NEWS

La Toyota spinge sull’elettrico

Pubblicato 14 dicembre 2021

La Toyota annuncia il suo piano che prevede 30 diversi modelli, 16 dei quali sono stati svelati sotto forma di prototipi. E Lexus diventerà un brand totalmente elettrico.

La Toyota spinge sull’elettrico

INVESTIMENTI IMPORTANTI - Nel corso di una presentazione avvenuta in Giappone, la Toyota ha annunciato la sua strategia attraverso la quale raggiungerà la neutralità carbonica. In essa l’auto elettrica rivestirà un ruolo fondamentale, con investimenti complessavi stimati di circa 62 miliardi di euro che verranno impiegati per costruire una linea di 30 modelli elettrici a batteria entro il 2030, di cui 16 sono già pronti e sono stati presentati sotto forma di prototipi (vedi la galleria fotografica).

OBIETTIVO PIÙ AMBIZIOSO - Entro lo stesso anno la Toyota punta a vendere annualmente 3,5 milioni di auto elettriche, corrispondenti a circa un terzo delle attuali vendite globali. Si tratta di un obiettivo più ambizioso rispetto a quello precedente dove la Toyota prevedeva 15 modelli a batteria entro il 2025.


> Il presidente della Toyota, Akio Toyoda, durante la presentazione.

LEXUS SOLO ELETTRICHE DA 2035 - Particolare importanza, nell’ambito del piano, rivestirà il brand Lexus, che in Europa, Nord America e Cina, avrà una linea completamente elettrica entro il 2030 composta da modelli di diversa grandezza.

> LEGGI ANCHEToyota e Lexus: 16 concept per anticipare il futuro



Aggiungi un commento
Ritratto di IloveDR
14 dicembre 2021 - 12:47
3
puru quisti su pallonari, fino a ieri non ritenevano l'elettrico la strada da seguire per la mobilità del futuro, mo se scialane... LML
Ritratto di Cancello92
14 dicembre 2021 - 12:52
ma infatti boh
Ritratto di usako
14 dicembre 2021 - 14:18
Finalmente lo squallido ibrido Toyota spazzatura sparirà
Ritratto di Edo-R
14 dicembre 2021 - 14:53
@usako ti hanno già bannato il nick "motoki"?
Ritratto di Valiant
15 dicembre 2021 - 20:20
Conosci bene l'ibrido Toyota ?
Ritratto di Flavio8484
14 dicembre 2021 - 14:25
Ma sei serio?che ti aspettavi che chiudevano per ripicca? Volenti o nolenti tutti devono passare all elettrico
Ritratto di Oxygenerator
14 dicembre 2021 - 14:40
@ Flavio8484 D’accordo, ma con già 16 prototipi elettrici pronti su 30 che verranno tealizzati ? Vuol dire che hanno scelto di dire determinate cose, mentre in realtà sotto traccia lavoravano per essere già pronti, ma non ne capisco il vantaggio comunicativo. Si vede che sono in possesso di alcuni studi che avranno dimostrato dei vantaggi con questa strategia comunicativa, un po, a mio avviso balenga.
Ritratto di Flavio8484
14 dicembre 2021 - 14:47
Io credo che hanno fatto proprio quello che dici tu, hanno lavorato sotto traccia e stanno già avanti rispetto a molti. Poi quale sia il vantaggio non lo so neanche io, ma dubito che in toyota siano dei brocchi
Ritratto di RubenC
14 dicembre 2021 - 17:05
1
Oxygenerator: tutto questo a loro serve eccome! Hanno 16 modelli pronti, ma quanti su strada? Cercano di danneggiare la reputazione dell'elettrico in attesa che i loro modelli entrino in commercio, e poi comunque hanno sempre sperato di poter t1rare avanti il più possibile con le loro vecchie tecnologie.
Ritratto di giulio 2021
14 dicembre 2021 - 17:23
Diciamo solo che i giapponesi non sono i cinesi, e questa è la prima dimostrazione internazionale (come la prima a livello locale è in Malesia dove Geely le sta dando di brutto a Toyota nel primo scontro diretto) cioè i cinesi rispetto ai giap neanche parlano: fanno...
