NEWS

Svelata da una brochure la nuova coupé Toyota

27 ottobre 2011

L'auto sarà presentata al Salone di Tokyo a dicembre e, rispetto al prototipo FT-86, è leggermente diversa esteticamente. Sarà in vendita entro la prossima estate e potrebbe chiamarsi Celica.

ARRIVA IN ESTATE - Quelle che vi proponiamo sono le immagini della nuova coupé Toyota derivata dal prototipo FT-86 II (nella foto qui sotto), prese da un catalogo di accessori della linea Modellista, disponibile solo in Giappone. Le foto sono state pubblicate sul forum del sito Carspyshots. L'auto, che potrebbe utilizzare il nome Celica, sarà presentata ufficialmente al Salone di Tokyo, in programma in programma dal 3 all'11 dicembre, e arriverà nelle concessionarie entro la prossima estate.

Toyota ft 86 ginevra 2011 02


RIVISTA L'ESTETICA
- Esteticamente la coupé Toyota è leggermente diversa rispetto al prototipo presentato al Salone di Ginevra (leggi qui per saperne di più). Le proporzioni, con il lungo cofano motore e la coda corta sono le stesse, ma il muso è meno sporgente, il paraurti è stato ridisegnato e i fari hanno una forma meno affilata e integrano una sottile striscia di led. Differente è anche la coda: i fanali hanno una forma più convenzionale, il cofano bagagliaio è stato ridisegnato, mentre l'estrattore dell'aria integrato nel paraurti ha un aspetto più discreto. Dalla brochure si capisce che il kit estetico Modellista aggiunge solo delle appendici aerodinamiche ai paraurti anteriore e posteriore e le bandelle sopporta, quindi l'aspetto dell'auto è quello definitivo.

toyota_ft_86_depliant_celica_02.jpg


ABITACOLO ESSENZIALE
- Le foto del catalogo, permettono inoltre di osservare per la prima volta anche gli interni, che hanno un'impronta molto sportiva e sono votati all'essenzialità. La plancia ha una classica forma a “T”, con un piccolo quadro strumenti davanti al guidatore che riporta tre elementi analogici, con al centro, in evidenzia, il contagiri. Il tunnel centrale è piuttosto ingombrante e dietro alla corta leva del cambio, riporta i comandi per gestire i controlli elettronici dell'auto. Infine, come si conviene a una sportiva, i sedili sono di tipo avvolgente.

toyota_ft86_catalogo_spy.jpg
toyota_ft86_catalogo_spy_2.jpg
Altre immagini tratte da un secondo catalogo Toyota: le ha pubblicate Carscoop.


TRAZIONE POSTERIORE
- Nata dalla collaborazione con la Subaru (che presenterà una sua versione) si tratta di una coupé 2+2 lunga 420 cm, che permetterà alla Toyota di fare concorrenza alle versioni più sportive di Volkswagen Scirocco, Opel Astra GTC e Renault Mégane Coupé, offrendo in più il piacere della guida di una trazione posteriore. La potenza del 2.0 quattro cilindri boxer (fornito dalla Subaru) dovrebbe aggirarsi intorno ai 200 CV ma, secondo i ben informati, l'auto avrà un comportamento stradale appagante grazie al peso contenuto in circa 1.100 kg (si annuncia equamente distribuito sui due assali) e la presenza di un differenziale autobloccante.

> Tutte le sportive giapponesi in arrivo nei prossimi anni



Aggiungi un commento
Ritratto di FG
27 ottobre 2011 - 17:53
Sìììììììììììì!!! Finalmente un'auto pensata per essere guidata e non per essere un banale mezzo di trasporto... speriamo solo nel prezzo!!
Ritratto di syax
27 ottobre 2011 - 18:00
CHE BELLAAA !!! se la chiamano Celica sarebbe la prima volta in cui non rovinano il nome di un auto storica..
Ritratto di armyfolly
27 ottobre 2011 - 18:11
BELLA E ORIGINALE!!!
Ritratto di alberto71giordano
27 ottobre 2011 - 18:35
veramente bella!!
Ritratto di alberto71giordano
27 ottobre 2011 - 18:35
veramente bella!!
Ritratto di mustang54
27 ottobre 2011 - 18:43
2
un nome da pelle d'oca... bellissima
Ritratto di gig
27 ottobre 2011 - 19:05
Non c' è che dire, bella
Ritratto di Cinque porte
27 ottobre 2011 - 21:38
È una vera schifezza!è una sportiva con lo stile di un suv della serie INUTILE!!
Ritratto di Sandro il sardo
27 ottobre 2011 - 22:33
io aspetterei di vederla dal vivo prima di giudicarla...le foto distorgono sempre la vera forma
Ritratto di beppe81
28 ottobre 2011 - 18:32
allora cominceranno a piacermi i suv.
Pagine