NEWS

Suzuki Alto, la giapponese dallo stile retrò

29 dicembre 2014

Il nuovo modello della piccola Suzuki Alto per il mercato interno si distingue per un design decisamente Anni 80.

Suzuki Alto, la giapponese dallo stile retrò
A CACCIA DI SCONTI FISCALI - No, non è un modello Anni 80 in edizione modernizzata, ma si tratta di un'auto inedita. La nuova generazione della Suzuki Alto, che in Giappone è una mini-car diversa da quelle arrivate in Europa nel passato, punta su uno stile decisamente ispirato al passato. Si tratta di una cosiddetta kei car (o, in giapponese, keijidōsha) cioè un veicolo leggero che, per la legislazione nipponica, costituisce una categoria che beneficia di un trattamento agevolato da parte del fisco. Perché un modello sia considerato (e fiscalmente trattato) come una kei car occorre che la sua lunghezza sia al massimo di 340 cm, mentre la larghezza non può essere più di 148 cm. Quanto al motore, oltre al limite di cilindrata di 660 cc c’è anche quello di potenza che non può eccedere i 64 CV. 
 
SUPER LEGGERA - La nuova Alto della Suzuki è realizzata su una nuova piattaforma che le consente di avere un peso molto contenuto: 610 kg. Vale a dire ben 290 kg in meno rispetto alla Smart Forfour, che ha dimensioni paragonabili (350 cm). Il passo della "Suzukina" è di 246 cm, mente l’abitacolo arriva a essere lungo 203 cm. Il motore della nuova Alto è a 3 cilindri, appunto di 660 cc; quanto al cambio si parla di due opzioni: un robotizzato a 5 marce o un automatico CVT.
 
 
AGEVOLAZIONI RIDOTTE - Difficile che vedremo questa nuova Suzuki Alto varcare i confini del mercato locale, infatti la casa di Hamamatsu ha nella Suzuki Celerio la sua citycar d'esportazione. Nella terra del Sol Levante, però, si parla di questo tema e il governo del primo ministro Abe ha ridotto le agevolazioni per le key car. Il senso di questa iniziativa è che, secondo Abe, l’industria automobilistica locale deve produrre meno auto destinate solo mercato interno, mentre devono accrescere le loro proposte capaci di fare breccia sui mercati esteri.


Aggiungi un commento
Ritratto di SuperMaserati
29 dicembre 2014 - 19:55
sia fuori che dentro
Ritratto di KARL67
29 dicembre 2014 - 20:30
Che schifo ragazzi.... Speriamo non venga mai importata!
Ritratto di Fr4ncesco
29 dicembre 2014 - 20:33
"Difficile che vedremo questa nuova Suzuki Alto varcare i confini del mercato locale" E meno male! Sembra una versione cinese della UP! in chiave anni 80. Non che me ne intenda di Kei Car, ma le concorrenti sono decisamente più belle...
Ritratto di PariTheBest93
29 dicembre 2014 - 20:41
3
https://www.youtube.com/watch?v=MAgf5OG2Pyg
Ritratto di Fr4ncesco
29 dicembre 2014 - 21:34
Belle andava virgolettato, comunque intendevo dire che sono decisamente migliori per la linea e parlo di quelle attuali, come quella citata da M93.
Ritratto di M93
29 dicembre 2014 - 20:51
Sono d'accordo con te: fortunatamente questa Alto è solo per il mercato interno. Tra le varie keicar, dovendo scegliere, opterei (se proprio proprio) per la Honda N-One. Un saluto.
Ritratto di Fr4ncesco
29 dicembre 2014 - 21:41
La N-One in effetti è abbastanza sfiziosa, però anche la Nissan Dayz ha stile.
Ritratto di M93
30 dicembre 2014 - 09:46
Concordo, sia la Nissan DayZ/Mitsubishi EK sono gradevoli, per il tipo di auto. Tra le mie keicar preferite ci sono anche la Mitsubishi Pajero Mini/Nissan Kix (entrambe non più prodotte) e la Suzuki Jimny/Mazda AZ Offroad. Per il resto, alcune altre sono dei veri obbrobri, a mio avviso. Un saluto.
Ritratto di M93
29 dicembre 2014 - 20:45
Le immagini girano già da qualche giorno... Non mi piace, ha un design troppo particolare, sia fuori che dentro e, nel complesso, mi sembra che abbia un'aria un po' cheap e il portellone in colore contrastante (grigio scuro in abbinamento a rosso, argento, bianco o nero) lo reputo inguardabile. La trasmissione può, da quanto ho letto, contare anche su un classico manuale a cinque rapporti, mentre la trazione può essere anteriore o integrale, a seconda delle versioni. A marzo 2015 debutterà anche la Turbo RS.
Ritratto di bubu
29 dicembre 2014 - 20:49
è qualcosa di orrendo! ed è una bruttissima copia della vw UP! che già di per sé è brutta, figuriamoci questa!
Pagine