Ritratto di Alfiere
14 dicembre 2021 - 16:35
2
Solo due parole: ane camina!
Ritratto di Flavio8484
14 dicembre 2021 - 18:40
Nel dubbio a soreta!
Ritratto di madboy
14 dicembre 2021 - 18:24
???
Ritratto di Paolovr
14 dicembre 2021 - 19:04
"Solo gli stolti e i morti non cambiano mai le loro opinioni" (cit.)
Ritratto di Vadocomeundiavolo
14 dicembre 2021 - 12:50
I soliti giapponesi incoerenti.
Ritratto di usako
14 dicembre 2021 - 14:19
I jap sono la razza peggiore
Ritratto di Ferrari4ever
14 dicembre 2021 - 12:51
1
Ma non erano loro che fino a qualche settimane fa insultavano l’elettrico??? E adesso ci investono 31,5 miliardi di euro????
Ritratto di Ferrari4ever
14 dicembre 2021 - 12:52
1
E comunque lexus sarà solamente elettrica dal 2030x
Ritratto di usako
14 dicembre 2021 - 14:19
Fotte siega del tuo parere da dsa
Ritratto di Das Driver
14 dicembre 2021 - 12:57
1
ma la rossa alle spalle del ridente Akio è una Evoque?
Ritratto di Check_mate
14 dicembre 2021 - 14:00
Ahaha è vero, di primo impatto è sembrato anche a me
Ritratto di usako
14 dicembre 2021 - 14:20
No, è una mahindra
Ritratto di Volpe bianca
14 dicembre 2021 - 12:57
Ogni gruppo dichiara obiettivi strabilianti, decine di modelli nuovi, vendite planetarie....forse hanno scoperto che c'è vita su Marte e le esporteranno lì
Ritratto di Volpe bianca
14 dicembre 2021 - 13:01
Belli il fuoristrada (compact cruiser?) e il pickup.
Ritratto di Arreis88
14 dicembre 2021 - 13:28
@Volpe, spettacolare il Compact Cruiser....
Ritratto di Volpe bianca
14 dicembre 2021 - 13:35
@Arreis88, vero? Piace molto anche a me. Di tutti i modelli Toyota che vedo, mi sembra quello più riuscito. Chissà che dimensioni avrà...
Ritratto di giulio 2021
14 dicembre 2021 - 17:25
Le crossover di questa foto sono molto riuscite secondo me, le altre più originali ma forse più adatte solo ad alcune aree del mondo (proprio come Stellantis che opera in tutte le aree del mondo uguale uguale come Toyota.....................)
Ritratto di Volpe bianca
14 dicembre 2021 - 18:12
@giulio 2021 sembrano modelli usciti dal nulla, sembrava che non puntassero un euro (o un dollaro) sull'elettrico e poi spunta fuori un esercito... 30 nuovi modelli in 9 anni sembra fantascienza...
Ritratto di giulio 2021
14 dicembre 2021 - 19:23
E' così per tutti (tedeschi, coreani e giap) i cinesi poi i 30 modelli li fanno davvero in un anno a brand non scherzo, (Stellantis invece: che tristezza) cioè è un mondo che vorrebbe correre a velocità cinese, quello che prevedevo io dal 2017 almeno quando vidi le prima auto cinesi pazzesche: modelli come se piovesse, pochissima originalità, ma buon design comunque, marchi e modelli molto ma molto sovvrapponibili (ergo BMW e Mercedes : inutile che ve la tirate ancora...) cambio / sostituzione dei modelli rapidissima di tipo cinese, 3 anni per modello e non i canonici nostri tristi 7 anni...
Ritratto di Check_mate
14 dicembre 2021 - 13:01
E se pure il vecchio caro Toyoda investe...
Ritratto di usako
14 dicembre 2021 - 14:22
Purtroppo le Yaris Hybrid circoleranno in Italia ancora per una 30ina d'anni
Ritratto di Check_mate
14 dicembre 2021 - 14:26
Ah beh, con tutte quelle che stan vendendo in questi anni sicuro!
