Suzuki Vitara: voglia di suv

2 ottobre 2014

Ridotta nelle dimensioni, ammodernata nelle linee e nei contenuti, la nuova generazione della Suzuki Vitara si avvicina sempre più al mondo delle Sport Utility.

Suzuki Vitara: voglia di suv
ORA È PIÙ PICCOLA - La Suzuki Vitara, una delle poche vetture superstiti dalla classica impostazione fuoristradistica, segue la moda per abbracciare il fenomeno incontrastabile delle cosiddette Sport Utility Vehicle. Che, tradotto, non significa abbandonare ogni pretesa di mettere le ruote fuori dall’asfalto (la trazione integrale rimane un must) bensì di andare incontro ai gusti mutati degli automobilisti in termini di linea, dimensioni, possibilità di personalizzazione e via dicendo. Disponibile in Europa nei primi mesi del 2015 (successivamente esportata in tutto il mondo), la nuova Vitara muta anzitutto nelle dimensioni: la lunghezza è di 417,5 cm (l’attuale versione ne misura 458 in configurazione a 5 porte), la larghezza è di 177,5 cm (contro i precedenti 181 cm), l’altezza è di 161 cm (più bassa di 8 cm). Diminuisce, seppur leggermente, anche la capacità di carico: 375 i litri disponibili (erano 398). 
 
 
PIÙ COLORE - Alle mutate proporzioni esterne corrisponde una decisa evoluzione del design della Suzuki Vitara. Il frontale e la fiancata della nuova Suzuki Vitara sono caratterizzati da linee marcate mentre il tetto digrada dolcemente verso il posteriore. Particolare attenzione è stata posta all’aspetto cromatico con diverse combinazioni bicolore chiamate ad esaltarne lo stile. Ammodernato l’abitacolo che strizza l’occhio ad un pubblico giovanile con finiture che richiamano il colore di carrozzeria. Il sistema multimediale sfrutta uno schermo touchscreen da 7 pollici con navigazione tridimensionale e connettività con gli smartphone. 
 
 
INTEGRALE PREDITTIVA - La nuova Suzuki Vitara sarà disponibile con i conosciuti 1.6 benzina o diesel da 120 CV e, rispettivamente, 156 e 320 Nm di coppia. Il primo è abbinato ad un cambio manuale a cinque marce (a richiesta l’automatico a sei velocità), il secondo ad uno a sei rapporti (un doppia frizione sarà disponibili pochi mesi dopo il lancio commerciale). Non ancora dichiarati prestazioni e consumi. Il sistema di trazione integrale ALLGRIP a richiesta, lanciato con la S-Cross, è stato ulteriormente affinato: la funzione Feedforward, che analizza il comportamento del veicolo, previene la perdita di aderenza trasmettendo maggiore coppia alle ruote posteriori. Quattro le modalità di guida selezionabili: Auto, Sport, Snow e Lock. Le sospensioni sono di tipo MacPherson all’anteriore e a barra di torsione al posteriore. Per quanto concerne la sicurezza, la Vitara potrà essere equipaggiata con nuovi sistemi di assistenza alla guida come la frenata automatica o il cruise control di tipo attivo. 
VIDEO
loading.......
Suzuki Vitara
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
66
74
73
44
39
VOTO MEDIO
3,3
3.283785
296
Aggiungi un commento
Ritratto di H-ROSSA無限
2 ottobre 2014 - 18:05
1
Bellissima fuori ma banalissima dentro, ovviamente vista in foto, probabilmente dal vivo renderà più.
Ritratto di Moreno1999
2 ottobre 2014 - 18:05
4
E' diventata banale. Banale e pure bruttarella
Ritratto di hulk74
2 ottobre 2014 - 18:17
Esattamente come già detto sopra... Direi nulla da aggiungere.
Ritratto di fabri99
2 ottobre 2014 - 18:36
4
Niente male, questa nuova Vitara. Sembra un modello molto valido, completamente nuovo e più giovanile, con un design piacevole e lineare, interni che sembrano ben fatti ma ancora in grado di uscire dalla strada, all'occorrenza. Certo, fa un po' storcere il naso il fatto che si sia trasformato in un piccolo SUV, ma ormai sono quelle le auto che vendono e tutti devono adattarsi: Suzuki credo lo abbia fatto nel migliore dei modi, visto che questa Vitara sembra promettere buone prestazioni anche in fuoristrada.
Ritratto di niko91
2 ottobre 2014 - 19:27
il pomello del cambio della polo come è finito lì?
Ritratto di Fabri54
2 ottobre 2014 - 20:12
e una cosa che non mi piace sulle ultime suzuki, l'impianto radio/navigatore che non è ben integrato e sembra after market. Sono dettagli, ma su una macchina abbastanza in su con il prezzo non mi sembrano da tralasciare. Preferirei qualcosa di meglio integrato come gli impianti che si vedono ad esempio anche su marche come Kia o Hyundai, volkswagen e così via.
Ritratto di Erik98
2 ottobre 2014 - 20:16
1
Davanti è ben riuscita, dietro assomiglia ancora molto all'attuale nonostante il taglio dei fari differente. Mentre all'interno è la solita Suzuki, piacevole ma banale e con finiture solo discrete...
Ritratto di Necchi
2 ottobre 2014 - 20:38
le ridotte le hanno tolte.. o ci sono ancora?
Ritratto di max.md
2 ottobre 2014 - 22:40
non ci siamo....
Ritratto di zaniboni
2 ottobre 2014 - 23:39
Mai provato l'affidabilità di Suzuki? Ed il Multijet 2 Fiat? Questo da dei punti atutti i diesel tdeschi per coppia alta e bassi consumi. L'estetica è un cosa soggettiva..
Pagine