NEWS

Si chiama Volkswagen Tharu la suv media per la Cina

26 maggio 2018

Trapelano in rete le prime immagini della suv derivata dalla concept SUV Powerful Family.

Si chiama Volkswagen Tharu la suv media per la Cina

RITMI SERRATI - A marzo 2018 la Volkswagen annunciò di voler lanciare 12 nuove suv in Cina entro il 2020, per cavalcare la sempre più diffusa voglia di auto alte da terra degli automobilisti locali: basti sapere che delle 28,88 milioni di auto vendute in Cina l'anno scorso, 10,25 milioni erano suv. La casa tedesca non sembra volere perdere questa occasione e lancerà fra pochi mesi la suv Volkswagen Tharu, versione definitiva della concept che avevamo visto due mesi fa con il nome di SUV Powerful Family in occasione della presentazione della nuova Touareg (qui la news). La Volkswagen Tharu è un modello di lunghezza media, quindi intorno ai 450 cm e verrà presentata fra pochi giorni, ma le prime immagini sono finite online anzitempo grazie alla pagina Facebook di Ferd.

SOTTO SOTTO È UNA KAROQ - Lo stile della Tharu è in linea con le ultime Volkswagen, con linee tese e geometriche che sottolineano proporzioni azzeccate. Il frontale è "muscoloso", con la grossa mascherina a listelli orizzontali ai cui lati sono posizionati i fari, mentre la coda è più "tranquilla" con i suoi fanali dalla forma classica sotto ai quali è collocato lo spazio per la targa. Sottopelle condivide gran parte delle componenti con la recente Skoda Karoq, dunque sono un lontano ricordo i tempi in cui al mercato cinese venivano destinate tecnologie ormai superate per le vetture europee. I motori, stando alle anticipazioni, dovrebbero essere i benzina 4 cilindri di 1.2 e 1.4 litri e fra i cambi ci sarà anche il robotizzato doppia frizione DSG a 7 marce. La Tharu potrebbe essere sviluppata anche per il mercato sud americano, ma per il momento non ci sono conferme in tal senso.



Aggiungi un commento
Ritratto di Paolo.bravo
26 maggio 2018 - 15:09
Insomma... alla Cina riservano le Skoswagen !!! :)))
Ritratto di M93
26 maggio 2018 - 15:37
Non male nel complesso, molto molto ordinaria, e a tratti forse meglio di Tiguan: davanti mi ricorda molto la Atlas/Teramont.
Ritratto di AMG
26 maggio 2018 - 15:51
Molto bello quel frontale! Ricorda quello ben riuscito dell'Atlas. In effetti non capisco perché sul Touareg non abbiano riproposto questo frontale; è molto più riuscito come linee di quello della nuova generazione del Touareg! Poi che io abbia un debole per le linee squadrate stile Jeep Commander" dipenderà da me... ma l'Atlas lo trovo veramente bello, anche nel suo essere anonimo e robusto. Spezzata una lancia per il Tharu per quel frontale che tanto mi aggrada, la coda resta comunque anonima e forse troppo... Fiancata da Tiguan. Meglio del Karoq comunque. Un pò troppo piccoli i motori... Un bel 2.0 non esiste più? Ah beh.
Ritratto di Fr4ncesco
26 maggio 2018 - 18:38
Le VW per il mercato Cinese/USA sono imho più interessanti, hanno proporzioni migliori e sembrano più "pulite", il design europeo, soprattutto germanico, è diventato troppo "pesante" o elaborato negli ultimi anni. Sono anche meno snob in quanto costano meno e sono più complete sulla dotazione e più anni di garanzia (forse per recuperare clienti dopo lo scandalo). Pero' non c'è più una differenziazione estetica tra i vari marchi e questo modello è una dimostrazione. Seat, VW, Audi, Skoda, basta cambiare stemma e griglia e rimescolare qualche interno.
Ritratto di Agl75
26 maggio 2018 - 23:36
@ Fr4ncesco: la tua chiusura è stra-condivisibile. La Vag con poco riesce a trovare soluzioni “nuove” semplicemente mischiando quello che ha già in casa, sotto i vari marchi. Il risultato è un po’ anonimo e anche la scelta dei motori è molto discutibile, almeno con occhio europeo ma immagino tutto sia pensato per attrarre il compratore cinese già con un buon tenore di vita.
Ritratto di Leonal1980
26 maggio 2018 - 18:51
3
Bhe AMG alla presentazione della tuareg sto Week end ne ho viste una decina vicine, fa molto più bel effetto di questo frontale a mio parere datato.
Ritratto di gjgg
26 maggio 2018 - 15:59
1
Non me ne vogliano i fanboys dell' uno e dell' altro marchio (spero di non causare un incidente diplomatico) ma, seppur nella ovvia differenziazione di stilemi, nella sua regolarità delle forme mi ricorda, la fu Freemont. Auto senza particolari vezzi ma con una certa base di sostanza il tutto si presume a un prezzo conveniente. Speriamo la importino anche qui a circa i prezzi che furono dell' italiana (poco sopra i 20 mila). Unica cosa i motori sembrano un po' sottocilindrati
Ritratto di Leonal1980
26 maggio 2018 - 18:56
3
La freemont ahah, sei proprio bacato...ahah
Ritratto di ghighen
26 maggio 2018 - 16:01
Complimenti per il nome: dopo la Sea tArona adesso la Volkswagen Tharu. Presto la Skoda Tamarra?
Ritratto di Giuliopedrali
26 maggio 2018 - 16:14
Tahru o Taru' .. Notissima località mondana veneta.. Certo orribile, quasi come la Karoq, a sto punto prevedo che Geely superi VW in Cina già nel 2020...
Pagine