NEWS

Volkswagen ID.3, al via le prenotazioni

8 maggio 2019

La Volkswagen apre gli ordini per l’elettrica ID.3, che sarà inizialmente disponibile in edizione limitata ad un prezzo di 40mila euro.

Volkswagen ID.3, al via le prenotazioni

SI PUÒ PRENOTARE - Sono ufficialmente aperte le prenotazioni della Volkswagen ID.3, la prima auto elettrica del nuovo corso del gruppo tedesco. Viene quindi ufficializzato il nome “ID.3”; il numero 3 identifica l’appartenenza della vettura al segmento delle compatte, inoltre, sta a significare il fatto che l’elettrica viene dopo le auto popolari Maggiolino e Golf. A partire da oggi, i potenziali clienti possono registrarsi per prenotare la vettura, semplicemente collegandosi all'indirizzo www.volkswagen.com/id-prebooking e lasciando una caparra di 1000 euro (rimborsabile).

LA VERSIONE DI LANCIO - Per semplifcare la produzione, dalla fabbrica uscirà all’inizio un'unica versione, quasi a “pacchetto chiuso”: si tratta della Volkswagen ID.3 1ST, un’edizione speciale dedicata a tutti coloro che prenotano la vettura in anticipo. Realizzata in 30.000 pezzi, comprende un equipaggiamento con particolari dotazioni: ha la batteria con il taglio medio, cioè con capacità di 58 kWh, con la quale sarà possibile percorrere 420 km (WLTP), ed avrà un pezzo di 40.000 euro. La Volkswagen offrirà la ID.3 1ST in quattro colori e tre versioni, tutte dotate di cerchi di grandi dimensioni e una ricca dotazione. La Volkswagen ID.3 1ST include il sistema di controllo vocale ed il navigatore, l'ID.3 1ST Plus aggiunge, l’IQ Light (tecnologia proprietaria di illuminazione) e design bicolore per l’interno e l’esterno; la ID.3 1ST Max è ancora più ricca, essendo dotata di tetto panoramico in vetro ed head-up display con la realtà aumentata.

RICARICA GRATIS PER 1 ANNO - La Volkswagen ID.3 viene venduta con le tre diversi tagli di batteria, con le quali sarà possibile percorrere da 330 (batteria da 45 kWh) a 550 chilometri (batteria da 77 kWh). Il prezzo di base partierà da meno di 30.000 euro. La Volkswagen offre a tutti gli acquirenti della ID.3 1ST la possibilità di ricaricare la propria vettura gratuitamente, per il primo anno, fino ad un massimo di 2000 kWh in tutti i punti di ricarica pubblici collegati all'applicazione di ricarica Volkswagen We Charge, nonché utilizzando la rete europea di ricarica rapida Ionity, a cui partecipa Volkswagen. La produzione della ID.3 1ST inizierà, come previsto, alla fine del 2019 e i primi veicoli saranno consegnati ai clienti a metà del 2020.

A SETTEMBRE SAPREMO TUTTO - Nella maggior parte dei mercati, compresa l’Italia, la fase di formalizzazione dell’ordinazione, per i clienti che hanno effettuato la prenotazione anticipata, inizierà subito dopo il Salone di Fracoforte del settembre 2019, in occasione del quale saranno svelati tutti i dettagli della Volkswagen ID.3 compresa la linea definitiva (nelle foto diffuse oggi è ancora leggermente camuffata). I mercati europei più importanti per la ID.3 saranno la Norvegia, la Germania, i Paesi Bassi, la Francia, il Regno Unito e l'Austria.  In media, Volkswagen prevede di consegnare ai clienti più di 100.000 veicoli all'anno.

Volkswagen ID.3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
3
1
0
2
4
VOTO MEDIO
2,7
2.7
10


Aggiungi un commento
Ritratto di Giulk
8 maggio 2019 - 14:44
Alla fine 30mila euro per la base, 40mila per il modello con batteria più grande, almeno in Germania dove hanno l'iva mi sembra al 19 per cento, vedremo qui da noi, con gli ecoincentivi si potrebbe prendere a 24/25 mila euro e non sarebbe malaccio, comunque importante è iniziare :)
Ritratto di MegaMauro
8 maggio 2019 - 15:31
il modello da 30K è omologato per 320km di autonomia su ciclo wltp. vuol dire che in condizioni di guida reali siamo sui 200-220km. Poi 10 ore di ricarica.............sarà pure un inizio ma senza fortissimi incentivi nessuno la prenderà, quindi solo in norvegia andrà bene
Ritratto di remor
9 maggio 2019 - 08:54
Secondo me ancora prima della autonomia e ancora primaprimaprima del prezzo c'è la questione infrastrutture da affrontare a monte della diffusione di massa di qualsiasi elettrica. Probabilmente, ma non è detto, le prossime costruzioni edilizie saranno già predisposte ma oggi a fronte di molti che hanno il posto auto per strada o nel migliore dei casi impacchettati nel parcheggio condominiale che nemmeno ad aggiungerci una bici c'è più lo spazio, ci vorrebbe invece un posto auto con relativo punto di ricarica certo che la sera quando torni puoi ricaricare. Ci vuole poi un contatore che non sia il classico da 3KW che quasi tutti hanno a casa, forse ancora meglio uno a parte per la sola ricarica dell'auto. Non so quanto in merito ai cavi di impianti elettrici pensati per l'uso di tot anni fa nel momento in cui devono farci una nottata di ricarica dell'auto, cioè 45KWh mettiamo pure in 10 ore sono 4.5KW fissi appunto per 10 ore. Chissa poi come si svilupperanno un domani i costi di fornitura dell'elettricità, oggi lo stimolo a consumare di più non è proprio grande visto che il costo del singolo KWh se non sbaglio cresce man mano che consumi più elettricità, viceversa da come era un po' di tempo addietro
Ritratto di Leonal1980
9 maggio 2019 - 10:04
3
costerà 29.900 anche in italia la base.
Ritratto di NITRO75
8 maggio 2019 - 16:09
Ora, da qualche parte bisogna pur cominciare, ma mentre Tesla ha iniziato con berline premium o presunte tali, VW cerca di attaccare con le medie, ma purtroppo il prezzo non è così popolare. Certo che a 30000 euro compri berline di un certo livello, magari con contenuti tecnologici più mediocri, ma intanto non hai la patologia peggiore di tutti gli utenti di auto elettriche: l'ansia da ricarica!
Ritratto di deutsch
8 maggio 2019 - 16:21
4
considerando che fino al 2021 è incentivata dire che 24/26 per il base non sono affatto male ed in linea col segmento col termico. certo se arriva con l'iva al 24% in luogo del 19 della germania ......ma li dipende dallo stato
Ritratto di Leonal1980
9 maggio 2019 - 10:06
3
all'incentivo si aggiungeranno delle azioni di sconto della case in caso di finanziamento progetto valore sicuramente, dai 22/23 in su si porterà a casa.
Ritratto di Santhiago
9 maggio 2019 - 10:38
Contaci poco
Ritratto di Roomy79
8 maggio 2019 - 17:32
1
Aspetta che vado a dormire fuori dal concessionario per essere sicuro di riuscire a prenotarla...
Ritratto di neuro
8 maggio 2019 - 16:26
nell'articolo precedente i tagli batteria erano 48, 62 e 82kwh. Adesso sono diventati 45, 58 e 77kwh! mettetevi d'accordo per favore, grazie!
Pagine