NEWS

Skoda: le soluzioni Simply Clever

Pubblicato 31 luglio 2019

Le Skoda si distinguono anche per piccoli accorgimenti in grado di garantire maggiore praticità e migliore vita a bordo.

Skoda: le soluzioni Simply Clever

UN MODO PER DISTINGUERSI - L’auto è spesso un luogo dove passiamo tante ore della nostra giornata. I costruttori ovviamente ne sono a conoscenza e tendono a rendere “l'oggetto automobile” il più piacevole possibile, attraverso l’adozione di soluzioni intelligenti. La Skoda, per esempio, ne ha fatto un elemento distintivo rispetto altre marche del gruppo Volkswagen, dandogli anche un nome: Simply Clever, proprio come il motto del costruttore. Queste piccole accortezze sono in grado di offrire ai clienti un reale valore aggiunto nella quotidianità; le primissime adottate di serie furono il fondo del vano bagagli removibile e il sistema di reti per bloccare gli oggetti nel bagagliaio, disponibili per i modelli Fabia e Octavia. Un altro esempio di soluzioni Simply Clever (che in totale sono oltre 60) è la presenza a bordo di uno o più ombrelli; adottata per la prima volta sulla prima generazione della Superb e oggi disponibile su praticamente tutti i modelli Skoda, come Citigo, Fabia, Octavia e Karoq  (si trova in un vano sotto il sedile del passeggero) e su Scala, Superb, Kodiaq e Kamiq (si trova in appositi compartimenti nelle portiere anteriori).

C'È ANCHE IL RASCHIETTO - Un altro esempio di soluzioni Simply Clever che troviamo sulle Skoda è la recente introduzione dell’imbuto integrato nel tappo del serbatoio del liquido per i tergicristalli di Scala e Kamiq, un piccolo accorgimento che evita sversamenti a ogni rabbocco. Oppure anche i contenitori per rifiuti inseriti nelle tasche delle portiere, i vani nelle portiere sagomati per ospitare bottiglie di grandi dimensioni e la clip per biglietti di parcheggio o autostrada, posizionata sul montante anteriore sinistro, la luce nel vano bagagli che, in caso di panne o di necessità, si trasforma in torcia elettrica magnetica. Molto utili anche il raschietto per il ghiaccio con lente d’ingrandimento collocato nello sportellino del carburante, a cui è stato recentemente aggiunto lo spessimetro per verificare lo stato di usura degli pneumatici, gli appendiabiti integrati nel retro degli schienali dei sedili anteriori, i tavolini ripiegabili e i numerosi ganci o divisori per appendere borse o fermare colli pesanti nel bagagliaio.

DIVERSE IN BASE ALLA VETTURA - Rientrano nelle soluzioni che facilitano e rendono più piacevole la vita a bordo dell’auto, anche la presenza in quasi tutta la gamma Skoda dei porta tablet e smartphone che si agganciano agli schienali dei sedili anteriori oltre a porte Usb e prese elettriche a 220V (optional) a disposizione di chi siede dietro. Interessanti anche le soluzioni che sono presenti sull’ammiraglia Superb e sulla suv Kodiaq, disponibili con lo “Sleep Comfort Pack”, una soluzione ideale per i lunghi viaggi e pensata per i passeggeri posteriori, che abbina poggiatesta in stile aeronautico, che mantengono la testa in posizione durante il sonno, e una coperta in pile per il comfort sui lunghi tragitti. Queste soluzioni intelligenti sono state studiate anche in relazione al tipo di vettura. Ad esempio, la suv compatta Karoq è dotata del sistema VarioFlex, dove i tre sedili posteriori singoli possono essere traslati, abbattuti, ribaltati e rimossi, ed è quindi in grado di offrire fino a 45 possibili configurazioni dell’abitacolo, così da venire incontro alle più diverse esigenze di carico.





Aggiungi un commento
Ritratto di MaurizioSbrana
31 luglio 2019 - 19:04
1
Sembrano cavolate inutili... ma credetemi, nella vita di tutti i giorni fanno poi la differenza in termini di praticità... un applauso quindi a Skoda, che fa ancora auto progettate per chi le usa e le guida davvero, che bada alla sostanza e non all’appariscenza
Ritratto di Michiflanoalila
31 luglio 2019 - 20:17
Trovo geniale il fermaglio per il grattino parcheggio. Con una spesa irrisoria ti risolvono un bel problema