi o uguali al benzina, a parte il NOx (di per sé non tossico), ma un metano euro 4 ne produce di più, le caldaie infinitamente di più. Se ha tanto a cuore le emissioni correrà a prendere 10000€ di caldaia a pompa di calore. Camini e stufe a pellet sono peggio di un diesel euro 0 eppure tanti perbenisti le usano come niente fosse.
Ritratto di 82BOB
28 settembre 2018 - 21:11
Come cross-over sul mercato è tra le meno suvvizzate, con una linea che beneficia del family feeling SEAT! L'alimentazione a metano è un ulteriore punto di forza! W il metano! W SEAT!
Ritratto di Pompilio
28 settembre 2018 - 21:31
Il futuro è il metano !
Ritratto di Jumputer
29 settembre 2018 - 11:07
In Italia venderanno quest'anno circa 60.000 auto a metano. L'altro importante mercato dove ci sono un numero elevato di distributori è la Germania dove ci sono meno punti vendita che in Italia... Non ho idea delle auto a metano in Germania ma esagero e dico 150.000 auto fra Italia e Germania. FINE. Anche in Russia , da dove viene il metano, distributori 1/5 dei distributori Italiani.... Quindi stiamo parlando di 150.000 auto su 60 milioni di auto mondiali.... Il futuro è Metano? Guarda, negli USA questo mese hanno venduto 23.000 Tesla 3. Credo che il futuro sarà tutto ma non metano....MAgari fanno prima a livello mondiale a fare una rete distribuzione Idrogeno... ripeto , non in pianura padana, nel mondo....Quindi anche FCA , per i nr che può fare in Italia fa investimenti minimimali.. VAG con la perdita colossale di % diesel cerca di tamponare in tutti i modi ma è chiaro che non investirà in ricerca su questa alimentazione...La realtà è questa...
Ritratto di Giuliopedrali
29 settembre 2018 - 11:10
In Cina solo di un modello piccolo Baic (strano che sia piccolo in Cina e poi Baic non è neanche tra i produttori principali) elettrico ne hanno vendute 23.000 unità in un mese...
Ritratto di Jumputer
29 settembre 2018 - 11:25
Giulio, qui pensano di essere al centro del mondo .. ma la realtà è che il T-ROC "diesel" ormai ha mercato solo in Italia... Questi "Metani" servono a VAG ad abbassare la media C02 sulla produzione dopo che praticamente da soli hanno distrutto il diesel. Sommando il WLTP e la direttiva UE che impone una media di 95 gr/KM C02 del 2020 per poter vendere ancora i Panzer da oltre 2 Tonnellate devono piazzare auto con co2 bassa. Già con il 1.5 , a parte i costi del motore, alzerebbero questo parametro quindi meglio il 1.0 3 cil tanto chi va a metano il 0-100 interessa di meno...
Ritratto di 82BOB
29 settembre 2018 - 18:33
Guido auto a metano da quando ho la patente, in famiglia sono più di 20 anni che abbiamo auto a metano, la famiglia della mia compagna idem, nella mia zona proliferano auto a metano e i distributori sono ad ogni angolo di strada, le auto moderne a metano hanno prestazioni analoghe alle loro versioni benzina e non perdono quasi per niente spazio nel bagagliaio, inquinano meno, e ti consentono di girare anche con i blocchi! Se al di fuori di Italia e Germania non si sono attrezzati spero si attrezzino presto perché una volta che hai provato il metano sicuro non torni a benzina e diesel... Al massimo prendi il gpl perché ci sono più auto in vendita o all'ibrido perché da un'idea di tecnologia! Benzina e diesel per quanto mi riguarda non le comprerò mai... E se mai comprerò una benzina la metanerò prima di subito!
Ritratto di Jumputer
30 settembre 2018 - 00:24
Da me no. I distributori metano non ci sono..Nord Italia - Trentino - Lago di Garda il primo e unico è a 20 km.. Abbiamo 3 toyota ibride in famiglia ...Distributori Metano .. ' anni che ne parlano ....non li faranno mai nella mia zona... Colonnine per la ricarica ellettriche invece ci sono gia'. Zona turistica x Nord europei e vedo tante Tesla ....... La mia prossima auto... vorrei fosse una Leaf...
Ritratto di 82BOB
30 settembre 2018 - 09:17
Un vero peccato, io vado spesso in vacanza da quelle parti e per fortuna in autostrada o vicino alle uscite si trovano, altrimenti bisognerebbe andare in vacanza sempre ad Ortisei! Un peccato veramente perché a fare un distributore di metano non ci vuole chissà ché... Metano, ibrido, ibrido plug-in, elettrico! Speriamo puntino su questo, così da andare dietro alle esigenze e ai portafogli di tutti!
Pagine