Ritratto di Flynn
14 dicembre 2021 - 21:15
@ Check_mate: Toyoda non ha partecipato al COP 26 e quindi non può sapere che è stato un flop. L’avesse saputo non avrebbe deciso di investire in BEV.
Ritratto di Check_mate
15 dicembre 2021 - 12:34
Ne sarebbe stato anche più felice! :D
Ritratto di Alvolantino
14 dicembre 2021 - 13:02
Boom! Se anche Toyota si butta sull'elettrico, con le sperienza che hanno non ce ne sarà per nessuno, a parte Tesla che é la miglior compagnia di auto sportive sul mercato. Una Yaris elettrica é il sogno di molto e tempo qualche anno arriverà, cambiando completamente il mercato! Go go go electric!
Ritratto di nafto
14 dicembre 2021 - 13:19
Il fatto è che le elettriche con lo sportività sono quasi sempre in opposizione e lontane. Molte elettriche, anche da 50-60k e cavalli a buttare, non vanno oltre i 180km/h
Ritratto di usako
14 dicembre 2021 - 14:23
Macaco lo sai che i 180 km/h sono autolimitati?
Ritratto di Oxygenerator
14 dicembre 2021 - 14:45
@ nafto Che sono comunque 50 km/h sopra il limite di velocità consentito, in europa, tranne qualche piccola eccezione.
Ritratto di nafto
14 dicembre 2021 - 13:03
Mai capito sulla base di cosa fanno tali stime come questa di ora da parte di Toyota che nel 2030 venderanno 3,5 milioni di elettriche al mondo. Prendiamo il nostro paese. Se mettono gli incentivi le elettriche vendono un tot, se li tolgono appena smaltita la fase consegna accumulate con incentivi, venderanno cosa la metà o forse 1/3? Infatti poi immediatamente tutti a piangere che senza incentivi il mercato sprofonda. Che ne sanno di come i vari paesi spingeranno tale motorizzazione di più o di meno, influendo così tanto sul risultato finale? Esistono forse dei percorsi che sono stati già definiti e solo che il comune cittadino non lo sa mentre "chi di dovere" si? Nel caso ditecelo, così evitiamo di chiacchierarci sopra inutilmente e affrontiamo altri argomenti.
Ritratto di usako
14 dicembre 2021 - 14:23
Hai presente quando la maestra ti diceva che era importante studiare? Dovevi ascoltarla...
Ritratto di Oxygenerator
14 dicembre 2021 - 14:54
@ nafto Secondo me si. Esistono accordi preesistenti. Politica e aziende, han fatto il gioco delle parti, per noi popolo, ma in realtà ( come è ovvio che sia ) hanno stretto accordi per la trasformazione delle aziende e per il recupero delle materie prime. Così non fosse, avremmo assistito a lotte epocali, con costruttori in ginocchio e gente licenziata a nastro, per gettarla in strada a far casino, contro i vari governi, sopratutto quello europeo. Invece, si presentano modelli elettrici, in continuazione, evidentemente non “caduti dal cielo”.
Ritratto di giulio 2021
14 dicembre 2021 - 17:26
Accordi con BYD ad esempio (BYD è considerata tra le 3 grandi del 2030 da tanti analisti tra l'altro...)
