NEWS

La Tata lancia la Vista Bi-Color

21 marzo 2011

La Tata si lascia alle spalle l’inverno presentando la versione della Vista denominata Bi-Color

La Tata lancia la Vista Bi-Color

LA STAGIONE DEI COLORI - La Tata ha aspettato la fine dell’inverno per lanciare sul mercato una versione più “calda” della Vista. Dopo l’annuncio relativo all’introduzione della versione elettrica di questa citycar indiana (leggi qui per saperne di più), la Tata ha aspettato proprio il 21 di marzo per presentare la Vista Bi-Color, alternativa “primaverile” agli allestimenti già proposti nell’attuale listino.

 

Tata vista bicolor 2

PENSATA PER I GIOVANI - Grazie alla possibilità di abbinare la tinta della carrozzeria con un’altra di quelle già disponibili per il tetto, la Tata Vista Bi-Color appare un po' più sbarazzina, come nell’accostamento “mint white” (foto qui sotto) per la livrea con il nero per il tetto, che crea un deciso contrasto, o del “solar orange” (foto sopra) con il nero.
 

Tata vista bicolor 3

SEMPRE PIÙ MODERNA - Questa scelta di aggiornarsi con nuovi accostamenti di colore a solo un anno dal lancio, contribuisce a ringiovanire l’immagine della Tata Vista. La cinque porte indiana si caratterizza già per un aspetto abbastanza dinamico, grazie al taglio obliquo dei fari, ai passaruota leggermente pronunciati e ai fanali dietro in posizione verticale. All’interno, invece, risaltano gli accostamenti bicolori per i sedili, i rivestimenti delle portiere e il cruscotto, dalle linee decisamente semplici. 



Aggiungi un commento
Ritratto di gabryf
22 marzo 2011 - 01:27
ma la Tata non é affatto competitiva sul mercato...offre modelli che sanno di vecchio,molto vecchio.In più i prezzi non sono neanche bassi rispetto alla concorrenza.Datemi un solo buon motivo per acquistarne una...non credo ce ne siano!
Ritratto di IchLiebeCorsa84
22 marzo 2011 - 09:28
Quoto!!!
Ritratto di ararauna
30 ottobre 2011 - 10:14
4
La tata presto dominerà il campionato mondiale WRC....E' solo questione di tempo...
Ritratto di Ninja
22 marzo 2011 - 10:31
con quel tetto nero, basterà lasciarla al sole mezz'ora per ritrovarsi un forno nell'abitacolo
Ritratto di Elfonero
22 marzo 2011 - 10:54
ah beh, ora la prendo!..era giusto quello che stavo aspettando, perchè fino ad ora sentivo le mancasse qualcosa.. ..ma ora è deciso..vendo la mia ibiza che non ha di serie il tetto di colore diverso e compro questa..rientro nel loro target giovanile in fondo.. ..già me la vedo con i18"sotto..hihihi..;))))))
Ritratto di negus
22 marzo 2011 - 13:31
Di per se l'auto non è pessima, monta motori Fiat e con alcuni optional sarebbe meglio della DR1. Purtroppo è caruccia per quel che offre; se costasse alcune migliaia di euro in meno potrebbe anche essere competitiva.
Ritratto di P206xs
22 marzo 2011 - 16:37
Ora faranno strage di vendite......ah ah ah ah altro che mini, 500 o ds3......
Ritratto di hornet72
22 marzo 2011 - 17:20
Se volete venderle, dovete fare come la Dacia (Renault), prezzo basso e competitivo. Secondo me, dovrebbe costare non oltre i 9.000 euro full optional. Per esempio, Dacia Sandero 1.5'Dci 75cv Laureate: 10.500 scontata... e allora!
Ritratto di Fede97
22 marzo 2011 - 21:18
-.-''''