NEWS

È la Toyota la numero 1 al mondo

28 gennaio 2013

Il gruppo Toyota nel 2012 ha conquistato la leadership mondiale, davanti alla General Motors e alla Volkswagen.

È la Toyota la numero 1 al mondo

TERREMOTO DIMENTICATO - È la Toyota (nella foto il sorridente presidente Akio Toyoda) la casa automobilistica che nel 2012 ha venduto più veicoli nel mondo. Il costruttore giapponese ha recuperato tutto il terreno perso con il terribile terremoto con tsunami che colpì il Giappone nel 2011, oltre ai guasti di immagine causati dal problema dei richiami di massa a cui ha dovuto dar luogo. Lo ha recuperato così bene e così tanto da insediarsi al primo posto nella graduatoria mondiale dei costruttori, davanti alla General Motors e al gruppo Volkswagen.

IL SORPASSO - Secondo alle comunicazioni ufficiali della Toyota stessa, nel corso del 2012 le vendite del gruppo (comprendente la Lexus, la Hino e la Daihatsu) hanno raggiunto il totale di 9,75 milioni di unità, pari al 23% in più rispetto al 2011. General Motors ha totalizzato 9,29 milioni di vendite e la Volkswagen 9,07 milioni.
 
BOOM IN GIAPPONE - Il risultato complessivo è il frutto di andamenti diversi verificatisi sui vari scenari mondiali. Sul mercato europeo la Toyota è cresciuta del 2%, arrivando a quota 837.969 unità. Significativo è il bilancio 2012 relativo al mercato americano. Complessivamente le vendite di vetture Toyota, Lexus e Scion (marchio presente solo in Usa) hanno raggiunto le 2,08 milioni di unità, che rappresentano un aumento del 27% rispetto al 2011. La quota di mercato della Toyota ha raggiunto il 14,4%, contro il 12,9% dell’anno precedente. Molto forte il miglioramento nel mercato di casa, il Giappone, dove sono state vendute 2,41 milioni di vetture Toyota, con un aumento del 35% rispetto al 2011.
 
 
DIFFICOLTÀ IN CINA - Andamento in calo è stato quello relativo alla Cina, come del resto era prevedibile visti i problemi politico-diplomatici tra Giappone e Repubblica Popolare, che ha indotto uno strisciante boicottaggio dei prodotti nipponici. 
 
