NEWS

Per il lancio commerciale la Citroën DS3 diventa "anti retrò"

28 febbraio 2010

Cosa hanno in comune Marcello Mastroianni, John Lennon e Marylin Monroe? Sono tre personaggi del passato che piacciono molto anche ai giovani d'oggi. Per questo la Citroën li ha scelti come icone per la campagna pubblicitaria di lancio della DS3.

INNOVATRICE - Della Citroën DS3 ormai sappiamo quasi tutto (leggi qui il Primo contatto). In questi giorni, però, in vista della commercializzazione sul mercato italiano prevista per il 21 marzo, la Casa francese sta "lanciando" l'auto con una campagna pubblicitaria sui giornali. Lo slogan che campeggia accanto alla foto della DS3 è: “anti retrò”, una frase con la quale la Citroën vuole sottolineare che la DS non è un'operazione "nostalgia" (il riferimento alla Fiat 500 sembra evidente).

FATE UNA COSA NUOVA - La campagna prevede anche uno spot televisivo che andrà in onda dal 14 marzo. Il concetto di “anti retrò”, verrà espresso attraverso l'uso di tre icone internazionali come Marcelllo Mastroianni (foto in alto), Marylin Monroe e John Lennon. Tre personaggi che, per la Citroën, vengono dal passato, ma sono ancora oggi portatori di un  messaggio moderno a cui molti giovani si rifanno. Come diceva lo stesso Mastroianni “non riesco a capire questa voglia di rifarsi al passato. Vecchi miti, vecchi copioni. Per rivedere lo stesso film? Fate una cosa nuova. Vivete la vita. Adesso”. Ecco perchè la Citroën vuole intraprendere una direzione opposta ai concorrenti, reinterpretando il passato senza “riciclarlo”.

 

LENNON_1.jpgMARYLIN_1.jpg
In alto due dei tre protagonisti della campagna di lancio della DS3, John Lennon, a sinistra, e Marylin Monroe, a destra.

 

ANCHE CON INTERNET - Proprio per riprendere i valori d'innovazione che la Citroën DS ebbe negli Anni 50 (dalla quale la DS3 prende una parte del nome), la DS3 sarà la prima auto europea a poter montare il Wi-Fi, un sistema che permette di connettere senza fili all'auto vari dispositivi per la navigazione in Internet (una soluzione simile a quella utilizzata dalla GM negli Usa; vai qui per saperne di più).

 

Citroen ds337Citroen ds319
Dal 21 marzo la Citroën DS3 sarà disponibile sul mercato italiano.

UNA CAMPAGNA IN TRE - La campagna Tv, in onda dal 14 marzo per tre mesi, sarà costituita da tre diversi spot. Mastroianni è stato scelto per avvicinare la Citroën al pubblico italiano. Come spiega la stessa Casa francese, “avevamo bisogno di qualcuno che fosse noto a livello internazionale ancora dopo molti anni dalla sua scomparsa e allo stesso tempo molto famoso anche in Italia”. Per questo i creativi della Euro RSCG, l'agenzia che ha curato lo spot, hanno selezionato l'attore italiano.

ALTRE INIZIATIVE - Per il lancio della DS3, che la Casa francese considera uno dei suoi modelli chiave, sono stati annunciate diverse altre iniziative a supporto. Il 6 marzo ci sarà l'“anti retro Day”: in oltre 200 città italiane, 180 concessionari faranno "girare" contemporaneamente e per la prima volta 500 DS3. Inoltre, il 14 marzo verranno consegnate le prime 250 DS3 prenotate via Internet durante il Salone di Francoforte dello scorso settembre.

Citroën DS3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
53
54
20
10
9
VOTO MEDIO
3,9
3.90411
146


Aggiungi un commento
Ritratto di Alessandro
28 febbraio 2010 - 17:13
Be non ti fanno usare il cellulare e la rete si.......Non distrae dalla guida?Dovrebbe funzionare solo a vettura spenta...........
Ritratto di Gipo
28 febbraio 2010 - 17:14
...il mito è morto e sepolto (e ce ne eravamo accorti). Adesso però diventa una vera strage... Prece.
Ritratto di Samovar84
28 febbraio 2010 - 22:29
... lanciato da Citroen contro il retrò a tutti i costi, puntando invece con il lancio di questa bella DS3 il più possibile verso l'innovazione (anche nello stile); con questo colgo l'occasione per rimarcare (se ce ne fosse ancora stato il bisogno) che l'eccessivo conservatorismo stilistico di certe case (Audi e Vw su tutte, Mini a seguire) ci fa una magra figura al cospetto della fervida creatività delle odierne Citroen (e anche Ford), le uniche capaci di dire qualcosa di nuovo in questo mare di già visto. per quel che riguarda l'innovativo sistema WI-FI mi associo ad Alessandro e alle parole da lui dette.
Ritratto di Gipo
1 marzo 2010 - 08:03
Per carità: "creatività al potere!" Se però... ha bisogno, non solo di un paio di stampelle, ma addirittura di un treppiede per reggersi nel suo incedere giovanile ed innovativo verso il mercato... Il Kinetic Design di Ford è sufficientemente assertivo di suo, così come la progressiva evoluzione o la rivisitazione in chiave moderna dei modelli citati. Di fatti, le rispettive case, non hanno avuto alcun bisogno di ingaggiare duelli markettari a distanza, ancora una volta attingendo carica carismatica altrove. Lo trovo un lancio tra il lugubre e il livoroso; poco empatico insomma.