Toledo: berlina media secondo Seat

6 marzo 2012

Un prototipo molto simile all'auto definitiva anticipa la nuova berlina da famiglia, che sarà in vendita a inizio 2013.

Toledo: berlina media secondo Seat

CONCEPT SOLO DI NOMEToledo è il nome che in passato ha contraddistinto le berline di medie dimensioni della Seat e che oggi ritorna con la Toledo Concept. Del prototipo questa cinque porte dal taglio sportivo e lunga 458 cm ha ben poco: è un'auto pronta per essere prodotta in serie. Infatti la nuova Seat Toledo sarà commercializzata alla fine del 2012, ma in Italia al vedremo dietro le vetrine delle concessionarie a inizio 2013.

{C}

Seat toledo ginevra 2012 4

LINEE TESE - La nuova Seat Toledo ha una carrozzeria a tre volumi con linee tese che, nel complesso, sono gradevoli, anche se non particolarmente personali. L'abitacolo ha molto in comune con quelli delle altre vetture del gruppo Volkswagen, a cominciare dalla plancia dalle forme geometriche e impreziosita da un elemento laccato di nero, che le dà un tocco di eleganza. Ma, più che per l'aspetto, l'interno, che ha tutta l'aria di essere quello definitivo della versione di serie, si fa apprezzare per lo spazio abbondante per questo genere di vetture. Dietro, due adulti hanno agio per le gambe e “aria” sopra la testa. Al baule si accede facilmente attraverso l'enorme portellone e il vano è ha una capienza da wagon: 500 litri. Utili gli zainetti attaccati alle pareti che, forse, rimarranno anche sul modello di serie.
 

Seat toledo ginevra 2012 6

MECCANICA IN COMUNE  – La nuova Seat Toledo dovrebbe essere basata sulla nuova piattaforma che ha debuttato proprio a  Ginevra con l'Audi A3 e farà ossatura per tutte le prossime vetture medie del Gruppo Volkswagen (Golf compresa). Per quanto riguarda i motori, non è difficile prevedere che ci saranno il 1.4 turbo da 122 CV e il 1.8 da 160 CV entrambi a benzina, oltre al 2.0 turbodiesel con 140 e 170 CV, anche abbinati la cambio automatico.

 

Aggiungi un commento
Ritratto di nino73
6 marzo 2012 - 13:06
Una jetta rimarchiata
Ritratto di jb007
6 marzo 2012 - 19:48
1 jetta rimarkiata...SALUTI!:)
Ritratto di jb007
6 marzo 2012 - 19:48
1 jetta rimarkiata...SALUTI!:)
Ritratto di Micrista
6 marzo 2012 - 19:54
jetta quanto costa???la nuova toledo quanto costera??il 1.6 TDI 105 con il DSG viene 26'000 euro... è come la storia della seat exeo e l'audi A4: l'A4 costa quasi il doppio dell Exeo...fate anche questi conti Saluti =)
Ritratto di giò
6 marzo 2012 - 13:10
berlina senza pretese, dalla linea un po' banale. L'unica cosa che trovo intelligente è il portellone che la rende quasi pratica come una familiare
Ritratto di leonida_88
6 marzo 2012 - 13:22
Una macchina di sostanza, non brutta, dalle finiture decenti e spero non troppo costosa. Anche i motori non sono male, i "soliti" TFSI e TDI Volkswagen, in grado di regalare anche buone prestazioni/consumi.. In definitiva un auto adatta a questo periodo di crisi...
Ritratto di fabri99
6 marzo 2012 - 15:13
4
E' sostanziosa, economica, senza grandi pretese. Ottime le finiture e la qualità VW, i motori saranno quelli VW ecc. La linea è moderna, sportiva ma anche classica al punto giusto: sobria!! Ora che è "tutto alle stelle" è l'auto giusta! Ciao P.S. Secondo me comunque non avrà grande successo in Italia, come d'altronde tutte le altre berline dello stesso segmento.
Ritratto di supermax63
14 marzo 2012 - 06:10
Ottima macchina se si cerca la sostanza e non l'apparenza.Mi piace molto
Ritratto di Limousine
6 marzo 2012 - 13:26
La nuova Toledo, non passerà certo alla storia per l'originalità o la bellezza esclusiva. Nel complesso, però, l'auto è comunque apprezzabile: la linea è pulita ed equilibrata, l'abitacolo sembra accogliente pure per 5 adulti e - grazie al pratico portellone post. - il grande vano bagagli promette di stivare comodamente tanti bagagli o borse della spesa. Utili, all'uopo, gli zainetti posti lateralmente al vano che dovrebbero fornire ulteriore spazio di stivaggio (sperando, ovviamente, che vengano mantenuti pure sulle auto di serie). Per il resto, facile ipotizzare un buon livello qualitativo in puro stile Volkswagen e una base tecnica e meccanica di gran pregio. Speriamo, solo, non costi troppo per il segmento, all'uopo di garantirsi una nutrita fetta d'utenza interessata. Buon lavoro Seat!!!
Ritratto di Jinzo
6 marzo 2012 - 13:35
a mettere la foto degli interni....o audi o quasi aberranti tipo ibiza??
Pagine