Ritratto di Edo-R
14 dicembre 2021 - 15:40
@nafto la strada è segnata ormai, è evidente. Non sono previsioni o ipotesi sul fatto che forse verranno prodotte elettriche. Sono partiti DAVVERO gli investimenti e non credo che si possa scherzare con tali somme. Gli stati hanno tirato le somme, ormai anche i costruttori per davvero. Prendi in esempio le normative sempre più stringenti negli ultimi anni, non sono state una favoletta. Tutto ciò che oggi possiamo criticare, non può che migliorare nel tempo dalla produzione allo smaltimento. Poi guardando ai dati effettivi, le auto elettriche riducono marginalmente le emissioni, ma questo non è il punto. Il punto è che sono state prese delle decisioni DAVVERO. Io penso che le supercar termiche(quelle VERE, che hanno fatto la storia), per ogni segmento, dato che sono lo stato dell'arte e possono migliorare ancora e chi ha il sogno nel cassetto potrà sempre acquistarle. Avrebbero un impatto a dir poco trascurabile . Intanto, per le utilitarie e auto comuni come anche le ammiraglie, l'elettrico vince a mani basse. Fine. L'auto sportiva per i comuni mortali non è la 500 Abarth, non sono i naftoni tuning del meccanico , inoltre per le auto normali la stragrande maggioranza delle persone non fa la manutenzione; parlo anche delle auto nuove che poi vengono seguite poco. Nel 2035 o prima l'utilitaria elettrica potrà raggiungere pesi e prestazioni da termica di pari livello attuale, senza problemi sulle potenze elevate e bla bla.Poi lasciamo i discorsi sull'energia e la distribuzione per la ricarica di cui si occuperà chi di dovere ed è lì che si darà la svolta alle emissioni. Capisco le persone che vivono nelle grosse città, dove davvero non si respira ed ecco perchè l'elettrico dovrà esserci, ma allo stesso tempo spero e auspico , da appassionato, che V6, V8,V12 allo stato dell'arte possano essere acquistati dai pochi fortunati e circolare, perchè sarebbe ridicolo il contrario.
Ritratto di Check_mate
14 dicembre 2021 - 16:04
@Edo-R ho sempre pensato la stessa identica cosa. Mi trovo d'accordo con il tuo pensiero!
Ritratto di Edo-R
14 dicembre 2021 - 18:52
@Check_Mate ;)
Ritratto di Flynn
14 dicembre 2021 - 21:19
Assolutamente d’accordo. Se si deve fare l’eccezione che venga fatta con cognizione di causa.
Ritratto di Arreis88
14 dicembre 2021 - 13:35
Oramai siamo nel pieno di questa rivoluzione epocale e Toyota fa bene a non rimanere indietro. Tra l'altro, o sono dei fulmini a inventarsi da zero dei nuovi modelli (pur se prototipi) o la svolta full green la stavano studiando da molto più di quello che hanno dichiarato. Rimango curioso spettatore per ora, anche perchè sull'edizione cartacea di Al Volante c'è una bella prefazione che parla del boomerang che a breve dovrà affrontare la Norvegia, la quale ha spinto così tanto sull'elettrificazione di massa che adesso ha necessità di recuperare parecchi danari e già si ipotizzano aumenti di tasse. Dovesse succedere qua.....
Ritratto di Oxygenerator
14 dicembre 2021 - 14:18
@ Arreis Succederà anche qua. Le tasse e le accise sulle benzine le paghiamo no ?
Ritratto di Arreis88
14 dicembre 2021 - 16:39
@Oxygenerator Verissimo, ma certo, rispetto agli inconsci norvegesi, il fatto di sapere in anticipo che questa "transizione" comporterà ulteriori batoste, non renderà il tutto più simpatico a chi già non vede di buon occhio l'elettrico. Si andrà mooolto per le lunghe.....
Ritratto di Oxygenerator
14 dicembre 2021 - 17:05
@ Arreis non sono ulteriori batoste. Sono quelle che già pagavamo per la benzina, che passeranno all’elettrico. Speriamo non tutte. La transizione si è resa necessaria per x motivi. Liberi di crederci o no, ma poco importa. Han già deciso fin dal 2000 i vari governi e le aziende coinvolte.
Ritratto di Arreis88
14 dicembre 2021 - 17:33
@Oxygenerator Quindi suppongo che chi rimarrà col termico fino all'ultimo, continuando a pagare le tasse di cui sopra, sarà risparmiato da quelle nuove dovute alle spese che lo Stato dovrà sostenere per la transizione verso l'elettrico.....
Ritratto di Oxygenerator
14 dicembre 2021 - 20:41
@Arreis 88. Beh perlomeno voglio sperarlo. Sarebbe “ incredibile “ il contrario. Non gli dia, idee ulteriori a questi qua, che già ci pelano abbastanza. :-))))
Ritratto di giulio 2021
14 dicembre 2021 - 17:27
Del resto con la tecnologia BYD si fa questo ed altro...