OTTIMISMO PER IL 2013 - Archiviato il 2012, la Toyota prevede per il 2013 il raggiungimento di un totale venduto pari a 9,91 milioni di veicoli. In questa ottica parte determinante dovrà essere il mercato statunitense, dove i prodotti giapponesi beneficiano di un tasso di cambio più favorevole rispetto alla valuta dei concorrenti coreani. Un certo ridimensionamento è invece previsto in Giappone, in conseguenza della fine degli incentivi di Stato avvenuta nel settembre scorso.
Aggiungi un commento
Ritratto di alfista1996
28 gennaio 2013 - 15:24
1
Complimenti alla Toyota, la miglior giapponese.
Ritratto di mecner
28 gennaio 2013 - 18:18
Condivido. Auguri e buon lavoro alla Toyota. Esempio per tutti.................
Ritratto di Zack TS
28 gennaio 2013 - 15:26
1
notiza già uscita se non ricordo male....comunque complimenti alla toyota
Ritratto di Silvio Dante
28 gennaio 2013 - 16:01
...ogni volta con dati più aggiornati ma cui prodest? non apprezzo il design di tale casa automobilistica e delle asiatiche in generale, comunque complimenti alla toyota per aver raggiunto un risultato simile con la penalizzazione dei rapporti diplomatici dilaniati tra giappone e cina. cerco di non immaginare cosa accadrà quando gli inetti calabraghe dell'ue apriranno, senza controparite rilevanti, il mercato europeo ai giapponesi, altro che l'ACEA a maledire i fessi accordi commerciali coi coreani.
Ritratto di Porsche
28 gennaio 2013 - 16:06
Quando leggo queste notizie sono molto contento. Spero restiate primi per sempre.
Ritratto di Zack TS
28 gennaio 2013 - 16:10
1
se ci fosse stata l'audi al posto della toyota avresti sicuramente pianto invece......eh si
Ritratto di Porsche
28 gennaio 2013 - 16:13
il mio auspicio è vero. Ti ho anche spiegato perchè. Meglio primi SEMPRE (vedi capitolo Vw) che primo su somme algebriche e fantomatiche presunzioni si superiorità (vedi toyota). Punto.
Ritratto di Zack TS
28 gennaio 2013 - 16:35
1
forse vorrai dire sempre primi in europa....e basta, li ti fermi....per il resto non credo che toyota come qualità abbia qualcosa da invidiare alle vw, quindi non so di che stai parlando....l'unica cosa in più che ha vw è l'ampi scelta di motorizzazioni, soprattutto per quanto riguarda le versioni potenti....tipo scirocco R, golf R, audi S3 ecc...è un tipo di auto che la toyota non tratta.....ma ci fermiamo ai motori, perché tu sai che telaisticamente parlando le auto che ho appena citato fanno pena, si? comunque sei chiaramente un ultras della VW non ho intenzione di perdere altro tempo. Saluti :)
Ritratto di Porsche
28 gennaio 2013 - 16:55
e cina !!! (hai detto niente !!!). Per tua informazione la Vw non fa auto da corsa, nel gruppo ci sono marchi specialistici, non vedo perchè la Vw debba toglierli il mestiere che fanno da sempre. Ovviamente nemmeno li cito per dignità umana e per non infierire rispetto ad un marchio che ha inventato il SUV.
Ritratto di Zack TS
28 gennaio 2013 - 18:53
1
che c'entrano le corse? le auto che ho citato sopra non sono da corsa, certo, ma sono vendute per sportive stradali quando invece fanno pena anche su strada, una GT86 (anch'essa non da corsa) anche se ha poco motore dal punto di vista dinamico è nettamente superiore, e su un tracciato misto da medio-basse velocità avrebbe gioco facile contro queste segmento C crucche pompate da nmila cavalli che hanno la guidabilità di uno scania V8....per quanto riguarda il SUV (hai sbagliato a metterlo in mezzo perché nella mia prossima argomentazione ti si ritorce contro) è stato inventato dalla toyota, si, m'hai detto niente! Non mi sembra una brutta intuizione da punto di vista commerciale, visto che ci sono tante persone pronte a comprare questo tipo di macchina, a prescindere dal fatto che può non piacere (per esempio a me non piace).....mi sembra che anche vw offra dei suv a listino, anzi ne offrono troppi a dire il vero, quindi non solo hanno ripreso questo concetto di suv ma l'hanno anche estremizzato creando dei segmenti inutili come quello del Q3 e del Q5.....poi c'è una chiara mancanza di coerenza in quello che dici, disdegni il SUV ma una bella fetta delle vendite vw deriva proprio da questi P.S. comunque se vogliamo parlare di corse toyota quest'anno ha dimostrato la sua forza a lemans dal punto di vista della velocità (nonostante un regolamento chiaramente favorevole ai motori diesel nella classe LMP1), ovviamente con due macchine (di cui una è stata fatta fuori da una ferrari 458) non poteva competere con la squadra audi molto più grande e che corre li da tanti anni consecutivi....hanno dimostrato che sanno fare auto da corsa veloci quanto le audi (se non di più), scendi dal piedistallo che non solo i tedeschi sanno fare auto da corsa.....per non dimenticare cosa abbiamo in italia parlando di corse.....sto solo aspettando che audi fa l'azzardo di entrare in F1, così comincia a prendere le pizze proprio come la fallimentare mercedes P.S.2 se ti è tanto difficile ammettere l'esistenza di tanti altri buoni prodotti sul mercato che non sono made in vw, credo che ti converrebbe scrivere su un forum dedicato a quel marchio senza venire qui a imporre teorie senza senso e facilmente smontabili, come hai potuto leggere. Ciao :)
Pagine