Volkswagen e-Golf, arriva l’elettrica

10 settembre 2013

Dopo 30 milioni di esemplari venduti in tutto il mondo arriva la prima versione elettrica del popolare modello Volkswagen. Sarà in vendita in primavera.

Volkswagen e-Golf, arriva l’elettrica
LA FIRMA NEI LED - Che non sia una Golf “normale” te ne accorgi subito. Basta un’occhiata al frontale per notare le luci diurne a led a forma di C integrate nel paraurti e la sottile linea incassata nella calandra che si prolunga nei fari, proprio come sulla sportiva GTI, ma verniciata in blu anziché di rosso. Queste le principali caratteristiche stilistiche della e-Golf, la berlina compatta alimentata con un motore elettrico presentata in anteprima mondiale a Francoforte e in vendita in Europa a partire dalla primavera 2014. Specifici per questa versione, anche i cerchi in lega “Astana” da 16 pollici aerodinamicamente ottimizzati (il cx della vettura è di 0,281) e i fari anteriori con tecnologia full led di serie su tutti gli allestimenti. 
 
 
NESSUNA VELLEITÀ SPORTIVA - Il motore elettrico della e-Golf è accreditato di 115 CV e 270 Nm di coppia massima che le consentono di raggiungere i 100 km/h da ferma in 10,4 secondi (0-60 km/h in 4,2 sec.) e una velocità massima autolimitata a 140 km/h. La batteria agli ioni di litio da 24,2 kWh è composta da 264 celle, pesa 318 kg, è montata nella zona anteriore e garantisce un’autonomia compresa tra i 130 e i 190 km.  Il processo di ricarica può avvenire in circa 13 ore attraverso una presa elettrica da 230 Volt, con una WallBox in 8 ore o con le stazioni di ricarica pubbliche ad alto voltaggio che ricaricano le batterie dell’80% in mezz’ora. 
 
PER CONSUMARE MENO - Tre le modalità di guida della e-Golf: Normal, Eco ed Eco+. In modalità Eco la potenza è limitata a 70 kW e la coppia a 220 Nm (da 0 a 100 km/h in 13,1 sec., 115 km/h di velocità massima), viene ridotta la capacità del climatizzatore e modificata la curva di risposta dell’acceleratore. In modalità Eco+ si arriva ad un massimo di 55 kW e 175 Nm (90 km/h la velocità massima), il “clima” viene spento e la risposta al pedale resa ancor più piatta. Il conducente può inoltre intervenire sul sistema di frenata rigenerativa impostando cinque diversi livelli (D, D1, D2, D3, B) che aumentano la potenza frenante.  
 
 
TUTTO SOTTO CONTROLLO - L’abitacolo della e-Golf riprende il blu di alcuni particolari esterni su cuciture del volante, pomello del cambio e pannello porta. I sedili presentano una finitura in tessuto nero-grigio (optional i rivestimenti in pelle), specifica la strumentazione con il power display che sostituisce il contagiri. Fa parte della dotazione di serie il sistema multimediale Discover Pro con touchscreen da 8 pollici che prevede tutta una serie di funzioni specifiche tra i quali: l’autonomia residua e il raggio potenziale di percorrenza sulla mappa, la visualizzazione dei flussi di energia, la programmazione per climatizzatore e ricarica delle batterie. 
VIDEO
Volkswagen Golf
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
303
219
168
111
256
VOTO MEDIO
3,2
3.191105
1057


Aggiungi un commento
Ritratto di Mateoalvolante78
11 settembre 2013 - 08:33
Prezzo di listino 40.000 € ? forse anche più...Costerà di più la E-Golf o la Golf R? Con quei soldi chi si prende una Golf? La E-Golf è un bel "giocattolino" niente da dire, Quando le elettriche saranno alla portata ci faro' un pensiero serio.
Ritratto di andvolante1
11 settembre 2013 - 12:27
solo fiat non presenta modelli ibridi o elettrici...i casi sono 2...o hanno in cantiere soluzioni migliori che nessuno sospetta... o sono completamente ciechi per non capire che questo è il futuro... prima l'ibrido abbinato al benzina e al gasolio e poi il solo elettrico, non dico a breve ma la strada è quella... sempre che non ci siano altre scoperte sensazionali e di facile attuazione nei prossimi anni.
Ritratto di Porsche
11 settembre 2013 - 14:14
Perchè non mi spiegate come ha risolto Vw il problema del surriscaldamento del litio ?
Ritratto di preoccupato
12 settembre 2013 - 20:11
fa solo ridere,percorre circa 130-190 km,ma è assurdo un auto elettrica con questa autonomia ridotta e per quello che costa è improponibile,per non parlare delle 13 ore circa per ricaricare le batterie ad una presa di corrente da 230 watt.
Ritratto di evcar
13 settembre 2013 - 22:23
Prima di tirare conclusioni, aspettiamo il listino ufficiale. Non credo che verrà proposta a cifre esorbitanti. Sul mercato americano è già in venditala Chevrolet Spark-Ev a meno di 20.000$ (7500$ di incentivo) con motore da 100Kw con torque di oltre 400 Nm. Aspettiamo....