Ritratto di satri
14 dicembre 2021 - 13:41
Il cerchio si chiude. Molti dei più convinti spinotti sono ex ibridini ToyotaLexus. Possono smettere di sparare a zero su loro ex amore e trovare una riappacificazione interiore.
Ritratto di Truman200
14 dicembre 2021 - 13:54
E tutta una tattica x vendere solo auto costose che la maggior parte della gente non può comprare, l auto tornerà un bene di lusso x pochi, gli altri andranno a piedi, i ricchi non vi vogliono in mezzo a rompere le scatole con colonne infinite
Ritratto di Oxygenerator
14 dicembre 2021 - 14:21
@ Truman200 Esattamente quello che è sempre stata l’auto. È diventata per tutti, con alcuni modelli, in europa, dagli anni 50 in poi. Prima, col cavolo che era per tutti.
Ritratto di usako
14 dicembre 2021 - 14:28
Io rimango convinto che le termiche gireranno ancora in Italia per una 30ina di anni senza problemi. Forse nei centri delle grandi città ma per il resto...
Ritratto di Check_mate
14 dicembre 2021 - 14:54
Potrebbe darsi. Bisognerà sempre vedere se ci sarà un limite alla circolazione oltre che alla vendita. In tal senso, il prospetto delle grandi città resta più plausibile. Contando sia la data convenzionale del 2035 sia il fatto che in Italia teniamo le auto per 12/13 anni di media
Ritratto di Oxygenerator
14 dicembre 2021 - 14:59
Scenario assolutamente possibile. D’altronde, per sistemare le infrastrutture, anche in alcune zone territoriali complicate, ci vuole tempo. Nelle città, complice l’urbanizzazione e lo stato energetico di alcune città, l’elettrificazione sarà più veloce.
Ritratto di Oxygenerator
14 dicembre 2021 - 14:34
Insomma, una pretattica estrema e poi, previsti 30 modelli e 16 son già belli che pronti come prototipi. Non ho capito bene la scelta comunicativa, ma tantè, siamo tornati alla normalità di Toyota e Lexus.
Ritratto di Oxygenerator
14 dicembre 2021 - 15:02
Ammesso e non concesso, che non abbiano aspettato fino all’ultimo per scioccare il mondo automobilistico con le batterie allo stato solido, che è stata la premessa, per l’elettrificazione di massa, che Toyoda ha usato spesso e volentieri.
Ritratto di Tu_Turbo48
14 dicembre 2021 - 14:44
Abbiamo capito che il presidente della Toyota è un volta gabbana, dove sente il profumo dei soldi lui ci si fionda... Business!!!... Comunque la prossima volta, è meglio che non faccia più dichiarazioni, onde evitare altre future figure di M.
Ritratto di Tu_Turbo48
14 dicembre 2021 - 15:10
Comunque Toyota dice di spingere sull'elettrico...ok, però speriamo che non tocca poi ha me, di spingere l'auto elettrica. :-)))
Ritratto di Oxygenerator
14 dicembre 2021 - 21:15
:-))))
Ritratto di offon
14 dicembre 2021 - 14:52
Porteranno il mercato al fallimento. Le toyota non si rompono quasi mai. Le elettriche non si rompono quasi mai. Unire le due cose e dopo la prima che dura un eterno nessuno comprerà più auto.
Ritratto di egomax
14 dicembre 2021 - 15:29
2
Perciò...;)
Ritratto di giulio 2021
14 dicembre 2021 - 17:31
Però bisogna dire che in Toyota hanno una vera squadra di designer molto bravi, altro che lo sqaullore del design giapponese / Toyota di qualche anno fa, soprattutto le SUV crossover anche se quelle so disegnarle anch'io sono davvero riuscite e piuttosto internazionali, tanti spunti di design senza eccedere nell'originalità forzata, il muso di alcune di queste future Toyota somigliano però alla neanche riuscitissima MG Marvel R tanto criticata...
