NEWS

Skoda Kodiaq Sportline: più dinamica e grintosa

27 gennaio 2017

L’allestimento Sportline prevede un aspetto più aggressivo e una dotazione più ricca per la Skoda Kodiaq, ma l'assetto resta invariato.

Skoda Kodiaq Sportline: più dinamica e grintosa

INSERTI A CONTRASTO - Al Salone dell’automobile di Ginevra (7-19 marzo) esordirà una seconda versione basata sulla Skoda Kodiaq, la Sportline, che rappresenta l’alternativa di carattere opposto alla Scout (qui per saperne di più): la prima si rivolge a chi preferisce un’automobile dall’impronta dinamica e sportiveggiante, la seconda a chi intende affrontare qualche passaggio (non troppo impegnativo) lontano dall’asfalto. La Skoda Kodiaq Sportline adotta di serie ruote di 19 pollici (optional di 20), vetri posteriori scuri e una serie di particolari esterni verniciati in nero: le barre sul tetto, la mascherina, i gusci degli specchi laterali e le cornici dei vetri laterali. Al posteriore si trova un inedito listello cromato a raccordo fra i due terminali di scarico. 

FINO A 190 CV - La dotazione comprende anche i sedili sportivi rivestiti parzialmente in Alcantara, la pedaliera in alluminio, il volante e il pomello del cambio ricoperti in pelle. L'impostazione grintosa della Skoda Kodiaq Sportline si ritrova anche nel quadro strumenti, che include un indicatore dell’accelerazione laterale, della pressione del turbo, della potenza istantanea erogata e della temperatura di olio e liquido refrigerante. I motori previsti sono quattro, abbinati di serie alla trazione integrale: i benzina 1.4 TSI da 150 CV e 2.0 TSI da 180 CV e il diesel 2.0 TDI, nelle varianti da 150 CV e 190 CV. Non sono state annunciate modifiche all'assetto.

Skoda Kodiaq
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
76
36
44
46
72
VOTO MEDIO
3,0
2.9927
274
Aggiungi un commento
Ritratto di nicktwo
27 gennaio 2017 - 12:23
non vorrei esagerare ma per questo kodiaq potrebbero aver fatto quasi tanti articoli che per la giulia... e di kodiaq non ne ho ancora visto nemmeno uno in giro... saluti
Ritratto di Highway_or_bust
27 gennaio 2017 - 13:04
Infatti, ho sempre detto che i vaggari pagano fior di quattrini per farsi pubblicità, della Giulia in questi anni quasi non ne hanno parlato mentre per le Skoda sono sempre le riviste italiane a pubblicare tutto per primi
Ritratto di Moreno1999
27 gennaio 2017 - 16:39
4
Per forza non sono ancora arrivati in concessionaria i Kodiaq! Ma fatevele due domande seriamente
Ritratto di remo la barca
29 gennaio 2017 - 11:41
Perchè nessuno se la fila ? Perchè è brutta forte ?
Ritratto di ADC
27 gennaio 2017 - 12:30
Ahahahahahaha come rovinare un' onesta auto da famiglia. Orripilanti queste versioni "sportive"
Ritratto di sarco92
27 gennaio 2017 - 13:02
1
Io non riuscirò mai a capire il senso di queste versioni "sportive" dei suv. Un suv ha tante qualità, ma la sportività no.
Ritratto di Highway_or_bust
27 gennaio 2017 - 13:08
Parla per Skoda, una Stelvio QV fatta da gente che di auto ne capisce bastona anche la R8, se avesse il cambio CVT che permette riprese fulminee (basta vedere i Tmax come bastonano le Honda CBR 1000 nel traffico quando si tratta di riprendere velocità, infatti la Honda deve sfrizionare per stargli dietro) se la giocherebbe direttamente con le supercar come Koenigsegg Agera RS
27 gennaio 2017 - 13:30
Lo Stelvio QV con la power unit della R8 E-tron e il CVT potrebbe sfidare benissimo l'Eurofighter Typhoon, tanto l'eccessiva massa della R8 verrebbe compensata dall'albero in carbonio e il quadro strumenti Audi digitale, che poi è lo stesso usato da Iron Man per la realtà aumentata.
Ritratto di luperk
27 gennaio 2017 - 16:55
Beh d'altronde la vokswagen up gt bastona nel giro di pista di vairano niente meno che la 612 scaglietti, che è vecchia ma ha pur sempre 5 volte la stessa cavalleria, quindi, di che stupirsi
Ritratto di Barbepaolo
28 gennaio 2017 - 10:36
Ma non bastava il 1.3 m.jet rimappato e senza dpf?
Pagine