NEWS

Tornano la Renault 4 e 5?

Pubblicato 13 gennaio 2021

Le indiscrezioni trapelate sul piano di rilancio della Renault indicano che ci potrebbero essere delle riedizioni in chiave moderna (ed elettrica) delle mitiche R4 e R5.

Tornano la Renault 4 e 5?

RIVOLTARE L’AZIENDA - Il Gruppo Renault, dopo un periodo piuttosto problematico, da metà 2020 ha affidato a Luca De Meo il compito di impostare un piano di rilancio, del quale ci aveva già dato qualche anticipazione in occasione in questa intervista. Il piano per la ripartenza del Gruppo, denominato  “Renaulution”, sarà svelato domani 14 gennaio, ma nei giorni scorsi è emersa una curiosa anticipazione.

ICONE DEL PASSATO - Nelle tante sfaccettature del piano di rilancio della Renualt ci potrebbe essere la riproposizione in chiave moderna e “green” delle Renault 4 e 5, vere proprie icone della casa francese. I revival possono funzionare, se ben realizzati, e De Meo ne sa qualcosa, visto che è stato uno dei fautori di quello - efficacissimo - della Fiat 500 durante la gestione Marchionne. Queste voci sono il complemento ideale dei rendering di una nuova Renault 5 che il designer Marco Maltese ha diffuso a fine 2020 (nei disegni di questa pagina). Maltese ha disegnato una R5 legata fortemente alla sua antenata e, contemporaneamente, attuale e coinvolgente.

UNA BASE ELETTRICA - Ritroviamo quindi il posteriore sfuggente, il terzo montante massiccio e le ruote vicine agli angoli della carrozzeria. La necessità di comprimere costi e tempi farebbe optare per una piattaforma già esistente e, molto probabilmente, elettrica. In casa Renault, oltre alla nuova  presentata pochi mesi fa (qui per saperne di più), ce ne sono già tre: quella delle Zoe (un po’ datata), Twingo e Dacia Spring. Quest’ultima è forse la più indicata, perché più nuova e sviluppata in Cina, un mercato più che promettente per le elettriche. La necessità di recuperare efficienza e di ammortizzare i costi di sviluppo di una piattaforma rendono credibile che l’operazione nostalgia preveda almeno 2 modelli: chi meglio delle Renault 4 e 5?





Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
13 gennaio 2021 - 16:39
Mi farebbe impazzire ovviamente tornassero vere auto francesi come le spettacolari R5 e R4, non quelle robe: vorrei ma non posso di oggi, però a me sembrava di aver capito dai rumors che semplicemente venivano restaurate a livello 2021 ed elettrificate della classiche R5 ed R4 che comunque avrebbero tutto da insegnare alle Renault di oggi: Forza Renault mi sembri già molto più interessante di PSA con cui siamo andati a fonderci.
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
13 gennaio 2021 - 18:23
Io ho conosciuto per anni la Renault 5 GT Turbo dell'86 di mio padre (peccato che con il tempo non l'abbia trattata con il dovuto rispetto). In ogni caso io avrei preferito la nuova Maserati MC20 elettrica Full Carbon Fibre (se la faranno, come leggevo qui su alVolante) o (ed è molto meglio) la Lamborghini Huracàn RWD Blu con sedili a guscio in fibra di carbonio. No, solo McLaren 720S con cofano e battitacchi MSO in fibra di carbonio. Certo tutt' altra cosa, ma quello che sta sotto a queste auto (tranne alcune, come la Jaguar F-Type) è solo spazzatura. Comunque sia, mi sono reso conto da tempo che non ha senso appassionarsi di cose che sono intangibili solo per una questione di soldi. Non comprerò mai un cesso di auto, io volevo possedere arte. Evviva i robot-taxi, sbrigatevi ad arrivare.
Ritratto di Dr.Torque
14 gennaio 2021 - 09:43
Un momento. Va bene la nostalgia ma per chi ha vissuto dal vivo quegli anni non è che quelle citate fossero delle grandi auto. Svolgevano bene il proprio lavoro e la loro semplicità offriva un affidabilità a costi ridotti. I concetti da portare avanti sarebbero questi, non tanto scimmiottarne le forme con retrò-look vuoti di significati e poi riempirle di elettronica a caro prezzo. L'operazione Fiat 500 è stata ottima, ma ci sono anche esempi opposti (VW new Beetle), il risultato dell'equazione non è così scontato.
Ritratto di BigDeals
14 gennaio 2021 - 20:06
La R4 era cessa, ma divertente da guidare. La R5 era solo cessa.
Ritratto di desmo3
13 gennaio 2021 - 16:59
6
fandonie per fare notizia, nulla di più... al pari della nuova 126 elettrica
Ritratto di Quello la
13 gennaio 2021 - 17:06
Chissà tra trent'anni quali macchine di questi anni '20 useranno per togliere le batterie e mettere quello che si userà all'epoca. Macchine di oggi iconiche ne vedo poche.
Ritratto di Giuliopedrali
13 gennaio 2021 - 17:13
Si di iconico quasi niente, penso che da oggi sia sempre migliore ciò che verrà nel futuro, mentre fino agli anni 80 veramente una quantità incredibile di capolavori, da oggi in poi sarà interessante vedere che auto moderna fanno i cinesi, i vietnamiti, i romeni, i polacchi, i turchi etc etc.
Ritratto di Claus90
13 gennaio 2021 - 17:10
Se elettrico farà risvegliare queste vecchie glorie ben venga auto stupende in chiave moderna ed originale, spero che si faccia.
Ritratto di Giuliopedrali
13 gennaio 2021 - 17:22
Speriamo tutti, ma negli articoli di altre testate sembrava che elettrificassero delle vecchie R4 e R5, boh.
Ritratto di Claus90
13 gennaio 2021 - 17:28
allora se cosi no .
Pagine