Skoda Superb: il restyling, ma non solo

Pubblicato 13 settembre 2019

Per la Superb, ammiraglia della Skoda, arrivano varie modifiche estetiche e tecnologiche, tra cui il motore ibrido plug-in e la versione Scout. 

Skoda Superb: il restyling, ma non solo

RICCA DOTAZIONE - L’aggiornamento allo stile non è l’unica novità per la Skoda Superb qui al Salone di Francoforte. Oltre a ricevere una mascherina più larga e all’inedito listello fra i fanali posteriori, infatti, la berlina di grandi dimensioni riceve optional come i fari a matrice di led, che spengono automaticamente alcuni diodi per non abbagliare gli altri automobilisti, e il regolatore di velocità predittivo, che sfrutta la telecamera e i dati del navigatore satellitare per regolare l’andatura: il sistema rallenta l’auto prima di una curva o quando “legge” un cartello con la velocità. Fra le novità c’è anche il sistema Emergency Assist: nelle frenate d’emergenza fa deviare l’auto verso i bordi della strada (si “guarda intorno” tramite i sensori che monitorano l’angolo cieco), in modo da evitare tamponamenti a catena.

BENZINA, DIESEL E ANCHE IBRIDA - La vera novità per l’edizione 2019 della Skoda Superb è il sistema ibrido con batterie ricaricabili dall’esterno: riservato alla versione Superb iV, è composto da un benzina 4 cilindri turbo di 1.4 litri (156 CV) e un motore elettrico da 115,6 CV, alimentato da batterie agli ioni di litio in grado di stoccare 13,6 kWh di energia. La Skoda dichiara una potenza complessiva di 218 CV e fino a 55 km di percorrenza prima che le batterie si esauriscano. Oltre all’ibrido sono previsti i noti benzina 4 cilindri turbo 1.5 da 150 CV, 2.0 da 190 CV o 2.0 da 272 CV (ha 8 CV in meno del vecchio modello), oltre ai diesel 4 cilindri 1.6 da 120 CV, 2.0 da 150 CV e 2.0 da 190 CV. Optional il cambio robotizzato a doppia frizione DSG a 7 marce, in alternativa al manuale a 6 rapporti.

SI ISPIRA ALLE SUV - Con il restyling della Skoda Superb debutta anche la versione Scout, che strizza l’occhio alle suv perché ha la trazione integrale, estese protezioni antigraffio per i fascioni e 1,5 cm di altezza da terra in più. La Skoda Superb Scout è prevista solo con carrozzeria station wagon e ha ruote di 18” (optional di 19”), le barre al tetto ed i sedili rivestiti con un tessuto specifico. C’è inoltre una modalità specifica per il sistema Driving Mode Select, che varia le tarature di motore, cambio e sistema 4x4 in funzione del tipo di percorso: è la Off Road per i fondi non asfaltati. I motori sono il benzina 2.0 turbo da 272 CV e il diesel 2.0 da 190 CV, entrambi abbinati di serie al cambio robotizzato DSG doppia frizione a 7 marce.

Skoda Superb
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
82
73
28
22
27
VOTO MEDIO
3,7
3.693965
232




Aggiungi un commento
Ritratto di tramsi
13 settembre 2019 - 12:35
Adesso è tecnologicamente quasi a livello della Passat, che ha un grado di finitura migliore a fronte di un prezzo maggiore. Scegliere una delle 2 è questione di gusti. Ridondante, l'offerta all'interno del gruppo Vw, ne traggono vantaggio il cliente - che sceglie quel che più preferisce - e il produttore.
Ritratto di BRIXIO85
13 settembre 2019 - 13:34
Skoda paga sempre (lo si voglia o meno) qualcosa in termini di brand, per chi ci bada (da pιrla), e conseguentemente di rivendibilità e tenuta dell'usato. Vale anche per i travet da flotta; "m'han dato una Passat" per loro suona diverso da "m'han dato una Superb, Skoda sì, ma praticamente è una VW". Al di là di questi aspetti più o meno ridicoli e patetici (dipende sempre con chi si ha a che fare), come dici è solo questione di gusti. Per me non c'è partita; la Superb berlina, che ha comunque il portellone e un bagagliaio immenso, ha un fascino particolare, "americano" (in virtù delle generose dimensioni), in definitiva più vocato al pragmatismo che all'immagine, e che comunque, forse proprio per questo, è esteticamente notevolissima, rigorosa, praticamente prototipale. I taxi di Praga sono tutti delle Superb, sedan, bianche, comodissime, bellissime; alla faccia dei fighetti...
Ritratto di Demon_v8
14 settembre 2019 - 15:40
1
Di gran lunga di una classe superiore, elegante e raffinata
Ritratto di Giuliopedrali
15 settembre 2019 - 10:10
La Passat a me sembra proprio passat.
Ritratto di Wikowako
13 settembre 2019 - 17:44
Dite quello che vi pare, ma questa è una signora macchina. Nelle comparative con auto di marchi storicsmente più importanti (Opel Insignia, piuttosto che Mazda6) tende ad uscirne vincitrice. Mi piace molto la berlina, che però ha una decina di cm di lunghezza di troppo.
Ritratto di Scatnpuz
13 settembre 2019 - 19:13
la trovo bella quanto una audi A6 ....e forse ha quasi tutti gli stessi componenti !
Ritratto di Wikowako
13 settembre 2019 - 23:12
A livello meccanico credo che il paragone più corretto sia con la Arteon. Però costa meno a parità di equipaggiamento. Non so se il dsg e ancora a 6 marce o sono passati a quello a 7 marce.
Ritratto di Wikowako
13 settembre 2019 - 23:13
Pardon, c'è scritto nell'articolo: 7 marce.
Ritratto di tramsi
14 settembre 2019 - 18:23
Ritenere che la Superb abbia "quasi tutti gli stessi componenti" della A6 equivale ad essersi qui iscritti per caso.
Ritratto di Scatnpuz
14 settembre 2019 - 18:52
stesso motore, cambio, telaio, trasmissione, mozzi, ammortizzatori, cerchi, cinghia distribuzione, centraline, tergicritalli, radiatore, chiave apertura, batteria, serbatoi vari, centri assistenza , stabilimento di produzione, ecc. Forse è meglio che vai col TRAM...si
Pagine