NEWS

Seat Leon Black Edition: il nero la fa più ricca

Pubblicato 26 luglio 2019

Ha una dotazione più completa il nuovo allestimento della Seat Leon, disponibile per la 5 porte e la wagon.

Seat Leon Black Edition: il nero la fa più ricca

DETTAGLI NERI - Già ordinabile, con prezzi da 21.100 euro, la Seat Leon in allestimento Black Edition si distingue facilmente dalle altre, perché ha compresi nel prezzo i gusci degli specchietti retrovisori e la mascherina in nero brillante. La wagon, più cara di 750 euro a parità di motore, è dotata anche delle barre al tetto in nero brillante. A queste personalizzazioni si aggiungono i sedili sportivi rivestiti in Alcantara, le ruote di 18” verniciate in nero (di 17” per i motori meno potenti) e il tetto apribile in cristallo, che impreziosiscono una dotazione già piuttosto completa, perché la Seat Leon Black Edition ha di serie i fari a led, lo schermo di 8” nella consolle, il volante multifunzione di tipo sportivo e la tappezzeria nera per il soffitto. Per i motori a benzina 1.5 TSI da 130 e 150 CV e 2.0 TDI c’è anche il selettore per le modalità di guida, che invece non è disponibile per il benzina 1.0 TSI da 115 CV, il benzina/metano 1.5 TGI da 130 CV e il diesel 1.6 TDI da 115 CV. I motori da 130 e 150 CV possono avere il cambio robotizzato DSG.

Seat Leon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
162
165
98
51
105
VOTO MEDIO
3,4
3.392425
581




Aggiungi un commento
Ritratto di Demon_v8
26 luglio 2019 - 15:11
1
Il nero le dona, devo dire che nonostante un po' di anni sul groppone ha ancora un certo fascino
Ritratto di Giuliopedrali
26 luglio 2019 - 17:48
Ma dai deve uscire il modello nuovo.
Ritratto di alex_rm
26 luglio 2019 - 19:02
Siccome l’anno prossimo esce il modello nuovo può essere un buon acquisto con un forte sconto dato che la nuova non sarà niente di rivoluzionario ma avrà qualche schermo touch in più
Ritratto di serjaromil
6 gennaio 2020 - 17:29
Quanto hai ragione... mi sa che ci faccio un pensiero al prezzo di 22k per un 150cv
Ritratto di BRIXIO85
26 luglio 2019 - 20:09
Avrei preferito (volendo restare sul monocromatico) l'accoppiata total black e, anche, total silver; ossia pure in versione argento metallizzato coi fanali traslucidi. I fanali non rossi, visto che ormai il colore delle luci è indipendente da quello dei trasparenti (e laddove quelli rossi sono già "l'americanizzazione" dei vecchi fanali color "bianco, rosso e arancione") non vengono mai, sbagliando, proposti come alternativa (magari optional), specialmente per i colori chiari (ma stanno bene anche su alcuni scuri, nero incluso). Questa versione è, inoltre, visivamente pesante; poi sicuramente il pacchetto di optional alletta, ma tanto i cerchi manco li vedi e i sedili (da provare sempre con maglione e giacca invernale) rischiano d'essere fin troppo contenitivi e infossati (non credo abbiano la regolazione dei fianchetti né quella lombare). A quel punto le braccia non si muovono più, se non in avanti ovvio, e torso e spalle restano "intrappolati". Eppoi, visto che di versione "stylish" si vuol trattare, che fine hanno fatto i cerchi neri a canale rovesciato con bordo non verniciato, i particolari a contrasto nero e cromo ed altre delizie per gli occhi del genere? In definitiva l'aspetto è povero e/o tamarro, a scelta, e questo giustifica più che abbondantemente il prezzo "d'offerta".
Ritratto di Roomy79
26 luglio 2019 - 21:49
1
Andrebbe rinnovata, rispetto alla golf e invecchiata peggio, linee poco filanti, questa special edition poi sa proprio di Giulietta in rianimazione
Ritratto di Gwent
28 luglio 2019 - 18:07
2
Io non ci vorrei insiste ma l'Auris uscita contemporaneamente alla Leon è invecchiata nettamente meglio. Forse per merito del riuscito facelift del 2015. E si che all'epoca più di qualcuno disse che si assomigliavano troppo di profilo. Io manco ce la vedo tutta sta somiglianza. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Metalmachine
27 luglio 2019 - 16:13
1
Molto zingaresca