NEWS

Subaru Outback Wilderness: vocazione off road

Pubblicato 01 aprile 2021

La speciale versione Wilderness della recente Subaru Outback, grazie alle sue caratteristiche fuoristradistiche, può dare filo da torcere a varie suv.

Subaru Outback Wilderness: vocazione off road

PER IL MERCATO AMERICANO - La nuova generazione della Subaru Outback è stata presentata solo poche settimane fa (qui per saperne di più) e ora la casa giapponese ne svela una versione con vocazione più fuoristradista. Si chiama Wilderness ed arriverà certamente sul mercato americano, dove la Outback è un modello di successo, ma non è ancora confermato il suo arrivo in Italia. Rispetto alla versione “normale” si contraddistingue per diverse personalizzazioni estetiche e per alcuni accorgimenti tecnici che ne aumentano le capacità di off road.

LA POTENZA NON MANCA - Sotto il cofano della Subaru Outback Wilderness c’è lo stesso 2.4 boxer turbo a benzina con 260 CV e 277 Nm delle altre Outback per il mercato americano (le europee hanno un 2.5 aspirato con soli 169 CV), abbinato al cambio CVT Lineartronic e alla trazione integrale con l’Active Torque Vectoring, che ripartisce la coppia sulle ruote a seconda delle condizioni. È stato inoltre aggiornato l’X-Mode, un sistema che agisce su motore, cambio, trazione integrale e freni, facilitando la guida su terreni difficili. La Subaru ha poi rivisto il rapporto di trasmissione finale da 4.11:1 a 4.44:1, modifica che dà più coppia in basso così da consentire all’auto di affrontare pendenze fino al 40%, anche su superfici sterrate.

NUMERI DA FUORISTRADA - I tecnici sono intervenuti sulle sospensioni, portando l’altezza dal suolo della Subaru Outback Wilderness a 24 cm. Incremento, che congiuntamente alle modifiche che sono state apportate sul paraurti anteriore e sul fascione posteriore, consente all’auto di migliorare l’angolo di attacco che passa da 18,6 a 20 gradi, quello di dosso da 19,4 a 21,2 gradi, e quello di uscita è di 23,6 gradi. 

ESTETICA DA FUORISTRADA - Esteticamente la Subaru Outback Wilderness “veste” nuovi e più massicci paraurti anteriore e fascione posteriore; cambia anche la mascherina, inoltre il frontale beneficia di protezioni specifiche e di nuovi fari fendinebbia a LED. Sono stati poi allargati i passaruota e il cofano guadagna un adesivo nero opaco anti-riflesso. I cerchi in lega da 17 pollici nero opaco calzano pneumatici Yokohama Geolandar all-terrain. Sono state poi inserite sulla carrozzeria e sugli interni alcuni inserti color rame anodizzato in aree specifiche come i punti di ancoraggio del gancio di traino e i punti di fissaggio sul tetto. 

DENTRO NON CAMBIA - All’interno della Subaru Outback Wilderness troviamo il sistema multimediale Subaru Starlink con schermo di 11,6” compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. È incluso un abbonamento gratuito di 3 anni a SiriusXM Travel Link, che comprende Radio HD e aggiornamenti over-the-air. La Subaru offre come optional una versione del sistema multimediale con navigatore facente parte di un pacchetto che include anche il tetto apribile e la frenata automatica.

Subaru Outback
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
48
13
12
8
6
VOTO MEDIO
4,0
4.02299
87




Aggiungi un commento
Ritratto di mika69
1 aprile 2021 - 16:23
In Italia..? Forse ne venderebbero due. Già il popolo italiano non comprende la filosofia base Subaru, figuriamoci un modello ancora più specializzato.
Ritratto di Check_mate
1 aprile 2021 - 17:55
Non è che non si comprende, semplicemente sono auto di segmenti che non vanno per la maggiore qui.
Ritratto di Miti
3 aprile 2021 - 10:59
1
@Check_mate# Concordo con te Check-mate. Le uniche persone che conosco che guidano una Subaru abitano in città. Tre persone. Una ha la seconda casa in montagna. Ma fa esclusivamente strada normale asfaltata. Ottime auto. Non sono un patito delle forme della Subaru ma sono ottime auto di quello. Non le ho mai sentiti lamentarsi. Se non delle tasse o i tagliandi abbastanza cari.
Ritratto di seamaster
3 aprile 2021 - 12:04
Se conosci solo gente di città con Subaru, è evidente che non sei mai andato in montagna. Fatti un giro in Valtellina e poi ne riparliamo. Sui tagliandi, c’è di molto peggio. Vedi tedesche
Ritratto di Miti
3 aprile 2021 - 15:26
1
@Seamaster. La mia seconda casa se posso dire è il Trentino. Baselga di Piné , o più esatto Pitoi. Non vado la dal prima della pandemia. Non hai idea quanto mi manca il verde della foresta. Al mare vado solo per qualche giorni. La ho visto tanto Vag , la Panda cross , Volvo o Skoda. Dalle parti dove vado io non tanto. Ovviamente che ci sono , forse non ho fatto io caso.
Ritratto di Andrea Doria
5 aprile 2021 - 02:16
@Miti. Sembrerebbe che lei abbia i miei stessi gusti in fatto di località. Il verde, il vento tra gli alberi...
Ritratto di Luca Cagnesco 90
3 aprile 2021 - 16:37
2
Quelli della Valtellina vanno a fare il pieno a Livigno dove la benza costa 0,99€ al litro.!! Stessa cosa, pandemia a parte, per gli svizzeri che abitano li intorno. Grazie al C... O che si comprano delle integrali da 10 a litro. !! A parte tutto dev'essere una gran macchina ma sfruttarla per le sue qualità in Italia mi pare un po difficile. L'uva
Ritratto di seamaster
3 aprile 2021 - 20:30
Anche tu di Valtellina sai poco, e sicuramente a Livigno non ci sei mai stato. Il paese più “vicino” dista solo 30 km di tornanti di montagna, per dire. Da Bormio sono 40 e un’ora di macchina solo per andare. Dove sarebbe la convenienza ad andarci tutte le settimane?
Ritratto di Check_mate
4 aprile 2021 - 11:01
@Miti, ma poi personalmente a me non entusiasmano neanche. Ieri ho visto una Impreza, forse la prima volta per quest'ultimo modello, mi è sembrata, specie dietro, un'auto di un decennio fa. Fra i jap, adoro Mazda e Toyota, Suzuki solo per le piccoline. Tutti gli altri non mi suscitano granché.
Ritratto di deutsch
1 aprile 2021 - 18:57
4
semplicemente sono caratteristiche che non interessano perchè la gente gira solo su asfalto. hanno un target di nicchia molto piccola. i fuoristrada lo hanno capito da tempo e si sono trasformati in suv e subaru ha raccolto gli estimatori, che però sono pochini
Pagine