NEWS

Suzuki Celerio: annunciati i prezzi

2 dicembre 2014

Tre allestimenti, due motori e due trasmissioni per la city car giapponese in vendita a prezzi compresi tra gli 8.990 euro e i 12.290 euro.

Suzuki Celerio: annunciati i prezzi
I PREZZI - La nuova Suzuki Celerio, city car della casa giapponese fabbricata in Thailandia, debutta a listino con prezzi compresi tra gli 8.990 euro e i 12.290 euro. Lunga 360 cm, la Celerio è disponibile negli allestimenti L, Easy e Style, può essere equipaggiata con due motori 1.0 tre cilindri alimentato a benzina da 68 CV (in versione DualJet con fasatura variabile e Stop&Start), in abbinamento ad un cambio manuale o al robotizzato AGS a 5 rapporti (solo per Easy e Style). Tutte le versioni sono dotate di controllo elettronico della stabilità, controllo della pressione pneumatici, computer di bordo e sistema Isofix per i seggiolini per bambini. La Suzuki Celerio Easy è proposta a 10.490 euro (11.190 con cambio AGS), la Style a 11.490 euro (12.190 con AGS - 12.290 con motore DualJet).
 
 
LA EASY IN PROMOZIONE - Fino al 31 gennaio 2015, l’allestimento Easy della Suzuki Celerio è offerto allo stesso prezzo (8.990 euro) della versione L. La dotazione di serie include: climatizzatore, radio con Cd e lettore Mp3, porta Usb e Bluetooth, sedile del conducente regolabile in altezza, divano posteriore abbattibile 60:40 e vetri elettrici anteriori. Il pacchetto Comfort, proposto sulla Easy a 250 euro, aggiunge fendinebbia e sensori di parcheggio; quello City, offerto sulla Style a 600 euro (450 fino al 31 gennaio), si distingue per i diversi particolari della carrozzeria verniciati in nero (come i passaruota, le minigonne, la parte inferiore della mascherina e le protezioni laterali). Come tutte le vetture Suzuki, anche la Celerio usufruisce di 3 anni di controlli gratuiti, 3 anni di soccorso stradale e 3 anni di garanzia.
Suzuki Celerio
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
43
14
34
49
86
VOTO MEDIO
2,5
2.4646
226


Aggiungi un commento
Ritratto di Mattia Bertero
2 dicembre 2014 - 19:51
3
Il prezzo è molto competitivo, anche rapportato agli accessori disponibili. Questo discorso vale per chi cerca una macchina solo per spostarsi da un punto A ad un punto B, senza pretendere altro. Nell'acquistare questa Celerio bisogna scendere a dei compromessi quali una linea anonima e una qualità costruttiva non eccelsa. Nessuno ti regala niente ed a questo prezzo non bisogna pretendere la qualità di una BMW...
Ritratto di Fr4ncesco
2 dicembre 2014 - 20:09
Secondo me invece costa troppo. Ha un design obsoleto, è costruita in un Paese emergente e i materiali sono di qualità dubbia. E' perfetta come low cost, ma non nella fascia di prezzo in cui si pone, dove le concorrenti sono molto più moderne e carine.
Ritratto di Mattia Bertero
2 dicembre 2014 - 20:49
3
Infatti questa si deve considerare come una low cost secondo me. Direi che non credo che qualcuno prenderà la versione full optional, o almeno non molti. Come dici te a prezzo pieno, più di 12000 euro, ci sono concorrenti decisamente migliori. Però, a 8500 euro, il prezzo è molto buono per chi cerca una low cost. Poi con la promozione di adesso è ancora meglio con l'allestimento intermedio al prezzo di quello base.
Ritratto di prinz4ever
3 dicembre 2014 - 01:49
3
cosi' come alla Hyunday, ssangyong, ed altre marche "emergenti" o di nicchia, (vabbe', hyunday non e' emergente, ma evidentemente applica questa politica di marketing) quando vai in concessionaria, le versioni base non ci sono. Quindi per questa vetturetta esteticamente allucinante, e vista su strada vi assicuro e' ancora peggio, il prezzo e' troppo alto.
Ritratto di selvaggio
3 dicembre 2014 - 10:28
In base a quali parametri la bmw è di qualità superiore alla suzuki? Tutte le auto si comprano per spostarsi, o qualcuno le acquista per chiuderle in garage? Attualmente vista l'iflazione di bavaresi, anche chi acquista auto per "farsi notare", forse si fa notare meglio con uno scalcinato furgoncino di trenta anni fa.
Ritratto di giovi11
2 dicembre 2014 - 20:21
3
D'aspetto non mi piace ma per dotazione, prezzo e il fatto che si ha un auto segmento A a B ma col prezzo della prima ma per qualità meglio la nuova Smart che base costa di più della Celerio base tra le due meglio la Smart ma se non ne ho i soldi prendo questa Suzuki almeno ha una buona dotazione Mattia Bertero rispondimi e fammi gli auguri di compleanno per domani ciao
Ritratto di Moreno1999
2 dicembre 2014 - 20:42
4
Porta jella fare gli auguri in anticipo eh eh
Ritratto di Mattia Bertero
2 dicembre 2014 - 20:43
3
Mi hai per caso inviato un messaggio privato? Se si scusa ma non ho molto tempo per stare sempre qui, tra la casa da gestire e il lavoro durante la giornata. Ad ogni modo. Tanti auguroni di buon compleanno e buone feste!!!!! :-) Ciao.
Ritratto di giovi11
3 dicembre 2014 - 20:26
3
Grazie tante fra quelli che commentano sei il mio preferito
Ritratto di Moreno1999
2 dicembre 2014 - 20:48
4
Come linea certamente è piuttosto triste (specialmente il posteriore) e non mi sembra affatto moderna, ma con quel prezzo, gli sconti e la dotazione comunque molto buona, se uno vuole risparmiare perché no? Sembra solida e molto spaziosa, anche per un anziano potrebbe andare benissimo, come seconda auto idem. Sotto questo aspetto la ho molto rivalutata, poverina, mi sembra un po' la versione 2014 di quella che era la Atoz o la Matiz nei primi anni 2000, scommetto che sarà valida. E in my honest opinion, è molto meglio della Up, della Mii, della Citigo. E se vendono quelle questa potrebbe farcela. Il low cost serve! Percui un "brava Suzuki" al 70%, non so come sarà in quanto qualità poiche Thailandese, la linea è quello che è ma la sostanza c'è tutta!
Pagine