NEWS

Suzuki Across: non ci siamo già visti? 

Pubblicato 01 luglio 2020

La Suzuki Across è derivata dalla Toyota Rav4 ibrida plug-in, ma se ne differenzia per alcuni dettagli stilistici. In arrivo nell'autunno del 2020.

Suzuki Across: non ci siamo già visti? 

ACCORDO TUTTO GIAPPONESE - A marzo 2019 veniva annunciato l’accordo di collaborazione fra le Suzuki e Toyota (qui la news): la Toyota avrebbe fornito alla Suzuki il suo sistema ibrido THS e la piattaforma impiegata dalle Toyota Rav4 e Corolla, in cambio di nuovi motori sviluppati dalla Suzuki per vetture piccole e compatte. Oggi viene svelato il primo modello “figlio” dell’accordo: è la Suzuki Across, suv di medie dimensioni derivata dalla Rav4 e attesa in Europa dal prossimo autunno.

SIMILI, MA NON UGUALI - Le Suzuki Across e Rav4 condividono gran parte della spigolosa carrozzeria, ma la Suzuki ne ha modificato alcune parti con l’intento di differenziarla: la Across ha una più ampia mascherina, uno specifico profilo nella parte bassa del fascione e aperture ad hoc ai lati dello stesso. I fari sono più rastremati e non c’è la feritoia sopra il logo anteriore. Non cambiano la vista laterale e la parte posteriore, dove si fanno notare i fanali a sviluppo orizzontale. La lunghezza della Across, non dichiarata ufficialmente, dovrebbe essere di circa 460 cm.

HA L’IBRIDO PLUG-IN - La Suzuki Across è dotata di un sistema ibrido, dotato di batterie agli ioni di litio ricaricabili dall’esterno: sono alloggiate sotto il pianale e accumulano 18,1 kWh di energia. Alimentano due motori elettrici: quello principale, da 182 CV e 270 Nm, è alloggiato anteriormente, mentre quello posteriore (da 54 CV) dà trazione al retrotreno e migliora la trazione su fondi a bassa aderenza. Ad essi si abbina il benzina 4 cilindri 2.5, che entra in funzione con le batterie scariche, quando si cercano le massime prestazioni o per ricaricare le batterie, se queste sono scariche e le condizioni di guida lo consentono.

IBRIDA O ELETTRICA - A gestire la spinta dei motori è l’elettronica, ma il guidatore può selezionare 4 modalità: la Ev, che entra in funzione all’accensione dell’auto, permette alla Suzuki Across di marciare con la spinta dei soli motori elettrici; la Auto EV/HV, che alterna la trazione elettrica e quella ibrida in funzione dello stile di guida; la HV, per la trazione ibrida; e la Battery Charger, da attivare quando si vuole mantenere la carica delle batterie.

Suzuki Across
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
21
18
27
25
39
VOTO MEDIO
2,7
2.66923
130




Aggiungi un commento
Ritratto di gioy97
1 luglio 2020 - 20:23
il senso?
Ritratto di Aggro
1 luglio 2020 - 21:40
Suzuki deve abbassare la media di CO2 emessa (vedasi Jimny bandito) ed il modo più veloce per far ciò è il rimarchiare auto ibride vere ecologiche, tanto per ribadire che mettere le pile a 12v non serve a niente. Comunque Toyota ha partecipazioni in Suzuki.
Ritratto di NeroneLanzi
1 luglio 2020 - 22:20
Si stanno semplicemente scambiando i modelli per tagliare i costi. Nel caso di questa uno degli obiettivi è naturalmente la CO2 (mi pare che Suzuki abbia uno dei target più tosti al momento).
Ritratto di Co-Bra
2 luglio 2020 - 08:59
Lo stesso che aveva la coppia SX4/Sedici...
Ritratto di littlesea
1 luglio 2020 - 20:42
1
Anonima ma, indubbiamente, forse meglio riuscita della sorella Toyota... Comunque sono 3 volanti risicati e un no complessivo.
Ritratto di GiO420
2 luglio 2020 - 09:55
M1nkia, le auto giap sono anonime??? ormai per distinguere una polo da na golf devi leggere la targhetta, mentre le bmw X dalla 1 alla 5 se non le vedi vicine una all'altra non le distingui... suv mercedes? lasciamo perdere... a parte il G, uno clone dell'altro, variano solo le dimensioni... per le berline la musica cambia poco...
Ritratto di littlesea
2 luglio 2020 - 20:25
1
Parlavo di questa in questo contesto...Della "piattezza" stilistica di quelle che hai menzionato tu, ho già abbondantemente discusso in altri forum...
Ritratto di 82BOB
1 luglio 2020 - 20:59
2
Tra le due, anche se sono uguali, preferisco questa!
Ritratto di suzukimoto
1 luglio 2020 - 21:13
Tutte uguali le auto giapponesi. Ed Elan mumuto
Ritratto di Ferrari V12 6-5L
2 luglio 2020 - 09:18
APPUNTO TUTTE UGUALI. PERCIÒ MUTO TU.
Pagine