Ritratto di Danza
14 dicembre 2021 - 18:24
Dacia Spring! Tutto il resto è noia.
Ritratto di Mbutu
14 dicembre 2021 - 18:57
Prima faccio l'intervento serio: il lavoro sottotraccia è relativo. Per carità, vedere Toyoda circondato da bev è la rappresentazione di una perversione elettroerotica che nessuno si aspettava. Però diciamo anche che sulle sue parole si è molto speculato. In realtà la piattaforma era già stata presentata, gli accordi con i fornitori di batteria esistevano, la ricerca procedeva e come prima (vera) elettrica hanno presentato quella con la garanzia sul pacco batterie più estesa del mercato. Quindi. È vero che 16 prototipi sono stati una sorpresa.
Ritratto di Mbutu
14 dicembre 2021 - 19:06
Ed ora mi lascio andare: è da quando ho letto la notizia che sto ridendo malissimo pensando ai miei ciuccia scarichi qui su al volante. In pratica sono stati brutalizzati dalla realtà. Prima hanno eretto ad eroe Tavares per il suo scetticismo, ma poi hanno scoperto che stellantis sta investendo nell'elettrico. Poi hanno sentito nominare idrogeno e carburanti sintetici e li hanno osannati senza manco sapere cosa fossero. E sbam, gli è arrivato in faccia lo studio che conferma come oggi non possano essere usati per la massa. Quindi stavano ancora gongolando come scolarette al concerto di Ultimo perché l'Italia non aveva firmato gli impegni al "flop26" (cito) quando esce la notizia che è stata decisa la data per lo stop. Ed infine, il loro paladino Toyoda, l'ultimo samurai che orgoglioso e fiero si batteva contro l'elettrico si scopre che ha già progettato una gamma bev completa. Guarda tu alle volte.
Ritratto di Oxygenerator
14 dicembre 2021 - 21:19
:-))))
Ritratto di Flynn
14 dicembre 2021 - 21:25
E il tutto nella più totale mancanza di repliche... Colpiti e affondati?
Ritratto di Mbutu
15 dicembre 2021 - 08:58
Ti dirò Flynn, è un bene. Significa che anche loro hanno un limite di umiliazioni che possono sopportare.
Ritratto di Check_mate
15 dicembre 2021 - 08:49
@mbutu un plauso enorme. I vari ossessionati dal "succo di dinosauro", che in realtà sono due o tre con 5 o 6 profili a testa, dopo aver vissuto un weekend da incubo, hanno ricevuto il colpo di grazia con gli investimenti annunciati. E questo succede quando chi non sa non solo non ha l'umiltà di ascoltare, ma anche l'arroganza di pretendere di sapere. Ma un illetterato resta sempre un illetterato, anche con 15 profili differenti a fare da eco ai propri proclami.
Ritratto di giulio 2021
14 dicembre 2021 - 19:28
Mbutu : E sulla Cina e le auto cinesi dire che i lettori di AlVolante (quelli che sembra sempre abbiano in mano il cartaceo del 1998...) saranno brutalizzati dalla realtà è dire troppo poco, ma veramente troppo poco, pensate che varie persone di altissimo livello dell'automotive prevedono che BYD sarà semplicemente tra le grandi del 2030 o forse prima, tra le 3 grandi cioè tra VW e Toyota, o Toyota e Tesla o cose così...
Ritratto di ziobell0
15 dicembre 2021 - 10:33
l'importante è avere le idee chiare.......l'unica cosa certa è che fra un decennio le auto saranno acquistate al pari dell'elettrodomestico di turno, cinesi, bmw, lexus o stellantis non cambierà più una virgola
Ritratto di dreamerofcars
16 dicembre 2021 - 01:02
spinge sulla tazza dell'elettrico
Ritratto di giocchan
17 dicembre 2021 - 01:08
Ma il futuro non era l'idrogeno?
Ritratto di rosa rosae rosae
18 dicembre 2021 - 16:37
https://www.quattroruote.it/news/burocrazia/2021/12/17/legge_di_bilancio_in_arrivo_un_aiuto_alle_concessionarie.html